Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Punto Zero n. 4 - Gennaio-Marzo 2017

Attualità - Salute e Benessere - Scienza e Tecnologia



(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo di listino: € 6,00
Prezzo: € 5,10
Risparmi: € 0,90 (15 %)


Aggiungi ai preferiti

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Anche se persino la vigilanza di Capodanno è stata funestata a un tragico attentato terroristico a Istanbul, quasi a voler ribadire l'assenza di una soluzione di continuità nella strategia della tensione planetaria che ha particolarmente caratterizzato l'anno appena concluso, molti eventi del 2016 sembrano confermare chiaramente la chiusura di un lungo ciclo storico e l'inizio di un periodo nuovo e potenzialmente foriero di un cambiamento positivo sotto molti aspetti.

Io ci credo.

Voglio crederci, anche perché sono sempre più convinto dell'importanza della nostra visione individuale nella creazione di quella realtà condivisa che, sinora, è stata quella plasmata e innestata nelle nostre coscienze da chi aveva e ha tutto l'interesse ad attingere alla nostra energia creatrice per la propria sopravvivenza e per cercare di mantenere lo status quo.

Non è la prima volta che esprimo questo concetto, ma ciò che stavolta mi rende particolarmente ottimista è l'aver riscontrato come il livello dell'informazione generalista ormai sia talmente scaduto da aver convinto larghi strati dell'opinione pubblica a non darle più alcun credito, preferendo invece assumersi personalmente la responsabilità della ricerca e della selezione delle notizie che contano davvero.

Questo ha mandato nel panico il Sistema, che adesso sta furiosamente reagendo scagliandosi a testa bassa contro le "bufale" diffuse in rete e invocando la creazione di appositi organismi di controllo e certificazione delle notizie in circolazione e di censura nei confronti dell'informazione non allineata. Insomma, una sorta di Inquisizione 2.0.

Mi trovo perfettamente d'accordo con chi afferma ironicamente di aver spostato la copia di 1984 di George Orwell nella propria biblioteca dalla sezione fantascientifica a quella dedicata all'attualità.

Mi piacerebbe invece poter quanto prima fare la stessa cosa con la mia copia di Ecotopia di Ernest Callenbach, lo straordinario romanzo utopico pubblicato nel 1975 che tanta influenza ebbe sulla controcultura e sul movimento ambientalista negli anni 70.

Il libro descrive una società che limita il più possibile l'inquinamento, in cui ogni cosa viene prodotta affinché sia possibile riciclarla e riutilizzarla, e con una concezione ecologica di consumo, agricoltura, attività forestali e sviluppo industriale.

Il principale mezzo di trasporto è il treno ad alta velocità, che collega ogni città dell'intero paese alle altre, mentre all'interno di ogni centro abitato taxi, autobus e tram sono elettrici.

Neanche a dirsi, le fonti energetiche del paese sono quelle rinnovabili, mentre donne e uomini hanno pari diritti all'interno della società, peraltro caratterizzata da alcuni aspetti sociali impensabili per quella con la quale ci troviamo attualmente a interagire.

Allo stato attuale delle cose, sono convinto che si possa edificare un modello addirittura più prospero e migliore di quello immaginato da Callenbach: siamo in procinto di poter acquisire conoscenze scientifiche potenzialmente rivoluzionarie, in grado di trasformare radicalmente le nostre esistenze e la nostra stessa concezione della realtà.

Ma di questo parleremo un'altra volta; per ora, vi dò il mio benvenuto in questo 2017 che si annuncia come il più interessante da decenni a questa parte.

Tom Bosco

SOTTO LA LENTE

  • Grazie alle sanzioni, la Russia diventa il primo esportatore di grano al mondo
  • Cresce lo scetticismo sulla sicurezza dei vaccini nell'opinione pubblica europea e statunitense
  • Facciamo luce sulla vicenda di Eleonora Bottaro
  • Il parto cesareo sta modificando l'evoluzione umana
  • L'Ayahuasca può fermare l'insorgere dell'Alzheimer e curare la sindrome di Down: incredibile scoperta dei ricercatori brasiliani - Viviamo tutti in una simulazione virtuale?
  • La fattoria che produce 17.000 tonnellate di alimenti senza suolo, pesticidi, combustibili fossili o falde sotterranee
  • Ministro iracheno: "I Sumeri viaggiavano nello spazio". E cita Nibiru - Honda lancia NeuV, l'automobile 'intelligente' che percepisce le tue emozioni.

TREMATE, TREMATE I VACCINI SONO TORNATI! di Marcello Pamio.

  • La recente campagna di intimidazione nei confronti dei medici che criticano o quanto meno obiettano una maggiore prudenza nei confronti delle vaccinazioni pediatriche ha raggiunto il suo apice col boicottaggio istituzionale del controverso documentario "Vaxxed".

MAGNETOTERAPIA: TUTTO QUELLO CHE DOVREMMO SAPERE di Daniele Romano.

  • L'efficacia terapeutica dei campi elettromagnetici pulsati è dimostrata da una gran quantità di pubblicazioni scientifiche...

L'ERGASTOLO LAVORATIVO di Paolo Cortesi.

  • Questo saggio evidenzia le analogie esistenti fra il carcere e il lavoro salariato, dimostrando come il lavoro sia stato, nel corso del tempo, prima ancora che attività produttiva, il più potente, capillare e continuo mezzo di dominazione e controllo delle classi predominanti su quelle subalterne.

L'ANATOMIA OCCULTA DELL'UOMO TRA MEDICINA E SPIRITUALITÀ di Andrea Pellegrino.

  • Ripercorrendo la storia della medicina e della letteratura esoterica, si evince come accanto all'anatomia medica di pertinenza della scienza, esista un'anatomia interiore che prende in considerazione la struttura sottile dell'essere umano, le sue energie e i suoi corpi sottili.

UNIVERSO ELETTRICO E COSMOLOGIA AL PLASMA di Edoardo Segato.

  • Prosegue la nostra disamina sulla cosiddetta Cosmologia al Plasma, la quale delineando un universo fondamentalmente elettromagnetico fornisce numerose risposte a svariati misteri, fra i quali il più grande di tutti: la Vita.

VERSO UNA MEDICINA DI REGIME? di Domenico Matrangelo.

  • Se esistesse un dibattito, tra sostenitori e detrattori dei vaccini, questo articolo ne mostrerebbe tutta l'inutilità. L'utilità dei vaccini non può essere stabilita da chi i vaccini li produce ed ha interesse a trarne profitto, specie se la produzione è nelle mani di individui senza scrupoli, il cui scopo non è certo la tutela della salute!

L'INTELLIGENZA ARTIFICIALE SECONDO ALAN TURING di Vito Volonnino.

  • Alan Turing è stato il capostipite di una nuova generazione di persone e di idee nel campo dell'Intelligenza Artificiale, tuttavia nulla sarebbe stato possibile senza le sue geniali intuizioni, senza la sua macchina teorica e senza la sua 'lucida follia'...

MELATONINA E INVECCHIAMENTO, FIABA O REALTÀ? di Walter Pierpaoli.

  • La melatonina arresta le malattie degenerative tipiche dell'invecchiamento, un processo programmato geneticamente nel cervello che però si manifesta tramite la regolazione ormonale...

I TRE RE MAGI EBREI NELLA FORNACE E LA «STELE DI BOVILLE» di Teodoro Brescia.

  • Questo saggio dimostra che i Magi erano una particolare casta sacerdotale presente in molte antiche civiltà, ebraica compresa, e ciò sembra cambiare la lettura di passi fondamentali della storia di Gesù e, più in generale, della Bibbia.
  • R.O.D. di Tom Bosco. - La Rod Serling Production sta dando vita a R.O.D., prima serie TV fantasy thriller italiana liberamente ispirata alla mitica serie televisiva degli anni '60, "Ai Confini della Realtà", del geniale Rod Serling.
EditoreNexus Edizioni
Data pubblicazioneGennaio 2017
FormatoRivista - Pag 97 - 21x27,5
Lo trovi in#Puntozero


voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


raul Acquisto verificato

punto zero nr. 4

la rivista di Nexus è sempre più bella, ben impostata e con contenuti eccellenti ed attuali. Leggerla è un piacere e il livello di informazioni in campo salutistico, esoterico, geopolitico ecc. è assolutamente di eccezionale valore. In questo numero si leggono interessanti notizie sul pianeta Russia, preziose informazioni sui campi magnetici pulsati e sulle efficaci applicazioni medicali facendo chiarezza anche sull'inflazionata offerta di apparecchiature che spesso sono inutili se non dannose a causa dell'approssimazione tecnologica con cui sono costruite per renderle appetibili quanto a prezzo. Il settore astrofisica è poi ben rappresentato da un articolo di Edoardo Segato sull'Universo Elettrico che evidenzia come ogni corpo celeste abbia una propria carica elettrica così come aveva anticipato un secolo fa Nicola Tesla che aveva anche già individuato sulla crosta terrestre una griglia di onde stazionarie da potersi sfruttare energeticamente e che poi è passato alla storia come il reticolo di Hartmann.

Le 1 recensioni più recenti


icona

raul
Acquisto verificato

punto zero nr. 4

la rivista di Nexus è sempre più bella, ben impostata e con contenuti eccellenti ed attuali. Leggerla è un piacere e il livello di informazioni in campo salutistico, esoterico, geopolitico ecc. è assolutamente di eccezionale valore. In questo numero si leggono interessanti notizie sul pianeta Russia, preziose informazioni sui campi magnetici pulsati e sulle efficaci applicazioni medicali facendo chiarezza anche sull'inflazionata offerta di apparecchiature che spesso sono inutili se non dannose a causa dell'approssimazione tecnologica con cui sono costruite per renderle appetibili quanto a prezzo. Il settore astrofisica è poi ben rappresentato da un articolo di Edoardo Segato sull'Universo Elettrico che evidenzia come ogni corpo celeste abbia una propria carica elettrica così come aveva anticipato un secolo fa Nicola Tesla che aveva anche già individuato sulla crosta terrestre una griglia di onde stazionarie da potersi sfruttare energeticamente e che poi è passato alla storia come il reticolo di Hartmann.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste