800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Un Doppio Inganno: l'Abuso Intrafamiliare

Giuseppe Orfanelli, Valeria Orfanelli




Prezzo: € 15,50
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 15 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 15 giorni
  • Guadagna punti +31

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Il testo si propone di evidenziare e di analizzare un argomento che negli ultimi tempi è diventato drammaticamente di attualità: l’abuso sessuale sui minori, focalizzando l’attenzione in particolare sull’abuso intrafamiliare. Come mostrano i dati statistici la maggior parte degli abusi avvengono, in modo insospettabile, nell’ambito familiare nucleare e allargato.

Nei confronti dell’abusante conosciuto, il bambino prova sentimenti ambivalenti: da un lato la sopraffazione subita, per il suo bisogno di calore umano tradito, e dall’altro l’affetto che nonostante tutto lo lega ancora alla persona che lo ha abusato. Il minore subisce un doppio inganno e percepisce come minata la sicurezza sulla quale costruire la propria autostima.

Oltre alle dinamiche psicologiche vissute dal minore, il testo prende in considerazione la persona che ricorre nella posizione d’abusante: il padre. La madre è presente, ma in misura inferiore, come i fratelli e altri parenti.

Nella costellazione possibile dell’abuso si possono individuare, per il genitore non abusante, posizioni che vanno da una situazione di protettività a situazioni in cui la vittima viene lasciata completamente sola. Altre variabili che occorre considerare nell’abuso intrafamiliare sono la presenza di abusi genitoriali attuati su diversi figli e il determinarsi di incesto tra fratelli.

La varietà delle situazioni di abuso richiede notevole elasticità nella scelta dei modelli d’intervento: tra questi il testo sceglie di prediligere il disegno, in quanto espressione diretta della vita emotiva.

Nella parte finale del testo vengono delineati cinque casi clinici di bambini abusati con la descrizione dei disegni da loro eseguiti.
Il testo si rivolge a psicologi, assistenti sociali, sociologi, educatori, pediatri e ginecologi, avvocati, giudici.
EditoreFranco Angeli Editore
Data pubblicazioneDicembre 2007
FormatoLibro - Pag 96 - 15,5x22,5
ISBN8846490873
EAN9788846490872
Lo trovi in#Pedofilia
MCR-NR 15763

Giuseppe Orfanelli, psicologo-psicoterapeuta, specialista in Criminologia clinica, accademico d’onore della Norman Academy di Roma, è docente di Psicologia generale e giuridica nel corso di Laurea in Scienze dell’Investigazione dell’Università degli Studi... Leggi di più...

Valeria Orfanelli, psicologa clinica e scolastica, cultrice della materia, collabora con la cattedra di Psicologia clinica presso l’Università “G. D’annunzio” di Chieti. È consulente tecnico di Procure della Repubblica; collabora, a livello formativo, al... Leggi di più...

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste