800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

La Bibbia Non è Un Libro Sacro - Vol. 1 - Audiolibro

Il grande inganno

Mauro Biglino




Prezzo di listino: € 13,90
Prezzo: € 11,82
Risparmi: € 2,09 (15 %)
Tutti i prezzi includono IVA


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Alta disponibilità
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 16 ore 56 minuti.
    Consegna stimata: Venerdì 15 Dicembre
  • Guadagna punti +24

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Siamo vittime di un grande inganno?
Ci hanno raccontato una storia non vera?
La storia dell'umanità è da riscrivere?

La divinità spiritualmente intesa non è presente nell'Antico Testamento. In particolare nella Bibbia non c'è Dio e non c'è culto rivolto a Dio. Ecco perché il titolo afferma che la Bibbia non è un Libro Sacro.

Chi è intervenuto nei secoli modificando la Bibbia? 
Siamo vittime di un grande inganno?

Leggi questo libro e in merito alla Bibbia verificherai molte cose tra cui:

  • Abbiamo solo una delle bibbie possibili
  • Non sappiamo nulla su chi e quando l'ha scritta
  • Ci è stata nascosta la vera natura dell'Albero della Vita
  • Noi siamo degli OGM
  • Dio si stanca, si sporca e ha fame
  • 11 libri Biblici sono ufficialmente scomparsi
  • La creazione dell'uomo intesa come atto divino è falsa
  • Il Peccato Originale è solo una favola
  • Il Dio biblico non era il padre di Gesù
  • Come si costruisce una religione

“Leggere Mauro Biglino significa avere costantemente le vertigini. Significa mettere in discussione tutte le nostre certezze, avvalorate da secoli di dottrina, di catechesi, di tradizioni popolari, costruite sulle fondamenta dell'Antico Testamento come testo rivelato dal quale Dio ha parlato all'Umanità”.
Sabrina Pieragostini (Giornalista Mediaset)

Con CD Audio in cui Mauro Biglino legge il suo libro

Prefazione di Sabrina Pieragostini

Perché il libro ha questo titolo?
Introduzione: dalla Bibbia a Pinocchio

  • La Bibbia è attendibile?
  • Le discordanze sul profeta Daniele e gli 11 libri ufficialmente scomparsi
  • La vicenda di Davide e Golia: a chi credere?
  • La Bibbia deve essere presa solo per ciò che è, ossia uno dei tanti libri scritti dall'umanità
  • Elohim, Yahweh e le incongruenze della tesi dogmatica
  • Chi erano questi Elohim che sono stati fatti diventare Dio? Che caratteristiche avevano e come agivano?
  • I Dieci Comandamenti: le incongruenze fra Yahweh e Mosè
  • Ancora su Yahweh, il presunto Dio
  • Altre ipotetiche entità spirituali: angeli, giganti, Satana e macchine volanti
  • Quando Abramo scopre che Dio si stanca, si sporca, ha fame...
  • Come può nascere una religione da simili presupposti?
  • Dalla non-creazione alla Croce: Adamo ed Eva non hanno dato origine all'umanità
  • Cosa dice la scienza che cerca il cosiddetto anello mancante?
  • Dove si colloca e in cosa si concretizza il Peccato originale
  • Quello che ci è stato detto sulla Bibbia è falso?

Bibliografia essenziale
L'autore

EditoreUno Editori
Data pubblicazioneOttobre 2017
FormatoCD Audio - 13,5 x 18,5 cm
ISBN8899912336
EAN9788899912338
Lo trovi in#Audio Formativi
MCR-NR 137122

Prefazione di "La Bibbia non è un libro sacro"

La sensazione che le sue opere producono su chi, come me, ha avuto una normale educazione cristiana, è identica a quella che si prova in cima ad una montagna, di fronte allo strapiombo: paura ed attrazione nello stesso tempo, perché sai che può essere pericoloso, ma la curiosità è più forte...

Leggere Mauro Biglino significa avere costantemente le vertigini.

Significa mettere in discussione tutte le nostre certezze, avvalorate da secoli di dottrina, di catechesi, di tradizioni popolari, costruite sulle fondamenta dell’Antico Testamento come testo rivelato dal quale Dio ha parlato all’Umanità.

Ma quelle fondamenta sembrano sgretolarsi sotto i colpi di piccone di un’analisi testuale, puntigliosa fino a diventare maniacale, che ne mette in rilievo ogni minima contraddizione ed elimina ogni sovrastruttura teologica.

Quello che resta, è un’altra storia-molto diversa da quella che ci hanno insegnato.

Continua a leggere: > Prefazione

Estratti dal Libro "La Bibbia non è un Libro Sacro"

…questo lavoro che non mi sento di definire un libro, bensì una ‘conferenza fatta alla tastiera’ anziché al microfono. Un excursus su vari temi compiuto con l’intento di evidenziare la questione di fondo che concerne il nostro rapporto con quel libro su cui mi pongo la seguente domanda:

i detentori della conoscenza hanno raccontato ciò che veramente contiene?

La risposta è per me scontata: assolutamente no.

Non si sono limitati a non raccontare, ma sono andati ben oltre e hanno deliberatamente e spudoratamente inventato ciò che non c’è.

Ecco il motivo della scelta di un titolo così assertivo e all’apparenza provocatorio.

In questa ‘conferenza fatta alla tastiera’ si trovano anche risposte a critiche e osservazioni che i rappresentanti delle diverse, e spesso contraddittorie, dottrine hanno rivolto alle ipotesi contenute nei miei precedenti lavori che più avanti saranno citati.

Un percorso che parte dal primo versetto della Genesi per arrivare a riflettere, sia pure per il momento molto sinteticamente, sull’inganno finale: da Adamo a Gesù dunque…

Continua a leggere: > Estratti dal Libro "La Bibbia non è un Libro Sacro" di Mauro Biglino

Mauro Biglino

Mauro Biglino cura le edizioni di carattere storico, culturale e didattico per diverse case editrici italiane. Studioso di storia delle religioni e traduttore di ebraico antico per conto delle Edizioni San Paolo, collabora con diverse testate giornalistiche. Da circa 30 anni si occupa dei... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste