800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

La Via Segreta dei Nazisti

Come l'Italia e il Vaticano salvarono i criminali di guerra

Gerald Steinacher




Prezzo: € 24,00

28 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

28 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Il direttore d'albergo lettone Otto Pape, il sudtirolese Richard Klement, il meccanico Helmut Gregor: apparentemente, semplici cittadini emigrati in Argentina dopo le devastazioni della Seconda guerra mondiale.

Ma questi nomi ne celano altri ben più noti: Erich Priebke, Adolf Eichmann e Josef Mengele. Sono solo tre delle migliaia di nazisti che dopo la sconfitta, attraverso il Sudtirolo e il porto di Genova, riuscirono a raggiungere terre più sicure come Spagna, Sudamerica, Medio Oriente, Egitto, Siria.

Come è stato possibile? E con l'aiuto di chi? Un ruolo di primo piano lo ebbero istituti vaticani che tra il 1946 e il 1951 diedero rifugio a centinaia di nazisti nei propri conventi e fornirono loro una nuova identità. Poi la Croce Rossa, che dalla fine della guerra al 1951 stampò oltre 120.000 titoli di viaggio, i documenti preferiti dai criminali di guerra.

E infine i servizi segreti occidentali che per contrastare il comunismo si unirono all'impresa e arruolarono ex SS per operazioni di spionaggio. La grande maggioranza dei carnefici del Reich e dei collaborazionisti che riuscirono a fuggire passò per l'Italia: mai fino a ora la macchina clandestina che permise questo era stata ricostruita in tutti i dettagli.

Conciliando una visione più completa del quadro storico con un'attenzione al dettaglio e alle vicende personali, Gerald Steinacher ripercorre le segrete vie di fuga dei nazisti.

EditoreRizzoli
Data pubblicazioneAprile 2010
FormatoLibro - Pag 431 - 16x22,5 - cartonato
ISBN8817039986
EAN9788817039987
Lo trovi in#Saggistica e storia #Storia contemporanea
MCR-NR 32812
Gerald Steinacher

Gerald Steinacher è un'archivista e storico austriaco. Da luglio 2000 lavora come archivista e storico contemporaneo presso l'Archivio Provinciale di Bolzano . Dal 2001 al 2003 ha operato come consulente della giustizia militare italiana nella documentazione dei crimini delle SS e della... Leggi di più...

Prodotti correlati



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste