800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Glicole propilenico: come usarlo in cosmesi

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 3 mesi fa


Glicole propilenico: come usarlo in cosmesi

I suggerimenti fai da te

In cosmesi, è possibile creare diversi prodotti, soprattutto utilizzando prodotti naturali come il glicole propilenico. Cos’è e come creare un prodotto fai da te per tutta la famiglia? Ecco qualche idea e suggerimento per utilizzarlo.

Indice dei contenuti:

Cos’è il glicole propilenico?

In commercio troviamo diversi prodotti che, se conosciuti e sapientemente miscelati, possono dare vita a prodotti utili per la nostra salute e per la nostra bellezza.

Uno di questi è il glicole propilenico, un composto organico denominato diolo che si presenta sotto forma di liquido senza colore, con consistenza viscosa. Si scioglie molto bene in acqua e si adatta per ogni tipo di miscela che la contenga. Si sposa anche con l’alcol e l’acetone, altre due sostanze ampiamente utilizzate per la cosmesi naturale del corpo.

Può essere utilizzato come solvente nell’estrazione di aromi e diventa un ottimo veicolo per sostanze attive. La sua azione idratante è buona ma non tra le più alte.

In cosmesi naturale viene utilizzato per diversi scopi e diventa un ingrediente base per la produzione fai da te di prodotti per la bellezza.

Il consiglio fai da te con glicole propilenico

Preparare cosmetici fai da te fa bene alla salute e all’umore. Il risultato ottenuto infonde grande soddisfazione! Senza contare che esiste anche un buon risparmio, utilizzando materie prime biologiche e di qualità. Cosa si può produrre utilizzando il glicole propilenico? Saponi, creme, balsamo, gel doccia. Ecco un esempio pratico di come usarlo.

Sapone di rosa per il viso (adatto a tutti i tipi di pelle)

Ingredienti:

Procedimento:

Unite l’olio di oliva con l’olio di cocco, aggiungete acqua e l’amido di riso. Portate a scaldare a fiamma molto bassa sul fuoco, aggiungendo il glicole propilenico e il cucchiaino di oleolito di rosa in olio di jojoba o calendula. Infine il tocoferolo.

Continuate a mescolare fino a sciogliere e amalgamare bene tutti gli ingredienti senza far bollire il composto.

Versate poi il composto in appositi stampini o in formine che preferite, adagiateli su pezzi di carta assorbente o da forno e lasciate all’aria aperta per almeno 4 o 5 giorni prima di utilizzarlo.

Perché è importante usare cosmetici naturali?

La pelle è la più importante barriera e allo stesso tempo è l’organo più esteso che possediamo per l’eliminazione delle tossine accumulate. I prodotti industriali, presenti in commercio, contengono nella maggior parte dei casi derivati del petrolio che creano uno stato “plastificato” sulla pelle che impedisce la fuoriuscita di sostanze tossiche.

Tra le cause peggiori a cui si va incontro con un utilizzo prolungato di prodotti cosmetici chimici ci sono le malattie della pelle e il cancro.

Glicole Propilenico USP/EP/FCC - 1 kg

Glicole Propilenico USP/EP/FCC FORMULA MOLECOLARE: C3H8O2 PESO MOLECOLARE: 76,1 ASPETTO: Liquido limpido, viscoso, incolore, igroscopico APPEARANCESOLUBILITA: Miscibile con acqua Miscibile con etanolo (96%) Il glicole...

€ 19,90 € 17,91 -10,00%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Non ci sono ancora commenti su Glicole propilenico: come usarlo in cosmesi

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste