+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Il Giornale dei Misteri n. 545 - Settembre-Ottobre 2019 — Rivista

Dal 1971 la prima rivista di parapsicologia, scienza e natura, simbolismo, esoterismo, ufologia, cultura insolita e attualità


Novità


Prezzo: € 5,30


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 3 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 8 ore 32 minuti.
    Consegna stimata: Giovedì 14 Novembre
  • Guadagna punti +6

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

assistenza clienti
Descrizione

MALATTIA E MORTE DI GIACOMO LEOPARDI di Isidoro Sparnanzoni

“Di cosa morì il Leopardi?”.

Risponde il neurochirurgo Sganzerla: “La spondilite anchilopoietica con cifosi dorsale spesso si associa ad anchilosi delle articolazioni costovertebrali e sternocostali e provoca una riduzione di volume della gabbia toracica e una rigidità della stessa con maggior sforzo respiratorio.

Si presenta inoltre frequentemente un interessamento polmonare diretto con fibrosi dei lobi polmonari superiori e pneumopatia interstiziale. Entrambi condizionano uno stato di insufficienza respiratoria cronica con ridotta tensione di ossigeno nel sangue (ipossia cronica).

L’ipossia cronica, la malattia polmonare interstiziale e le eventuali patologie infiammatorie acute bronchiali e/o broncopolmonari intercorrenti, di cui il Leopardi soffrì soprattutto tra il 1830 e il 1832 e nel febbraio del 1837, portano a un sovraccarico del ventricolo cardiaco destro (cuore polmonare) sino allo scompenso.

La malattia infiammatoria HLA-B27 correlata può inoltre determinare di per sé un interessamento cardiaco con insufficienza coronarica o miocardiopatia, favorendo un quadro terminale di scompenso cardiorespiratorio.

Il Ranieri descrive sia nel 1845 che nel 1888 un quadro clinico del Leopardi fortemente compatibile con sintomi di scompenso cardiaco destro. Gli edemi agli arti inferiori, le difficoltà respiratorie (dispnea), la prescrizione di prodotti diuretici, la necessità di mantenere una posizione semiseduta ne delineano il quadro clinico caratteristico.

Possiamo quindi ritenere che il Leopardi, affetto da una pneumopatia restrittiva con insufficienza respiratoria cronica, aggravata da episodi infettivi intercorrenti, sia morto per uno scompenso cardiorespiratorio terminale in paziente affetto da cuore polmonare e possibile miocardiopatia”...".

(continua)

L'editoriale di Francesca Vajro

Le vostre lettere di autori vari

Parapsicologia - Ricerca Spirituale

  • Uno sguardo sul mondo a cura di Giulio Caratelli
  • La visione dermo-ottica di Michele Dinicastro
  • L'odore di santità di Isidoro Sparnanzoni
  • Don Giuseppe, inviato speciale a cura di Elio Pastore (17)
  • Una particolare intervista a Freud di Giulio Caratelli
  • Grazie "cuoricino" di Nevio Fasolato
  • La mente e i suoi poteri di Stefano Mayorca (24)
  • Gli spiriti di Getalsa di Biagio Filardi (9)

Scienza e Natura

  • Leonardo da Vinci. Oltre ogni limite di Maria Luisa Felici
  • Il detective della scienza a cura di Massimo Valentini
  • Il lato oscuro di Marte di Stefano Nasetti (4)

Società

  • Gli insorgenti - Rubrica sui costumi e sulla lingua.
  • Malattia e morte di giacomo leopardi di Isidoro Sparnanzoni

Simboli e miti

  • La storia del Kraken di Paolo Ponga
  • Barbablù il serial killer di Massimo Centini
  • Fuochi fatui o fiamma di dio? di Giuseppe Campisi
  • Lorenzo Ostuni e la via dei simboli di Luigi Capano
  • Le stelle nel nostro karma. Scuola di astrologia in pillole di Susanna Rinaldi

Ufologia

  • Ufo News a cura di autori vari
  • Fra gli altri libri a cura di autori vari
EditoreI Libri del Casato
Data pubblicazioneSettembre 2019
FormatoRivista - Pag 63 - 21,5x26,5cm
Lo trovi inLibri: #Il Giornale dei Misteri
MCR-NR 175757


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.