800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

eBook - Corso di Ear Training + Mp3

Allena il tuo orecchio

Barbara Polacchi


Articolo Digitale


Prezzo: € 56,99
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore
Tutti i prezzi includono IVA

Opzioni:



Aggiungi ai preferiti

Aggiungi ai preferiti

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Ciao, piacere di averti tra i fruitori di questo mio Corso di Ear Training.

Questo corso è dedicato a chi desidera apprendere o approfondire l’educazione dell’orecchio musicale, necessaria per poter riconoscere le note, gli intervalli e gli accordi solo sentendoli.

Lo scopo del corso quindi è quello di darti le basi per poter suonare sempre meglio ed in modo consapevole, essere sempre più indipendente dallo spartito e/o aiutarti ad improvvisare, trascrivere e, perché no?, sviluppare un tuo proprio linguaggio.

Non è possibile, con qualsiasi tipo di corso di Ear Training, sviluppare l’orecchio assoluto, ma sicuramente si può sviluppare (e migliorare) quello relativo che è quello che anch’io ho e posso dirti che mi basta e mi avanza!

Sarà un corso diviso in due parti.

In questa prima parte, mi occuperò dell’orecchio melodico, cioè andrò ad esaminare tutti gli intervalli melodici e lavorerò soprattutto su questi, anche se ti darò degli esempi di intervalli armonici, cioè gli intervalli che si generano quando sovrappongo due note e le suono simultaneamente.

Intanto cerchiamo di capire cosa vuol dire Ear Training: tutte e due le parole vengono dall’inglese e Ear vuol dire orecchio, Training invece vuol dire lavoro.

Quindi l’ear training porta a sviluppare la musicalità propria di ognuno attraverso l’educazione dell’orecchio.

Gli esempi musicali da ascoltare sono allegati a parte, sono in formato mp3, sono stati creati da me appositamente per questo corso e li trovi nell’apposita cartella denominata EsempiMusicali: sono ben 37 file tutti numerati, così quando io farò riferimento ad un esempio, lo indicherò con il numero e tu potrai trovarlo facilmente tra tutti i file.

Sono tutti file che ho generato con il computer, quindi sono solo esemplificativi, in cui mi sono concentrata a far sentire l’intervallo in questione e non hanno nessuno scopo artistico: servono solo per dare l’idea di quello di cui parlo in quel determinato momento.

Sono esempi di melodie più o meno celebri tratte dal mondo musicale classico e si compongono della sola linea melodica che mi interessa farti sentire: se poi tu vuoi andare ad ascoltare il brano completo, puoi sempre cercarlo su Internet e ascoltare la versione completa (solo di alcuni brani ho messo il link di YouTube così potrai andare ad ascoltarli direttamente cliccandoci sopra e potrai trovare lo spartito cliccando sul link che ti metto).

Invece gli esempi musicali scritti e gli esercizi saranno inseriti direttamente nel testo, così che puoi verificare subito quello che scrivo.

Vediamo ora come procederemo con questo corso.

Ogni volta che ti propongo un intervallo da approfondire devi seguire queste poche regole pratiche:

  • cercare, e trovare, mentalmente più intervalli possibili di quel tipo (per esempio partendo da tutte le note di una scala cromatica, trova l’intervallo di 5° giusta)
  • suonare lentamente con lo strumento questi intervalli: in questo modo l’orecchio comincia ad abituarsi a sentire quel determinato intervallo
  • intonare gli intervalli con la voce aiutandoti con lo strumento
  • quando hai preso un po’ di pratica, suona solo la prima nota ed canta tu la seconda, verificandola poi con lo strumento
  • infine cerca di associare l’intervallo ad una melodia che conosci: in questo modo rimarrà ancora di più nella tua mente, soprattutto se ti canterai tante volte quell’intervallo stabilito seguendo il brano che conosci.

Comunque ti darò anch’io, durante lo svolgimento delle lezioni, dei punti di riferimento acustici.

Per memorizzare bene gli argomenti e gli intervalli ho inserito, alla fine, degli esercizi che puoi svolgere, in modo da fissarti bene in testa i concetti teorici esposti nei vari capitoli.

L’importante è eseguire questi esercizi dapprima in modo lento, soffermandoti a lungo sulle singole note: tienile lunghe con la tua voce e cerca di connettere l’orecchio e, di conseguenza, il cervello su quel suono e su quell’intervallo specifico, finché non avrai una buona dimestichezza con il tale intervallo.

In questa fase puoi usare anche un metronomo e cantare le due note dandogli una certa velocità e, se riesci, evita di usare lo strumento come supporto.

Quando riesci a fare questo, allora potrai dire che quell’intervallo, almeno come intervallo melodico, è ormai tuo, l’hai appreso, memorizzato e metabolizzato al punto che in qualsiasi momento, quando ascolti un qualsiasi brano musicale, potrai trovarlo.

Dopo tutta la parte teorica (diciamo così) c’è la parte pratica con dieci esercizi da cantare per ogni intervallo, in modo da fissarti bene in testa i vari intervalli.

Infine nell’ultima parte ci saranno degli esercizi di verifica: ben 140 file mp3 da me appositamente predisposti che dovrai ascoltare e riconoscere l’intervallo (melodico o armonico) che ti propongo.

Vorrei, infine, precisare che non ci sono tempistiche uguali per tutti per seguire questo corso.

Infatti ogni persona avrà i suoi tempi, i suoi ritmi, in base anche alle altre occupazioni quotidiane: l’importante è darsi delle scadenze del tipo: un argomento a settimana.

Se però salti una settimana di lavoro o se inizi in ritardo non ti devi sentire in nessun modo colpevole.

Anzi: congratulati tra te e te ogni volta che raggiungi anche il minimo obiettivo.

Devi adattare queste lezioni alla tua velocità di apprendimento e al tuo stile di vita, senza stress o fretta!

Prima di concludere questa introduzione e passare al corso vero e proprio, sappi che per 30 giorni potrai avere la mia consulenza GRATUITA, via email, in cui potrai pormi tutte le domande o i dubbi che ti vengono procedendo con lo studio di questo corso, così come potrai farmi correggere i vari esercizi che ti propongo, in modo da avere consigli mirati da parte mia che ti aiuteranno ancora di più a progredire.

Come potrai vedere, non ho messo appositamente la correzione degli esercizi, in modo da poter verificare con te il tuo progresso e correggere eventuali errori.

Quindi ti basterà mandare un’email all’indirizzo di posta elettronica che troverai nell’ebook.

Ti ringrazio per la tua attenzione e ti auguro un buono sviluppo del tuo orecchio musicale!

EditoreBlu Editore eBook
Data pubblicazioneNovembre 2017
FormatoDownload
FileEPUB (4441 kb), ZIP (64827 kb)
ProtezioneWatermark (+ informazioni)
ISBN8885691183
EAN9788885691186
Lo trovi in#eBook - Guide e Manuali
MCR-NR 147648

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste