+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-19, Sab 08-12

Articolo non disponibile - Servizio Avvisami disponibile

Le sette innocenti Frodi Capitali della Politica Economica — Libro

Warren Mosler




Prezzo di listino: € 14,90
Prezzo: € 12,67
Risparmi: € 2,23 (15%)
Tutti i prezzi includono IVA
Articolo non disponibile Richiesto da 3 persone

Servizio Avvisami
(3 visitatori hanno richiesto di essere avvisati)
Ti contatteremo gratuitamente e senza impegno d'acquisto via email quando il prodotto sarà disponibile

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Acquistati insieme


Descrizione

Le sette innocenti frodi capitali della politica economica altro non sono che degli errori di comprensione teorica e di agire pratico che danneggiano l'esistenza della quasi totalità della popolazione mondiale, impedendo la prosperità e la felicità umana.

Esse, nella integrale definizione prospettta dall'autore, sono:

  1. 1. Il governo deve aumentare i fondi attraverso tasse o prestiti per potere spendere. In altre parole, la spesa governativa è limitata dalla capacità del governo di tassare o contrarre prestiti.
  2. 2. Con i deficit del governo stiamo lasciando l'onere del debito a nostri figli.
  3. 3. I deficit di bilancio del governo portano via i risparmi.
  4. 4. La Previdenza Sociale è finita.
  5. 5. Il deficit della bilancia commerciale è uno squilibrio insostenibile che porta via lavoro e produzione.
  6. 6. Abbiamo bisogno di risparmi per procurare fondi per gli investimenti.
  7. 7. E' un male che deficit più alti comportino tasse più alte domani."

Tutto falso.

Al contrario, dice Mosler: "Si tratta ... di un anacronismo: i titoli di Stato avevano senso con il gold standard, perchè servivano ad evitare che la gente incassasse direttamente l'oro. Adesso sono, a tutti gli effetti, non necessari."

 

Editore Edizioni Arianna
Data pubblicazione Agosto 2012
Formato Libro - Pag 184 - 15x20,5
ISBN 8889943939
EAN 9788889943939
Lo trovi in Libri: #Critica sociale
MCR-NR 67365

Warren Mosler è nato il 18 settembre 1949 a Manchester nello Stato dello New Hampshire. E' un economista statunitense (Levy Institute di New York), presidente e fondatore della società automobilstica Mosler, oltre che gestore di hedge fund. Fondatore di spicco della scuola economica MODERN... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Spesso acquistati insieme



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Macrolibrarsi, di Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente, 1705 47522 Cesena (FC) - P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409 - Reg. Impr. di Forlì-Cesena n.293305 - Capitale Sociale € 12.000 I.V. - Licenza SIAE 4207/I/3993 — SDI NSIIURR