800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Sindrome Ossessiva da Brand

L'illusine del business e il business dell'illusione

Lucas Conley




Prezzo di listino: € 15,50
Prezzo: € 13,18
Risparmi: € 2,32 (15 %)

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


“DAGLI OSPEDALI ALL’ISTRUZIONE, DAL SESSO ALLA PSICHIATRIA
E PERFINO AI CIMITERI;
SIAMO MARCHIATI, IN SENSO PIUTTOSTO LETTERALE,
DALLA CULLA ALLA TOMBA”

Un’indagine brillante e incisiva su un fenomeno che da anni affligge e rimodella la cultura e l’economia in modo radicale: la Sindrome Ossessiva da Brand.
La società è letteralmente e ossessivamente schiava del brand. Ogni giorno, ogni persona, viene martellata da migliaia di marchi che influiscono sulle emozioni, sui gusti, sulla cultura.

Il viaggio di Conley parte da Cincinnati, la Mecca del brand nonché sede di una delle aziende che ha maggiormente studiato, creato e sfruttato l’impatto di moltissimi marchi americani e internazionali: la Procter & Gamble. Da qui si snoda un’analisi attraverso i processi e le tecniche che conducono alla definizione di un marchio.

Il branding ha oltrepassato i limiti dei suoi esordi: oggi i brand devono avere un odore, un gusto e un suono. Voci, comportamenti e “processi” devono essere marcati.

Compagnie petrolifere che si rappresentano come ambientaliste, produttori di bibite e fast food che si fregiano di essere salutisti, multinazionali responsabili di genocidi che nell’immaginario collettivo sono associate alla solidarietà, star del cinema o della televisione inventate a tavolino come androidi a misura di brand… E ancora, ricerche che puntano sui cinque sensi: su quali auto si posa lo sguardo del guidatore in mezzo al traffico, qual è l’odore che può maggiormente fidelizzare un bambino a un particolare giocattolo o quale forma deve avere un cellulare o un cioccolatino da regalare al partner per S. Valentino….

Oggi qualunque cosa abbia già una marca è vulnerabile agli attacchi della concorrenza e qualunque cosa ne sia priva è un’opportunità. Acqua, terra e cemento oggi arrivano con un marchio. Avete bisogno di tirare un po’ il fiato? L’ossigeno di marca esiste giá. Stanchi? Decine di imprenditori, nelle cliniche, negli alberghi e nei “nap center”, offrono il loro marchio esclusivo di sonno e relax.

Ciò che un tempo era costituito da prodotti e servizi oggi è sempre di più fatto di beni intangibili e nebulosi. Ciò che un tempo era un marchio, oggi è Il Marchio.
EditoreNuovi Mondi Media
Data pubblicazioneGiugno 2008
FormatoLibro - Pag 183 - 17,5x21
ISBN8889091563
EAN9788889091562
Lo trovi in#Critica sociale #Disinformazione e Controinformazione
MCR-NR 19311

Lucas Conley ha iniziato la sua carriera scrivendo per The Atlantic Monthly. Oggi collabora con Fast Company, The Boston Globe e ESPN: The Magazine. Questo è il suo primo libro. Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste