800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Per una Società a Misura d'Uomo

La visione di E.F. Schumacher

Davide Monda, Alberto Bassoli


Remainder


Prezzo di listino: € 4,90
Prezzo: € 2,45
Risparmi: € 2,45 (50 %)

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Ernst Friedrich "Fritz" Schumacher fu un influente filosofo ed economista che svolse gran parte della sua attività come consulente economico del National Coal Board in Gran Bretagna. Le sue idee si diffusero principalmente nel mondo anglosassone durante gli anni 70.

È conosciuto soprattutto per la sua critica alle economie occidentali e per le sue proposte per l'adozione di tecnologie umane, decentralizzate ed appropriate. Secondo The Times Literary Supplement, il suo libro Small Is Beautiful (Piccolo è bello) si colloca fra i 100 libri più influenti pubblicati dopo la II Guerra Mondiale. Il libro fu tradotto in molte lingue e rese famoso il suo autore che da allora fu invitato a tenere conferenze in convegni internazionali e presso varie Università. Nel 1977 pubblicò A Guide For The Perplexed nel quale criticò lo scientismo materialista ed esplorò la natura e l'organizzazione della conoscenza. Schumacher negli ultimi anni della sua vita diede interviste e pubblicò articoli. Si dedicò ad una delle sue grandi passioni della sua vita: il giardinaggio. Morì per un attacco cardiaco il 4 settembre 1977 mentre si trovava in Svizzera per una serie di conferenze.

Schumacher rifiutò il materialismo, il capitalismo e l'agnosticismo moderno e contemporaneamente fu attratto dalla religione, soprattutto dal Buddhismo. Tuttavia, a partire dagli anni 50, il suo pensiero fu influenzato in modo significativo dal Cattolicesimo.

Mise in rilievo le similitudini fra la sua visione economica e gli insegnamenti contenuti nelle encicliche papali che trattavano aspetti economici, dalla Rerum Novarum di Leone XIII alla Mater et Magistra di Giovanni XXIII così come la teoria del distributismo sostenuta da pensatori cattolici quali G.K. Chesterton, Hilaire Belloc e Vincent McNabb. Dal punto di vista filosofico fu influenzato dal Tomismo, che proponeva un sistema oggettivo in contrasto con il soggettivismo e il relativismo che caratterizza la filosofia e la società moderna.

Si interessò anche alla tradizione del misticismo cristiano, approfondendo gli scritti di Santa Teresa d'Avila e di Thomas Merton. Nel 1971, si convertì alla religione cattolica.

 

EditoreMacro Remainders
Data pubblicazioneAprile 1996
FormatoLibro - Pag 134 - 15x21
Lo trovi in#Decrescita #Ecologia

Davide Monda svolge attività didattica e di ricerca presso l’Ateneo petroniano. Francesista, comparatista e storico delle idee, è autore di volumi e saggi sulla civiltà letteraria d’Europa dal Rinascimento al Novecento. Ha curato numerosi classici della letteratura e del pensiero moderni,... Leggi di più...

Alberto Bassoli, vive a Bologna, dove ha insegnatio filosofia in un liceo. Da sempre impegnato socialmente sulle tematiche ecologiste. Attualmete approfondiosce i temi legati alla spiritualità e all'etica e segue, in una comunità, il recupero degli emarginati. Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste