800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Giornale dei Misteri n. 534 - Novembre-Dicembre 2017

Dal 1971 la prima rivista di parapsicologia, scienza e natura, simbolismo, esoterismo, ufologia, cultura insolita e attualità




Prezzo: € 5,30


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 4 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 71 ore 52 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 28 Novembre
  • Guadagna punti +11

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Solas Boncompagni

Gnomi, “angeli caduti in peccato”

Gli gnomi sono piccole, strane creature perlopiù boscherecce che si presentano all’ uomo in certe occasioni e che hanno un abbigliamento insolito. La loro presenza è segnalata da molte parti della nostra Terra.

La loro statura è qualche volta deforme e non sono nemici degli uomini. I cabalisti li ritengono da tempo abitanti nell’ interna parte del nostro globo e custodi di miniere abbandonate e di tesori nascosti.

Le loro femmine sono chiamate gnomidi.

L’uso del nome “gnomi” pare doversi attribuire a Paracelso che forse lo dedusse dal termine greco γνώμη nel significato di “intelligenza”. Essi sono ritenuti figli di fate e il loro aspetto è quello di una persona anziana. Variano, sia fisicamente che nei modi di vestire, a seconda dei luoghi dove si fanno vedere. Nel Talmud viene precisato che uno di essi “cooperò alla edificazione del Tempio di Salomone”. Shakespeare, nel XVI secolo, li rammenta in poesia nel suo Calibano 2.
William Butler Yeats considera gli gnomi degli “angeli caduti in peccato, però né abbastanza buoni per essere salvati, né cattivi a tal punto da essere dannati”.

In Italia sono molte le regioni interessate dalla presenza degli gnomi. Sono più frequenti nel Trentino Alto Adige, in Venezia Giulia, in Lombardia e lungo tutto l’Appennino: Emilia-Romagna, Toscana, Umbria ed Abruzzo.

In Europa poi la loro presenza è notevole ovunque.

Un avvistamento assai noto e che suscitò un eccezionale interesse scientifico, è accaduto in Francia ed è quello di un sacerdote. Accadde a Renève nell’aprile del 1945, verso le ore 18 ai bordi di un campo incolto.

Il testimone, inginocchiatosi, ebbe modo di osservare meglio la creatura nella sua piccolezza (17 cm), mentre questi si allontanava da lui.

Molto noto però è anche un caso italiano, accaduto in Emilia Romagna e diffuso dalla rivista cattolica Famiglia Cristiana. È avvenuto nel Parco dell’Armina di Bagno di Romagna (FO) il 9 giugno del 2001, alle ore 22,30.

Il testimone, allora quarantacinquenne, guardia di quel parco, emozionato, raccontò la sua avventura al comandante della locale stazione del Corpo Forestale, rilasciando “un verbale di dichiarazioni spontanee”.

Lo gnomo fu visto da lui mentre si apprestava a bere alla fonte dell’Armina. La strana creatura era alta 25 cm, aveva sembianze umane e indossava una casacca di colore azzurro ed un cappello rosso. Inoltre mostrava una vistosa barba bianca.

Altre persone del luogo ed anche una turista affermarono di avere avuto modo, in quello stesso luogo, di vedere degli gnomi.

1 Pozzoli, Romani, Peracchi, Dizionario storico mitologico, Stamperia Vignozzi, Livorno1824, tomo I, voce: “gnomi”.
2 Autori Vari, Grande Enciclopedia Popolare Sonzogno, Milano 1928, vol. VIII, voce: “gnomo”.
3 “Le petit bonhomme de Renève” in Phénomènes Spatiaux, G.E.P.A., Paris, N. 45 Settembre 1975.
4 Famiglia Cristiana N.1, 6 gennaio 2002.

L’EDITORIALE

LE VOSTRE LETTERE

Parapsicologia - Ricerca spirituale

  • UNO SGUARDO SUL MONDO a cura di Giulio Caratelli
  • DON GIUSEPPE, INVIATO SPECIALE a cura di Elio Pastore
  • RINCONTRARSI del Cerchio Armonia
  • GOETHE-ECKERMANN: DIALOGHI SUL SENSO DEL MISTERO di Giulio Caratelli e Maria Luisa Felici
  • LE CLOCHARD di Anna Basciano
  • EVOLVENZA. Domande e risposte a cura di Vitaliano Bilotta
  • LA MENTE E I SUOI POTERI di Stefano Mayorca
  • STATI D’ESSERE di Andreina - I Fratelli del Cerchio
  • PERCHÉ AMO IL CERCHIO FIRENZE di Stefania Mochi

Scienza e Natura

  • LA SCINTILLA DELL’ENERGIA di Lorenzo Bruno
  • IL PARADOSSO DELLA SCIENZA di Massimo Valentini
  • IL DETECTIVE DELLA SCIENZA a cura di Massimo Valentini

Società

  • GLI INSORGENTI Rubrica sui costumi e sulla lingua di Isidoro Sparnanzoni
  • IL VOSTRO GENOSOCIOGRAUN VIAGGIO NEL CERVELLO di Elena Greggia

Simboli e miti

  • CASE INFESTATE A VIENNA di Wilfried Greiner
  • GLI ARCANI DEL CAPRIONE di Matteo Agosti
  • SPETTATORI ILLUSTRI ALLE ESECUZIONI DI MASTRO TITTA di Franco Astolfi
  • NELLA CUCINA DELL’ORCO di Massimo Centini
  • GNOMI, “ANGELI CADUTI IN PECCATO” di Solas Boncompagni
  • LE STELLE NEL NOSTRO KARMA di Susanna Rinaldi

Ufologia

  • FENOMENI INSPIEGABILI a cura di Solas Boncompagni
  • UFO NEWS a cura di Autori Vari
  • FRA GLI ALTRI LIBRI a cura di Autori vari
EditoreI Libri del Casato
Data pubblicazioneOttobre 2017
FormatoRivista - Pag 64 - 21,5x26,5
ISBN977112249400870534
EAN977112249400870534
MCR-NR 147217

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste