+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Articolo non disponibile - Servizio Avvisami disponibile

La Cattedrale della Memoria — Libro

La storia segreta di Leonardo Da Vinci

Jack Dann



(1 recensioni 1 recensioni)


Prezzo di listino: € 14,90
Prezzo: € 14,16
Risparmi: € 0,74 (5 %)
Articolo non disponibile

Servizio Avvisami
Ti contatteremo gratuitamente e senza impegno d'acquisto via email quando il prodotto sarà disponibile

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Prodotti simili
Descrizione

Questo romanzo traccia un ritratto inedito della vita di Leonardo che è anche un grande affresco del nostro Rinascimento. Partendo dall'infanzia e dalla formazione del genio di Vinci nella bottega del Verrocchio, Dann segue le tappe della biografia leonardesca con la tenacia e l'intuito di un detective.

La vita artistica, culturale e politica della Firenze medicea è raccontata in queste pagine con la leggerezza e la finezza tipica dei grandi romanzieri.

Le figure di Machiavelli, di Botticelli e di tutti i personaggi di spicco del Rinascimento fiorentino risaltano, nei loro rapporti con Leonardo, come caratteri sbozzati dalla mano di un raffinato scultore. Ma il cuore del libro è sicuramente nella scoperta fatta da Jack Dann di una pagina assolutamente inedita, e finora misteriosa, della vita di Leonardo.

L'impiego delle sue geniali e fantasmagoriche "macchine da guerra" - quelle mirabilmente ideate e ritratte dalla mano leonardesca nei suoi libri di appunti - in una sanguinosa battaglia combattuta in Medio Oriente, dove Leonardo si trovava al servizio di un generale siriano.

Il titolo del romanzo si rifà all'antica disciplina della mnemotecnica, che concepiva la mente come un complesso edificio - una cattedrale, appunto - per la "conservazione" dei ricordi e delle nozioni attraverso la memoria.

Un edificio di cui occorre conoscere ogni stanza, e che bisogna imparare a percorrere: una cattedrale in cui sapersi orientare, per ritrovare i ricordi e le immagini e riconnetterli tra di loro.

«Da non crederci! Un fantasy intelligente.

Un romanzo storico con delle idee. Una storia con stile».

The New Yorker

«Il Leonardo di queste pagine è davvero magnifico, e Jack Dann è un grande scrittore,

uno dei pochi della nostra generazione ad avere un solido senso

dell’architettura romanzesca».

Scientific American

«Incentrando la storia su un “anno misterioso” della vita di Leonardo,

Dann ha veramente creato un romanzo che è una macchina volante».

Publishers Weekly

La cattedrale della memoria è unanimemente considerato il capolavoro storico di Jack Dann.

Mai tradotto finora in Italia, questo avvincente romanzo traccia un ritratto inedito della vita di Leonardo che è anche un grande affresco del nostro Rinascimento.

Partendo dall’infanzia e dalla formazione del genio di Vinci nella bottega del Verrocchio, Dann segue le tappe della biografia leonardesca con la tenacia e l’intuito di un detective. La vita artistica, culturale e politica della Firenze medicea è raccontata in queste pagine con la leggerezza e la finezza tipica dei grandi romanzieri. Le figure di Machiavelli, di Botticelli e di tutti i personaggi di spicco del Rinascimento fiorentino risaltano, nei loro rapporti con Leonardo, come caratteri sbozzati dalla mano di un raffinato scultore.

Ma il cuore del libro è sicuramente nella scoperta fatta da Jack Dann di una pagina assolutamente inedita, e finora misteriosa, della vita di Leonardo. L’impiego delle sue geniali e fantasmagoriche “macchine da guerra” – quelle mirabilmente ideate e ritratte dalla mano leo-nardesca nei suoi libri di appunti – in una sanguinosa battaglia combattuta in Medio Oriente, dove Leonardo si trovava al servizio di un generale siriano.

Il titolo del romanzo si rifà all’antica disciplina della mnemotecnica, che concepiva la mente come un complesso edificio – una cattedrale, appunto – per la “conservazione” dei ricordi e delle nozioni attraverso la memoria. Un edificio di cui occorre conoscere ogni stanza, e che bisogna imparare a percorrere: una cattedrale in cui sapersi orientare, per ritrovare i ricordi e le immagini e riconnetterli tra di loro.

Una mappa che, in questo romanzo, diventa anche artificio narrativo: è dalla “cattedrale della memoria” di Leonardo che si sviluppa il racconto della sua vita, chiarendosi ai suoi stessi occhi come un lungo, tortuoso, spesso misterioso itinerario di avvicinamento alla morte.

EditoreAliberti
Data pubblicazioneDicembre 2009
FormatoLibro - Pag 571 - 14x21
Ultima ristampaMarzo 2010
ISBN8874246056
EAN9788874246052
Lo trovi inLibri: #Biografie #Storici
MCR-NR 29835
Jack Dann

Jack Dann, autore pluripremiato, ha scritto oltre sessanta libri, tra i quali i romanzi Junction, Star Hiker, The Man Who Melted, The Silent e Bad Medicine, che è stato paragonato ai capolavori di Jack Kerouac e Hunter S. Thompson e ribattezzato il migliore romanzo on the road dall’epoca di... Leggi di più...


voto medio su 1 recensioni

0
0
1
0
0

Recensione in evidenza

Silvana

La figura di Leonaro Da Vinci...

La figura di Leonaro Da Vinci è sempre stata misteriosa e ambigua, raccontata dalla storia in maniera piuttosto semplice e non troppo approfondita. Lo scrittore Jack Dann ha fatto una scoperta interessante, gettando una nuova luCe sul passato dell'artista del Rinascimento. Così, attraverso un romanzo avvincente e molto lungimirante, ci parla del rapporto di Leonardo con Machiavelli, Botticelli e tanti altri personaggi di spicco del Rinascimento fiorentino, ricostruendo una mappa dettagliata della vita del grande artista e dei suoi "macchinari infernali".

(0 )

Le 1 recensioni più recenti


icona

Silvana

La figura di Leonaro Da Vinci...

La figura di Leonaro Da Vinci è sempre stata misteriosa e ambigua, raccontata dalla storia in maniera piuttosto semplice e non troppo approfondita. Lo scrittore Jack Dann ha fatto una scoperta interessante, gettando una nuova luCe sul passato dell'artista del Rinascimento. Così, attraverso un romanzo avvincente e molto lungimirante, ci parla del rapporto di Leonardo con Machiavelli, Botticelli e tanti altri personaggi di spicco del Rinascimento fiorentino, ricostruendo una mappa dettagliata della vita del grande artista e dei suoi "macchinari infernali".

Recensione utile? (0 )


Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.