800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Aam Terra Nuova - Marzo 2015 - n. 303

Il mensile per l'ecologia della mente e la decrescita felice




Prezzo di listino: € 4,00
Prezzo: € 2,00
Risparmi: € 2,00 (50 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 3 ore 28 minuti.
    Consegna stimata: Lunedì 21 Agosto
  • Guadagna punti +4

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Articolo in promozione

Occasione: Ultime copie in sconto!

Scopri altri prodotti scontati!

Terra Nuova in promozione

Sconto 15% su tutto il catalogo fino al 31 agosto.

Vedi altri

Descrizione


A distanza di tempo, Aam Terra Nuova continua a rappresentare un insostituibile strumento di controinformazione su medicine non convenzionali, alimentazione naturale, energie rinnovabili, ricerca interiore, agricoltura biologica, ambiente ed ecologia, ma anche un punto di riferimento per tutti coloro che intendono dare priorità all'essere rispetto all'avere e trasformare la propria vita in maniera consapevole e nel pieno rispetto della natura.

Un altro obiettivo della rivista è quello di collegare tra loro le diverse realtà ed esperienze dell'area eco-biopacifista, dai primi coordinamenti regionali per l'agricoltura biologica, alla Rete italiana dei villaggi ecologici, dal primo consorzio nazionale dei negozi di alimenti naturali alla Rete bioregionale italiana.

Oggi la rivista da bimestrale è diventata mensile e ai temi originari si sono aggiunti bioarchitettura, tecnologie dolci, bioregionalismo, musica, sessualità, scienze olistiche, finanza etica, ecoturismo.

Un universo palpitante, in grande crescita, che ogni mese anima le pagine delle Comunicazioni, con centinaia di annunci riguardanti corsi, seminari, convegni, consulenze, offerte di lavoro, proposte di vacanze, fiere, mercati, scambio casa, ecomerci, ... o più semplicemente appelli a sostegno di questa o quella nuova iniziativa.

Editoriale

La conferma che si temeva è arrivata dalla Japan Meteorological Agency: il 2014 è stato Tanno più caldo dal 1891, quando sono iniziate le misurazioni a livello planetario. Stiamo parlando di ben 0,63 gradi in più rispetto alla media del Ventesimo secolo. Da allora l'innalzamento della temperatura globale è stato costante, prova ne è che tutti e 10 gli anni più caldi fino a oggi sono stati registrati dal 1998 in poi.

Certo, non è il primo allarme climatico e purtroppo non sarà neanche l'ultimo, ma il lento e inesorabile scioglimento dei ghiacciai e il conseguente aumento del livello degli oceani non sembra preoccupare più di tanto i governi.

Un tema, questo, analizzato con grande acume in Una rivoluzione ci salverà, l'ultima fatica di Naomi Klein, l'attivista canadese che a soli 29 anni scosse il mondo con la bibbia del movimento no global: No Logo. Nelle oltre 700 pagine del volume, ricco di dati e previsioni preoccupanti sul futuro del pianeta, Klein ricorda a tutti noi che la lotta al cambiamento climatico è un'emergenza, ma anche un'opportunità.

La questione è molto semplice, quasi banale: l'attuale modello di sviluppo è in aperto conflitto con la vita del Pianeta.
Non solo i nostri governanti, ma tutti noi, secondo la Klein, soffriamo di una sorta di dissonanza cognitiva, ovvero, «mentre veniamo schiaffeggiati da una crisi climatica profondissima, continuiamo a portare avanti con raddoppiato impegno quelle pratiche che sono alla base della crisi stessa».

E' come se mancasse la consapevolezza collettiva dello stretto legame tra il nostro modo di vivere e l'incombente disastro climatico. La stessa grave crisi economica viene strumentalizzata per affermare che l'urgenza ora è un'altra: non si può pensare di ridurre le emissioni, la priorità è sempre quella di trovare nuove soluzioni per creare posti di lavoro e far ripartire la produzione.

In tempi di austerità, viene detto, non si può investire nell'ambiente.
Ma l'errore è proprio qui.

E ormai evidente che l'economia liberista, con le sue cicliche crisi, non distrugge solo l'ambiente, ma anche posti di lavoro e ricchezza. I vecchi modelli non vanno più bene.

La stessa Merkel, che ha imposto l'austerità a tutta Europa, in patria ha investito ingenti capitali nel settore delle energie rinnovabili, creando oltre 400.000 nuovi posti di lavoro.

La soluzione per arrestare il riscaldamento globale, uscire dalla crisi e creare nuovi posti di lavoro è tutta lì.

Il futuro è di chi si prende cura del Pianeta.

IN PRIMO PIANO - Accanto alla madre

  • Nel periodo della gravidanza, e durante e dopo il parto, anche in Italia è possibile contare sull'appoggio di figure non sanitarie che richiamano e valorizzano saperi e competenze che le donne possono riscoprire.

MATERNITA' SECONDO NATURA - Gravidanza: la dieta ideale

  • La gravidanza è un periodo delicato, durante il quale occorre curare particolarmente l'alimentazione per assicurare al bambino tutto ciò di cui ha bisogno. Ecco i cibi da privilegiare e come abbinarli.

AMICI ANIMALI - La salute nella ciotola

  • Le multinazionali inseriscono nel pet food tutto ciò che per diversi motivi non ha utilizzo per l'uomo, come (tenetevi forte) ovuli, embrioni, sperma, becchi, piume, ossa e farine animali. Come scegliere un cibo che sia gustoso ma anche sano?

BIOEDILIZIA - Con i piedi per terra

  • Quale pavimento scegliere? Il laminato e i materiali sintetici ci seducono con i costi, ma presentano rischi per la salute e il comfort. Come districarsi tra parquet, linoleum, sughero e non solo.

AGRICOLTURA - Fermiamo il diserbo chimico!

  • I diserbanti sono i veleni più diffusi nelle acque sotterranee e vengono utilizzati su larga scala anche lungo le strade e i giardini pubblici. È davvero necessario sterminare le piante infestanti? Meglio lo sfalcio e i prodotti naturali.

VIVERE INSIEME - Un condominio ecologico e qualcosa di più

  • Come migliora la qualità della vita in un cohousing? Ce lo racconta uno degli abitanti di Ecosol, primo condominio ecologico di Fidenza, nato da un processo di progettazione partecipata.

VIAGGI - La ferrovia sul vulcano

  • Un viaggio suggestivo attorno all'Etna tra colate laviche, canyon, antichi borghi, pecore e coltivazioni di pistacchi. Sull'anello della Circumetnea si incrociano diversi itinerari di ecoturismo.

POPOLI NATIVI - Popoli incontattati: un genocidio silenzioso

  • Il disboscamento sempre più esteso, il narcotraffico e la caccia alle risorse energetiche stanno distruggendo le terre ancestrali dei popoli amazzonici. E spesso per le tribù isolate il solo contatto col nostro mondo può risultare fatale.

ATTUALITA'

  • Non siamo (più) i padroni del mondo
    Dal giornalista e scrittore Giulietto Chiesa una chiave di lettura per i tragici fatti recenti, dalla guerra in Ucraina all'attentato di Parigi di gennaio.
  • La stazione radio in una valigia
    Un progetto di crowdfounding per una stazione radiofonica mobile, per portare l'informazione a contatto con la vita vera.

NUOVI PARADIGMI

  • Un futuro antico come l'uomo
    Intervista a John Zerzan, massimo esponente del neoprimitivismo anarchico, a proposito del futuro della civiltà umana.
  • L'economia? Una menzogna
    Intervista a Serge Latouche, filosofo della decrescita, che nel suo ultimo libro lancia l'invito diseconomizzarsi ribadendo che la crescita è finita per sempre.
EditoreTerra Nuova Edizioni
Data pubblicazioneFebbraio 2015
FormatoRivista - Pag 97 - 19x27,5
Lo trovi in#Terra Nuova

Prodotti correlati


Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste