800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Un omaggio a scelta tra 20 straordinari articoli! Hai solo giorni ore min sec Scopri come >

Sulla Natura

Per pensare l'ecologia

Serge Moscovici




Prezzo di listino: € 20,00
Prezzo: € 17,00
Risparmi: € 3,00 (15 %)

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


All’inizio erano una conventicola di accademici che, sull’onda del fermento culturale del Maggio francese, avviarono una discussione critica sugli effetti dell’industrializzazione e sulla necessità di ripensare il rapporto uomoambiente. Più tardi, quando le discussioni si trasformarono in corsi universitari e ispirarono associazioni e movimenti, quelle idee eretiche dilagarono in Europa e nel mondo e i loro portavoce, ormai noti a tutti come “ecologisti”, furono riconosciuti come gli artefici della proposta politica e culturale più originale del dopoguerra. Sono gli ultimi trent’anni di storia dei paesi industrializzati a dimostrarlo: la forza persuasiva dell’Internazionale verde ha imposto in cima all’agenda politica e all’attenzione dell’opinione pubblica temi scomodi come l’inquinamento dell’aria e dell’acqua, la desertificazione, il buco nell’ozono, la necessità di comportamenti e consumi sostenibili.

Serge Moscovici, pioniere e poi maître à penser della cultura ambientalista, ripercorre in queste pagine la nascita e la storia del movimento e rilancia la questione naturale. Per l’intellettuale che ha ispirato filosofi come Habermas, sociologi come Morin e fisici come Prigogine, l’“ecologia politica” è l’antidoto al culto del progresso fine a se stesso che ha dominato il Novecento, a quella coazione a produrre comune a sistemi contrapposti come liberismo e socialismo, che è stata responsabile di catastrofi ambientali e umane di proporzioni colossali. L’alternativa passa necessariamente attraverso il riciclaggio delle risorse e il recupero dei saperi tradizionali che per millenni hanno retto l’armonia tra l’uomo e la Terra. Con uno stile argomentativo in equilibrio tra il rigore della teoria e la passione militante, Moscovici respinge le accuse di passatismo rivolte a chi sceglie di stare dalla parte della natura e illustra ragioni e metodi di quell’unica cultura organica, e sola speranza di sopravvivenza, del nostro tempo. Se all’ecologia mancava un manifesto programmatico, ora lo ha trovato.
EditoreIl Saggiatore
Data pubblicazioneGiugno 2005
FormatoLibro - Pag 252 - 14x21,5
ISBN8842812547
EAN9788842812548
Lo trovi in#Ecologia
MCR-NR 7650


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Il libro delle parole magiche

(42)

€ 10,97 € 12,90 (15%)

La Danza della Realtà - Libro

(12)

€ 8,50 € 10,00 (15%)

Lo Specchio del Tempo - Libro

(15)

€ 8,42 € 9,90 (15%)

Il Falso Testamento - Libro

(7)

€ 9,78 € 11,50 (15%)

La Dieta del DNA - Libro

€ 12,67 € 14,90 (15%)

Nulla Succede per Caso

(13)

€ 11,90 € 14,00 (15%)

La luce che cura

(23)

€ 18,62 € 21,90 (15%)

Anima Quantica - Libro

(4)

€ 11,90 € 14,00 (15%)

Merende Stupende - Libro

€ 17,00 € 20,00 (15%)

Codice Montemagno - Libro

(2)

€ 15,22 € 17,90 (15%)

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste