+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Articolo non disponibile - Servizio Avvisami disponibile

Le Ragioni del No — Libro

Le campagne contro la Tav in Val di Susa e il Ponte sullo Stretto

Donatella Della Porta




Prezzo di listino: € 11,00
Prezzo: € 10,45
Risparmi: € 0,55 (5 %)
Articolo non disponibile Richiesto da 3 persone

Servizio Avvisami
(3 visitatori hanno richiesto di essere avvisati)
Ti contatteremo gratuitamente e senza impegno d'acquisto via email quando il prodotto sarà disponibile

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Prodotti simili
Descrizione

Quelli contro la costruzione della Tav in Val di Susa e del Ponte sullo Stretto di Messina sono due casi assai significativi delle mobilitazioni contro la realizzazione di grandi infrastrutture (strade, aeroporti, inceneritori) che, in tempi recenti, sono diventate ben visibili e molto discusse in Italia e in Europa. Accusati di proteggere egoisticamente “il proprio orticello”, gli abitanti mobilitati in comitati e associazioni, insieme a centri sociali e gruppi ambientalisti, presentano invece la propria azione come una difesa di beni comuni e principi dal valore universale.

Non si limitano semplicemente a dire “no”, ma elaborano anche proposte alternative basate su un diverso modello di sviluppo, promuovendo forme di partecipazione politica diretta e “dal basso”. Definiti spesso come localisti, questi gruppi costruiscono al contrario reti nazionali e sopranazionali, utilizzando forme di protesta dirompenti e canali politici istituzionali, diventando essi stessi attori politici con cui i governi locali, nazionali e sovranazionali devono sempre più fare i conti.

Ma chi sono gli attori mobilitati in queste proteste? Cosa porta in piazza quelli che spesso i mass media hanno descritto come masse variegate di sindaci e mamme, attivisti radicali e sindacalisti, preti e studenti? Perché rifiutano le “grandi opere” e quale immagine alternativa di progresso propongono?

Il volume risponde a queste domande a partire da una ricerca sulle campagne di protesta contro la Tav in Val di Susa e il Ponte sullo Stretto, condotta con i metodi delle scienze politiche e sociali. Sulla base di interviste in profondità, analisi di documenti e rassegna stampa, gli autori danno “voce” agli attivisti, guardando al modo in cui le vicende pubbliche si intrecciano a quelle private, la politica alla vita quotidiana.

EditoreFeltrinelli
Data pubblicazioneGennaio 2008
FormatoLibro - Pag 188 - 13,5x20,5
ISBN8807710307
EAN9788807710308
Lo trovi inLibri: #Attualità #Critica sociale
MCR-NR 16607


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


La Dieta del Dottor Mozzi — Libro

(258)

€ 18,05 € 19,00 (5%)

Diventa Supernatural — Libro

(10)

€ 15,11 € 15,90 (5%)

Manuale Pratico di Psicomagia — Libro

(28)

€ 9,03 € 9,50 (5%)

Dolci Buoni e Sani — Libro

(41)

€ 22,33 € 23,50 (5%)

Il Cibo della Saggezza — Libro

(10)

€ 18,05 € 19,00 (5%)

Anima Gemella — Libro

(18)

€ 15,68 € 16,50 (5%)

Il Qigong delle Dita — Libro

€ 8,46 € 8,90 (5%)

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.