800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Siete Pazzi a Mangiarlo! - Libro

Un manager dell'industria alimentare svela cosa finisce davvero sulla nostra tavola. E spiega come difendersi

Christophe Brusset



(8 recensioni8 recensioni)


Prezzo di listino: € 16,90
Prezzo: € 14,37
Risparmi: € 2,53 (15 %)


Aggiungi ai preferiti

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Miele senza miele, confettura di fragole senza fragole, gamberetti gonfiati ad acqua, té verde bio impregnato di pesticidi, prodotti tipici locali made in China.. La confessione-denuncia di un insider delle multinazionali del cibo, con il decalogo per sopravvivere al supermercato!

Un vasetto di miele su due in commercio è di origine straniera, il più delle volte cinese, e spesso non ha visto neppure un'ape. Additivi e sostanze chimiche che non compaiono, legalmente, tra gli ingredienti. Alimenti conservati in confezioni di cartone o plastica riciclati altamente nocivi. Date di scadenza allungate ad arte. Cibi che contengono diserbanti, coloranti nocivi, sporcizie varie, a volte perfino escrementi. Sughi e prodotti con carne di manzo che però all'origine era cavallo.

Nonostante il livello di attenzione a ciò che mettiamo nel piatto sia oggi piuttosto alto, i pericoli a cui siamo esposti quando facciamo la spesa sono sempre in agguato. L'industria alimentare è un Far West in cui l'imperativo è: smerciare qualsiasi tipo di prodotto o materia prima, in qualsiasi modo e con qualsiasi mezzo, ottenendo il maggior margine di guadagno possibile.

Nessuno come Christophe Brusset, ingegnere che ha lavorato per anni ai massimi livelli delle principali multinazionali del cibo, può svelare i meccanismi allucinanti dell'industria alimentare, dopo esserne stato testimone e complice. Svela i lunghi viaggi delle materie prime da una frontiera all'altra, racconta quali procedure e trucchi si nascondono dietro i prodotti che troviamo sugli scaffali, e ci fa capire che per mantenere le super-offerte che tutti rincorriamo, i grandi supermercati costringono i produttori ad abbassare la qualità.

Un libro illuminante e indispensabile, che spiega anche come è possibile difendersi, fare acquisti più oculati e addirittura orientare l'operato delle aziende.

Nota dell'editore italiano

Prologo. Consumatori, siete voi che avete il potere!

1. Benvenuti nel meraviglioso mondo dell'agroalimentare
2. Il pericolo giallo!
3. Prendere in giro il... gonzumatore
4. Occhio non vede, peso non duole
5. Una tempesta in un bicchiere di latte!
6. Il mio amico Additivo
7. C'è odore di bruciato nel regno dei salami
8. Le confezioni pericolose 
9. Ridipingere la vita in rosa
10. Indovina l'età!
11. A brigante, brigante e mezzo
12. Case per i Puffi
13. Storielle piccanti con cacca
14. Rosso come un pomodoro?
15. Il paese dove scorrono latte alla melammina e miele adulterato
16. Sulle tracce del pepe esausto
17. Un peperoncino troppo rosso per essere onesto
18. L'invasione delle coccinelle
19. Erba da sballo... per la pizza
20. Lo zafferano, regina delle spezie
21. Ci prendiamo cura delle vostre cipolle
22. È passato di qui, ripasserà di là
23. Trecento tonnellate di pes-tè-cidi
24. Liscio come il Vormischung! 
25. Caccia allo spreco in versione industriale
26. La lucrosa tecnica del glazing 
27. Marmellata di fragole senza fragole! 
28. Delocalizzazioni: la legge della giungla
29. Supermercati: alleati del vostro potere d'acquisto?
30. Colpevoli, ma non responsabili

Epilogo. Piccola guida di sopravvivenza al supermercato

Ringraziamenti

EditorePiemme
Data pubblicazioneOttobre 2016
FormatoLibro - Pag 15x21 cm
ISBN8856656401
EAN9788856656404
Classifichen. 47 in Libri
Lo trovi in#Disinformazione e Controinformazione
MCR-NR 126330

Approfondimenti PDF

Consumatori, siete voi che avete il potere!

Per quasi vent'anni ho lavorato per grandi aziende del settore agroalimentare, molto note e tutte ampiamente fornite di certificazioni e marchi di qualità, ma la cui etica era solo una facciata.

Per queste società, il cibo non ha nulla di nobile: si tratta unicamente di un business, di un mezzo per fare soldi, sempre più soldi. Potrebbero fabbricare altrettanto bene, o altrettanto male, pneumatici o computer.

Per continuare  a leggere, clicca qui: > Consumatori, siete voi che avete il potere!

Christophe Brusset

Christophe Brusset ha lavorato per 20 anni nell'industria agroalimentare come dirigente di alto livello di importanti aziende del settore. Leggi di più...

Prodotti correlati



voto medio su 8 recensioni

6
1
1
0
0

Recensione in evidenza


silvio Acquisto verificato

TUTTA LA VERITA' NASCOSTA DALLE AZIENDE ALIMENTARI

Questo libro mi ha sconvolto totalmente, già pensavo che c'era qualcosa che non andava nei supermercati ma non fino a questo punto.. vi prego di leggere questo testo per me considerato SACRO per capire come ci manipolano la mente ogni giorno. telegiornali, nutrizionisti, dottori, riviste. SOLDI BEN SPESI

Le 8 recensioni più recenti


icona

silvio
Acquisto verificato

TUTTA LA VERITA' NASCOSTA DALLE AZIENDE ALIMENTARI

Questo libro mi ha sconvolto totalmente, già pensavo che c'era qualcosa che non andava nei supermercati ma non fino a questo punto.. vi prego di leggere questo testo per me considerato SACRO per capire come ci manipolano la mente ogni giorno. telegiornali, nutrizionisti, dottori, riviste. SOLDI BEN SPESI

Recensione utile? (0 )

icona

Fabio
Acquisto verificato

Interessante ma vago..

Ho acquistato questo libro su Macro Librarsi molto attratto dal titolo e dagli argomenti trattati dall'autore. Quest'ultimo, il francese Christophe Brusset, è un ingegnere ed ex dipendente con incarichi dirigenziali dell'industria alimentare del suo paese (Francia). Grazie a questo suo ruolo manageriale è stato in grado nel tempo di accedere a informazioni dirette e riservate su prodotti alimentari preparati e venduti dalle aziende del settore. Si tratta di un libro denuncia e in parte di una “confessione" di un in ex insider delle multinazionali alimentari nel quale si citano i casi più eclatanti già emersi sulla stampa senza però mai fare chiaramente i nomi dei prodotto o delle aziende coinvolte. Peccato, un po più di coraggio e determinazione sarebbero stati utili.

Recensione utile? (0 )

icona

francesca
Acquisto verificato

Disgustoso! ma è indispensabile leggerlo

Ho trovato questo libro DISGUSTOSO. Per tutte le porcherie che degli esseri umani permettono e decidono che i propri simili debbano mangiare per il proprio tornaconto. Lo trovo inconcepibile. Altrettanto inconcepibile trovo il tono leggero e di sarcasmo che l'autore ha deciso di usare per descrivere quello che LUI, da dipendente delle aziende in cui ha lavorato per ANNI, ha scelto di fare ogni giorno. E si permette pure di fare dell'ironia sull'"igiene e cultura della qualità" di certi paesi. Non mi pare che l'igiene e cultura della qualità delle aziende per cui LEI ha lavorato fossero molto migliori, caro signore! Cerchiamo di comprare quanto possibile dal contadino all'angolo cibi non lavorati, di cui vediamo tutti gli ingredienti. Avremo del lavoro in più, sicuramente aria e acqua sono lo stesso inquinate ma almeno sapremo che non ingeriamo dei veri abomini per volontà di altre persone e del loro guadagno e non per nostra scelta, e avremo la soddisfazione di mangiare qualcosa che abbiamo prodotto noi stessi.

Recensione utile? (0 )

icona

Giulia
Acquisto verificato

Indispensabili informazioni

Chi vuole orientare i propri acquisti in maniera consapevole troverà utilissimo comprendere i meccanismi che governano la grande distribuzione dei cibi che compriamo al supermercato. E' sicuramente triste apprendere che il commercio di ciò di cui ci nutriamo sia soggetto alle stesse spietate leggi del guadagno di ogni altro tipo di merce, ma per fortuna il libro - oltre che darci dei consigli pratici su cosa e come scegliere dagli scaffali - ci invita anche a riflettere sull'enorme potere che i consumatori possono esercitare,spesso senza rendersene conto, nel condizionare in positivo le abitudini delle aziende. Consigliatissimo.

Recensione utile? (0 )

icona

antonio
Acquisto verificato

Uno dei migliori libri che ho letto su questo tema

Libro giustissimo e interessantissimo, molti punti importanti, forse uno dei migliori libri che ho letto per quanto riguarda questo tema. Da leggere!

Recensione utile? (0 )

icona

Aurora
Acquisto verificato

Da leggere

Libro molto interessante, purtroppo anche un po' triste doversi informare così a fondo sulle porcherie che si trovano sugli scaffali dei supermercati, consiglio comunque di leggerlo per limitare il più possibile i danni!

Recensione utile? (0 )

icona

marilena964@virgilio.it
Acquisto verificato

Riordinato

Dopo averlo letto, trovandolo interessante, l'ho prestato, con il risultato che ho dovuto riordinarne due copie su commissione. E' piaciuto molto!

Recensione utile? (0 )

icona

marilena964@virgilio.it
Acquisto verificato

lo sto leggendo

pensavo di saperne molto in fatto di scelta di cibi al supermercato, ma leggendo questo questo libro, sto scoprendo nuove "dritte" che seguirò senz'altro il più possibile per evitare "avvelenamenti" anche se l'impresa è ardua!

Recensione utile? (1 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste