Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Atlante dell'Immigrazione in Italia

Fabio Amato



(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 13,50

5 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

5 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


In questi primi anni del XXI secolo la geografia del fenomeno migratorio in Italia ha assunto caratteri diversi: è aumentata rapidamente la quantità di immigrati presenti sul territorio e la sua composizione ha cambiato volto.

Forse perché tumultuoso nel suo incedere e incerto negli sbocchi, il fenomeno dell’immigrazione desta tante contrastanti reazioni. Una classe dirigente, colta in larga misura impreparata, stenta a governarlo e a tranquillizzare le paure dell’Altro che si accendono in larghi strati dell’opinione pubblica, mentre riemergono tracce di xenofobia. In queste condizioni è quanto mai necessario cominciare a mettere il più possibile a fuoco le differenti forme che l’immigrazione ha assunto e assume su un territorio dalle numerose articolazioni interne, quale è quello italiano.

Il volume punta a tracciare un’immagine di sintesi dello spazio geografico italiano che l’Altrove, traghettato dagli uomini e dalle donne di diversi angoli del pianeta, sta trasformando.

EditoreCarocci Editore
Data pubblicazioneSettembre 2008
FormatoLibro - Pag 140 - 13x21,5
Lo trovi in#Saggi e racconti

Insegna Geografia umana e Geografia urbana all’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale". Oltre a numerosi articoli sul fenomeno migratorio in Italia, Amato ha pubblicato, con Pasquale Coppola, Da migranti ad abitanti. Indagine sugli spazi insediativi dell’area metropolitana di Napoli (2008). Leggi di più...


voto medio su 1 recensioni

0
0
0
0
1

Recensione in evidenza


Marco

Il testo alterna con furbizia citazioni...

Il testo alterna con furbizia citazioni ritagliate ad arte, affermazioni generiche e, anche, contraddittorie per dimostrare assunti politici di ispirazione della sinistra estrema. Evidenzio alcuni elementi: - la cultura corrente italiana è identificata tout court come “cultura xenofoba” - vengono, a torto o a ragione, denigrate leggi o normative senza dare alcuna spiegazione ragionata dei motivi - diventa ridicolo in alcuni casi, quando p.es. a pag.104 parla di 200 assistenti sociali da “consacrare alla ricezione degli stranieri” - ancora a pag. 104 è inesatto circa l’inultità dei contributi ai fini pensionistici. Non perdete tempo con questo libro.

Le 1 recensioni più recenti


icona

Marco

Il testo alterna con furbizia citazioni...

Il testo alterna con furbizia citazioni ritagliate ad arte, affermazioni generiche e, anche, contraddittorie per dimostrare assunti politici di ispirazione della sinistra estrema. Evidenzio alcuni elementi: - la cultura corrente italiana è identificata tout court come “cultura xenofoba” - vengono, a torto o a ragione, denigrate leggi o normative senza dare alcuna spiegazione ragionata dei motivi - diventa ridicolo in alcuni casi, quando p.es. a pag.104 parla di 200 assistenti sociali da “consacrare alla ricezione degli stranieri” - ancora a pag. 104 è inesatto circa l’inultità dei contributi ai fini pensionistici. Non perdete tempo con questo libro.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste