Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Lo Zen e la Cultura Giapponese - Libro

Daisetz Teitaro Suzuki




Prezzo: € 45,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 71 ore 25 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 28 Febbraio
  • Guadagna punti +90

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Update del 12 Febbraio 2017 - Questo libro, intitolato Lo Zen e la Cultura Giapponese - Libro, creato da Daisetz Teitaro Suzuki che trovi nella categoria Terapie e discipline orientali, approfondisce l'argomento Zen. Redatto da Adelphi e edito nel mese di Luglio 2014 , è attualmente in "Disponibilità: Immediata". L’importo di vendita è di € 45,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

«“Che cos’è lo Zen?” ... “Non capisco” rispose un maestro. “Che cos’è lo Zen?”. “Il ventaglio di seta basta a farmi aria” rispose un altro maestro.

“Che cos’è lo Zen?”. “Lo Zen” rispose un terzo maestro». Memore di questo ineffabile scambio (mondō), Daisetz T. Suzuki, massima autorità giapponese nel campo del buddhismo zen, dà avvio nel 1936 a una serie di conferenze in Inghilterra e in America, cimentandosi nella non facile impresa di illustrare al mondo occidentale la più indecifrabile e sfuggente delle dottrine orientali.

E due anni più tardi, dopo aver profondamente rielaborato e perfezionato i testi approntati allo scopo, consegna con questo libro le chiavi di accesso a una mirabile tradizione religiosa, senza la quale sarebbe inconcepibile gran parte della filosofia, dell’arte e della letteratura nipponiche.

Fu infatti grazie alla pratica zen del satori – il risveglio o illuminazione – che ogni aspetto della vita giapponese assunse le forme misteriose di un’incessante ricerca del senso ultimo nascosto nell’esistente, di un’arte al servizio del potenziamento spirituale: la filosofia samuraica della spada, la cerimonia del tè, la pittura sumiye, il teatro Nō e lo haiku sono solo alcune delle vie attraverso cui lo Zen ci invita a una partecipazione etica ed estetica al mondo, percepito nella sua vacuità e impermanenza.

Con uno stile in cui convergono lo spirito del monaco, del poeta e del divulgatore, Suzuki ridefinisce l’identità e l’evoluzione storica dello Zen – origini e influenze, scuole e maestri, princìpi e strumenti –, svelandoci quel vuoto originario in cui i grandi maestri seppero cogliere un barlume di eternità.

EditoreAdelphi
Data pubblicazioneLuglio 2014
FormatoLibro - Pag 400 - 16x24 cm
Lo trovi in#Tradizioni orientali #Zen

Fu docente di filosofia buddhista all'Università Otani di Kyoto. Nato nel 1869 e morto nel 1964, è stato probabilmente la più grande autorità in materia di filosofia buddhista e sicuramente la massima autorità sul buddhisrno zen. Le sue principali opere in inglese sul buddhisrno sono circa... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste