800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Giornale dei Misteri n. 528 - Novembre-Dicembre 2016

Per vedere al di là dell'apparenza

Autori vari




Prezzo: € 5,30


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 2 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 18 ore 18 minuti.
    Consegna stimata: Mercoledì 23 Agosto
  • Guadagna punti +11

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Da poco ho appreso con tristezza della scomparsa di un cinquantenne che avevo conosciuto trent'anni fa. Non divenne un amico.

A quei tempi, ventenne, aveva incontrato la droga e non riusciva ad uscirne , provando varie esperienze di comunità. Era una persona inquieta ed insoddisfatta, anche talvolta aggressiva, mi disse chi lo frequentava. Quando ho chiesto, a chi mi aveva dato la notizia, il motivo della scomparsa, mi ha risposto: "Beh, era un drogato, sarà morto per overdose".

E chi lo dice? Magari a venti anni era un drogato, poi ne è uscito e ha fatto tutt'altra vita. Perché essere certi che quella dolorosa esperienza non sia stata superata? Che quel giovane disperato non abbia trovato la forza di liberarsi da questo tragico laccio, ed abbia poi fatto tesoro dell'inferno vissuto?

Questo racconto per dire che non trovo corretto etichettare le persone. Porgli sul capo una definizione, positiva o negativa che sia, è un atto di presunzione, che implica il giudizio. Nella società che frequentiamo sentiamo parlare degli altri con opinioni che di voce in voce sembrano confermarne la veridicità.

E come si sbaglia ad ascoltare le "impressioni" degli altri!

Spesso, infatti, s'incontra una di queste persone, già certi di sapere "chi è" e si scopre che non corrisponde affatto alla definizione che le è stata appioppata. Limitare e restringere in pochi aggettivi una persona non mi piace, anche perché la costringe in un piccolo ambito, costruito proprio con quelle definizioni. Più volte mi è capitato di incontrare qualcuno di cui avevo sentito "presentazioni", ma parlandogli ed ascoltandolo, ho dovuto frantumare quei giudizi, o almeno rivederli.

Credo che ognuno "legga" in un modo diverso l'altro, a seconda di chi è, delle esperienze vissute, della natura del suo animo. Io posso vedere in Tizio delle qualità, tu no. E viceversa. L'uomo è un mistero, che contiene in sé numerose possibilità, facce, realtà, che possono essere espresse o sommerse, evidenti o nascoste.

Il bello che trovo nei rapporti umani è proprio la scoperta reciproca di qualcosa che è nell'altro e di cui forse egli è inconsapevole. Da questo movimento interiore che avviene nello scambio prorompono energie sopite che vivificano, risvegliano, generano semi di benessere.

"Presentazioni" di Francesca Vajro

  • Una nuova rubrica sui costumi e sulla lingua, "Gli insorgenti", ideata e realizzata dal nostro Isidoro Sparnanzoni, prende il via da questo numero.
  • Maurizio Ponticello ci narra l'incredibile vicenda, nella Napoli del Settecento, della donna affetta da una rarissima malattia.
  • Anna Basciano ci racconta l'incontro telepatico con una giovane che trasmette la sua drammatica esperienza.
  • Susanna Rinaldi ha preparato per voi la previsione astrologica del 2017, segno per segno.
  • Massimo Corbucci rivela particolari della sua scoperta in Fisica che si applica con risultati strepitosi alla Medicina.
  • Ritornano le vicende del Cerchio Firenze 77, con l'arrivo del "Veneziano".
  • Le sensazioni recepite dall'ing. Costa durante un'esperienza di pre-morte sono analizzate da Giulio Caratelli.
  • Elena Greggia ci fa riflettere sul potere della meditazione nel percorso di guarigione.
  • Il delitto Cuccuini, ancora irrisolto, ci viene illustrato da Gianpaolo Saccomano.
  • Pietro Marchetti affronta un problema importante della ricerca ufologica.


L'EDITORIALE

LE VOSTRE LETTERE

Parapsicologia e medianità

  • UNO SGUARDO SUL MONDO a cura di Giulio Caratelli
  • CERCHIO FIRENZE: IL VENEZIANO di Enrico Ruggini
  • IL CASO DELL'ING. COSTA di Giulio Caratelli
  • LA BELLA DEBY. Una"storia appresa per via telepatica di Anna Basciano
  • EVOLVENZA. Domande e risposte a cura di Vitaliano Bilotta
  • LA MENTE E I SUOI POTERI di Stefano Mayorca
  • DIARIO SPIRITUALE di La Voce interiore

Scienza e Natura

  • PERCHÉ IL VUOTO QUANTOMECCANICO di Massimo Corbucci
  • IL DETECTIVE DELLA SCIENZA a cura di Massimo Valentini

Società

  • IL PIFFERAIO MAGICO DI HAMELIN di Luciano Gianfranceschi
  • COME LA MENTE CI FA GUARIRE di Elena Greggia
  • GLI INSORGENTI Rubrica sui costumi e sulla lingua di Isidoro Sparnanzoni
  • DELITTO IN LIBRERIA di Gianpaolo Saccomano

Simboli e miti

  • L'INCREDIBILE CASO DELLA DONNA ALBERI di Maurizio Ponticello
  • I GUARITORI DI CAMPAGNA di Paola Giovetti
  • CONVERSIONI. La storia di Chiara Luce Badano di N. Michele Campanozzi
  • LE STELLE NEL NOSTRO KARMA. L'anno astrologico 2017 per tutti i segni di Susanna Rinaldi

Ufologia

  • UFO E ALIENI: LA MANCANZA DI UN MODELLO STANDARD di Pietro Marchetti GAUS
  • FENOMENI5INSPIEGABILI a cura di Solas Boncompagni
  • UFO NOTIZIE a cura di Autori Vari
EditoreI Libri del Casato
Data pubblicazioneNovembre 2016
FormatoRivista - Pag 63 - 21,5x26
Lo trovi in#Il Giornale dei Misteri

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste