800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Vegan Italy n. 22 - Luglio 2017

Il nuovo modo di pensare la vita

Autori Vari




Prezzo: € 8,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Alta disponibilità
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 42 ore 53 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 19 Dicembre
  • Guadagna punti +16

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Vuoi abbonarti a Vegan Italy?

La rivista Vegan Italy è distribuita anche in abbonamento: la formula migliore per chi vuole veramente sostenerla.

Abbonati e ricevi 12 numeri in formato cartaceo o digitale

Scopri come abbonarti ›

Descrizione


Editoriale

Un giorno del 2017 arriva a Vienna uno psicologo che comincia ad ascoltare le persone sdraiate su un divano. Si fa raccontare i loro sogni, gli episodi dell'infanzia, i rapporti familiari ecc.

Sostiene di essere il creatore di una nuova disciplina e invita i colleghi ad aderire a una nuova associazione di terapeuti. A chi gli nomina Sigmund Freud, dice di non averne mai sentito parlare.

Cosa pensereste se parlasse con voi: ci è o ci fa? Può curare o è da curare?

Ho provato la stessa sensazione leggendo il comunicato di una nuova associazione scientifica. Ecco l'autopresentazione: «Costituita il 27 aprile 2017 in Italia, la prima Società ad impostazione scientifica esclusivamente dedicata a ricerca, formazione e divulgazione in ambito di nutrizione 100% vegetale: la Società Scientifica di Nutrizione Vegetale, in sigla SONVE».

Cosa possiamo dire? Tutto OK?

La dottoressa Luciana Baroni, membro del nostro comitato editoriale, è troppo elegante per rispondere, ma io posso farlo. La Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana (SSNV) è nata nel 2000. E da allora molti medici, biologi, nutrizionisti, trainer lavorano in stretta collaborazione con una rete di professionisti e scienziati della salute e dell'alimentazione di tutto il mondo.

Smettiamola di essere approssimativi e presuntuosi insieme. Prendiamo sul serio la responsabilità che la scelta vegan richiede: fare e conoscere nel modo migliore, per il bene di tutti.

Le cose da fare sono tante. Evitiamo di riscoprire l'aquafaba o di certificare l'insalata vegana. È il momento di metterci in rete anziché fare noi come se fossimo i primi e gli unici. E si comincia a mettersi in rete quando si esprimono considerazione e valorizzazione del lavoro degli altri.

Anche in questo numero di Vegan Italy cerchiamo di arricchire la nostra rete culturale. Con due medici pionieri, di fama internazionale, come John McDougall e Neal Barnard, ma anche con la trainante attivista israeliana Ori Shavit e le proposte culinarie di Michela Zonta.

L'animalismo e il veganismo sono entrati, anche in Italia, in una fase di transizione dove le sperimentazioni e la politica sono un orizzonte concreto. Per questo vi raccontiamo l'esperienza di Trigueros Del Valle in Spagna e quella di Palitana in India.

Ma vi raccontiamo anche la recente campagna presidenziale in Francia, in cui per la prima volta i candidati si sono espressi sui diritti animali.

E continua l'esplorazione del continente europeo, con i viaggi a Berlino, a Roma e In Serbia. Ma anche sulla rotta del traffico internazionale di animali, raccontata da Macri Puricelli.

Con i consigli pratici delle nostre rubriche, le ricette e i suggerimenti gastronomici, e la segnalazione di nuove tecniche e nuovi prodotti per la bellezza cruelty-free, in questa lunga e molto calda estate.

Antonio Monaco, editore di Vegan Italy

  • Editoriale
  • Questo mese in cucina
  • Verdura, frutta e aromi di stagione
  • Cibo e salute, a cura di Luciana Baroni
  • Veg trainer, a cura di Maurizio Falasconi
  • Le nostre emozioni, a cura di Antonella Sagone
  • Animali in famiglia, a cura di Michela Pettorali
  • Ori Shavit «Vi racconto la mia Israele veg, tra buon cibo, sorrisi e voglia di vivere» intervista di Maria Teresa Sirna
  • Dall'Italia, News dal «Belpaese» in collaborazione con Vegolosi.it
  • Oliver Kyr. Come è nato Citizen Animal, il docufilm su Trigueros del Valle, il paese spagnolo dove gli animali sono «cittadini» intervista di Simone Buttazzi
  • Diritti e doveri, Prodotti vegani che vegani non sono? Per la legge, è un reato di Carlo Prisco
  • Veggie 2017. Dall’educazione all’economia, ecco gli obiettivi per una politica vegana in Francia di Roberta Cecchetto
  • Dalla Germania. Scenari e tendenze dall’inviato Simone Buttazzi
  • Dalla Scozia con amore La bellissima storia di Lynn Jolly, che ha salvato un toro e darà vita a un santuario intervista di Annika Lundkvist
  • Neal Barnard Il dottore delle star diventa una rockstar e ci racconta il suo primo album di Maria Teresa Sirna
  • Beauty. Solari etici: salviamo la pelle… di tutti! di Tatiana Ricca
  • Fashion Borse chic, senza choc di Silvia Scantamburlo
  • Dalla Francia. Sorrisi d’oltralpe dall’inviata Roberta Cecchetto
  • Viaggio a Berlino Con Londra, è la capitale veg d’Europa, ed è impossibile non farsi conquistare! di Yari Simone Prete
  • Pensando a John Berger. Interpretare senza costrizioni di Leonardo Caffo
  • Il silenzio degli innocenti. Spietato, violento, spesso fuorilegge: inchiesta sul traffico internazionale di animali di Macri Puricelli
  • Viaggio in Serbia. Belgrado e Novi Sad: i Balcani che rinascono di Jan Claus Di Blasio
  • Il dito nella piaga. I due piatti della bilancia di Maurizio Scordino
  • Transizione veg. Palitana, «città vegetariana», dove gli animali sono protetti… o forse no di Maria Teresa Sirna
  • Pareti di vetro. India: il dibattito sulla carne di Marinella Correggia
  • La guerra dei pets. Londra 1944: il più grande massacro animale della storia di Maria Teresa Sirna
  • Dal Mondo In collaborazione con Vegan Lifestyle Magazine
  • La Starch Solution Per dimagrire con gusto di Barbara Sbrocca
  • Secondo me. La strategia dell’altruismo di Roberto Marchesini
  • Salvi e felici. La storia di Camillo, la capra che finalmente può
    vivere libera di Francesco Cortonesi
  • Viaggio a Roma. Torniamo per la terza volta nella Città Eterna, e le sorprese si moltiplicano! di Yari Simone Prete
  • Dall’Olanda. Il diario veg dall’inviata Azzurra Puricelli
  • Riccardo Gualtieri. A Firenze, la pasticceria di un vero combattente. intervista di Giuseppe Coco
  • Attivisti culinari. Michela Zonta: quando buono fa rima con bello
  • Scuola di cucina. Torta al muesli con crema di limone e fragole di Eduardo Ferrante
  • Il giardino commestibile. Il pane degli Esseni: le ricette inedite di Annalisa Malerba
  • Un appello alle religioni. Riscopriamo il potere del racconto di Antonio Monaco
  • Una biblioteca per gli animali. Gli animali (e Vegan Italy) hanno bisogno di te!
  • L’immagine in versi. «Dove tutto ha senso» di Vincent & Revers
EditoreVegan Italy
Data pubblicazioneLuglio 2017
FormatoRivista - Pag 100 - 21 x 27.5 cm
ISBN8871068749
EAN9788871068749
Lo trovi in#Vegan Italy
MCR-NR 137410


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste