800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

L'Africa in Guerra

I conflitti africani e la globalizzazione

Alberto Sciortino




Prezzo: € 18,50

4 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

4 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Perché l’Africa è il teatro di una serie apparentemente infinita di guerre? Se le loro conseguenze – le vittime civili, la fame, lo sfruttamento di donne e bambini, la depredazione delle materie prime, i profughi – sono sotto gli occhi di tutti, non si può dire altrettanto delle loro cause. Dietro i conflitti troppo superficialmente definiti «etnici» (spesso combattuti con le più moderne armi) in realtà si celano una serie di interessi politici ed economici. Questa parte di mondo è diventata infatti il terreno dove «signori della guerra» e leader locali, compagnie e Stati stranieri si scontrano e si alleano, alternano una brutale violenza a machiavellici calcoli diplomatici per conquistare il potere e sfruttare le risorse naturali. In questo quadro, l’appartenenza a un popolo, le differenze linguistiche, culturali e religiose non sono altro che mezzi per mobilitare i propri sostenitori e legittimare le peggiori atrocità contro le popolazioni.

L’attenta ed esauriente analisi delle guerre che hanno insanguinato e insanguinano il continente – frutto della conoscenza diretta della realtà africana dell’autore – finisce così per descrivere un’economia fondata sul saccheggio delle sue enormi ricchezze (petrolio, diamanti, minerali, legname) da parte di alcune élite; un sistema predatorio che rappresenta una delle più pesanti eredità del colonialismo, ma che nel contempo è il prodotto delle spietate logiche della globalizzazione.

 

«Le guerre africane non sono retaggio di culture ancestrali votate alla violenza selvaggia: sono parte dei processi attuali di produzione e circolazione di numerose materie prime e delle dinamiche che si creano tra i soggetti politici, economici e militari che sfruttano queste risorse.»

EditoreBaldini & Castoldi
Data pubblicazioneMarzo 2008
FormatoLibro - Pag 441 - 15x22 - cartonato
ISBN8860730867
EAN9788860730862
Lo trovi in#Attualità #Critica sociale #Globalizzazione
MCR-NR 16975

Alberto Sciortino (Palermo 1960) coordina progetti di sviluppo in vari Paesi africani per conto dell’organizzazione Cooperazione Internazionale Sud Sud. Ha pubblicato Il debito in via di sviluppo (1991), sulle cause dell’indebitamento dei Paesi poveri, e Prima della globalizzazione... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste