800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Perché non Possiamo essere Cristiani (e Meno che Mai Cattolici)

"Se la Bibbia fosse un'opera ispirata da Dio, non dovrebbe essere corretta, coerente, veritiera, intelligente, giusta e bella?"

Piergiorgio Odifreddi



(2 recensioni2 recensioni)


Prezzo di listino: € 10,00
Prezzo: € 7,50
Risparmi: € 2,50 (25 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 13 ore 26 minuti.
    Consegna stimata: Venerdì 18 Agosto
  • Guadagna punti +15

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Con questo libro il matematico impertinente Piergiorgio Odifreddi ha compiuto un viaggio dentro le Scritture e lungo la storia della Chiesa, fino ai giorni nostri.

Come uomo di scienza, egli considera l'affermazione che quello della Bibbia è l'unico vero Dio una bestemmia nei confronti di Colui che gli uomini di buona fede hanno da sempre identificato con l'Intelligenza dell'Universo e l'Armonia del Mondo.

Come cittadino, afferma che il Cristianesimo ha costituito il freno che ha gravemente soffocato lo sviluppo del pensiero democratico e scientifico europeo, e ritiene che l'anticlericalismo sia oggi più una difesa della laicità dello Stato che un attacco alla Chiesa.

Come autore, infine, legge l'Antico e il Nuovo Testamento e le successive elaborazioni dogmatiche della Chiesa per svelarne non soltanto le incongruenze logiche ma anche le infondatezze storiche, dando alla Ragione ciò che è della Ragione e facendo emergere dai testi la Verità: ovvero, dice Odifreddi, che "Mose, Gesù e il Papa sono nudi".

EditoreTea libri
Data pubblicazioneGennaio 2011
FormatoLibro - Pag 264 - 13x20
Ultima ristampaGennaio 2014
Lo trovi in#Saggistica e religione #Critica sociale
Piergiorgio Odifreddi

Piergiorgio Odifreddi (1950). Ha studiato matematica in Italia, negli Stati Uniti e in Unione Sovietica. Insegna logica presso l'Università di Torino e la Cornell University. Collaboratore di Repubblica, l'Espresso e Le Scienze, dirige per Longanesi la collana di divulgazione scientifica «La... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 2 recensioni

1
0
1
0
0

Recensione in evidenza


Dario

Un libro molto significativo apre dibattiti...

Un libro molto significativo apre dibattiti serrati sulla verità rivelata dalla Bibbia e sopratutto delle chiese che, in special modo quella cattolica romana non segue nemmeno.Per fare degli esempi l'idolatria cattolica dei santi, morti , angeli e il suo ritualismo magico sacramentale e molte altre cose sono al di fuori del Testo Biblico. Certo nel libro viene criticata anche tramite esegesi storica e letteraria ( ma anche scientifica) un po' tutto il cristianesimo in sè ...potrà questo suscitare certamente critiche ma anche punti di riflessione e domande: A cui certo alcuni di noi dovrebbero cercare di rispondere e risolverle. Un Libro da leggere insomma se non altro per avere un punto di vista diverso e cioè quello di un ottimo matematico e logico anticlericale e ateo. Io personalmente non sono ateo ma credo che il libro vada comunque sia letto e debba stare sulle proprie personali librerie. consiglio caldamente di acquistarlo. Cordialità, Dario

Le 2 recensioni più recenti


icona

Dario

Un libro molto significativo apre dibattiti...

Un libro molto significativo apre dibattiti serrati sulla verità rivelata dalla Bibbia e sopratutto delle chiese che, in special modo quella cattolica romana non segue nemmeno.Per fare degli esempi l'idolatria cattolica dei santi, morti , angeli e il suo ritualismo magico sacramentale e molte altre cose sono al di fuori del Testo Biblico. Certo nel libro viene criticata anche tramite esegesi storica e letteraria ( ma anche scientifica) un po' tutto il cristianesimo in sè ...potrà questo suscitare certamente critiche ma anche punti di riflessione e domande: A cui certo alcuni di noi dovrebbero cercare di rispondere e risolverle. Un Libro da leggere insomma se non altro per avere un punto di vista diverso e cioè quello di un ottimo matematico e logico anticlericale e ateo. Io personalmente non sono ateo ma credo che il libro vada comunque sia letto e debba stare sulle proprie personali librerie. consiglio caldamente di acquistarlo. Cordialità, Dario

(0 )

icona

Fabio

Ho letto questo libro perchè la...

Ho letto questo libro perchè la penso come l'Autore: credo che la Bibbia non abbia la valenza che la Chiesa vuole darle; vi sono forzature nelle interpretazioni del testo e moltissimi brani che lasciano interdetti. Però non mi aspettavo un atteggiamento così drasticamente dissacrante ed anti-spirituale: dire che le estasi dei santi sono degli orgasmi derivati da autoerotismo, ritenere tutte le apparizioni mariane come fenomeni di pazzia collettiva ed altre forzature simili, a mio avviso sminuiscono l'Autore e lo pongono alla stregua di un membro del Cicap intento a dissacrare ogni fenomeno inspiegabile alla luce delle leggi che governano la materia. Per atei.

(0 )


Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste