800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

La Morte di Ivan Il'ic

Lev Nikolaevic Tolstoj


Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


In questo breve romanzo, la penna impietosa di Tolstoj descrive, con una minuzia analitica ineguagliabile, il lento decadimento fisico e la conseguente metamorfosi psicologica di un appagato borghese al culmine della carriera.

Sorpreso dalla morte che lo incalza attraverso la malattia, costretto a confrontarsi con le piccole e grandi ipocrisie e inautenticità della sua vita, solo alla fine Ivan Il'ic trova un senso ai suoi giorni e una possibilità di pacificazione.

EditoreGarzanti
Data pubblicazioneMaggio 2010
FormatoLibro - Pag 87 - 11x18
ISBN8811361199
EAN9788811361190
Lo trovi in#Romanzi
MCR-NR 9788811361190
Lev Nikolaevic Tolstoj

Il conte Lev Nikolaevic Tolstoj nasce nella tenuta di campagna di famiglia di Jasnaja Poljana nel 1828 e qui cresce, ben presto orfano di madre, insieme ai fratelli e alla sorella; la vita della campagna russa si apre a lui sin dall'infanzia. A quindici anni legge Voltaire e Rousseau;... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 1 recensioni

0
1
0
0
0

Recensione in evidenza


Silvana

E' una lettura sulla vita e...

E' una lettura sulla vita e sulla morte in cui lo scrittore Tolstoj racconta del decadimento lento e irrefrenabile di un ricco borghese. A morte preannunciata da una malattia inguaribile, egli coglie l'occasione per trovare un senso alla propria vita, scontrandosi contro le ipocrisie di una società ancora regredita e falsamente idealista. Una lettura profonda e suggestuiva che rivela il carattere contraddittorio di un'epoca e descrive come mezzo di paragone un uomo e il suo cammino verso l'ultima porta.

Le 1 recensioni più recenti


icona

Silvana

E' una lettura sulla vita e...

E' una lettura sulla vita e sulla morte in cui lo scrittore Tolstoj racconta del decadimento lento e irrefrenabile di un ricco borghese. A morte preannunciata da una malattia inguaribile, egli coglie l'occasione per trovare un senso alla propria vita, scontrandosi contro le ipocrisie di una società ancora regredita e falsamente idealista. Una lettura profonda e suggestuiva che rivela il carattere contraddittorio di un'epoca e descrive come mezzo di paragone un uomo e il suo cammino verso l'ultima porta.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste