Torna su ▲

Nikola Tesla

Nikola Tesla

Nikola Tesla fu uno scienziato veramente geniale, sviluppò il concetto della rotazione del campo magnetico. Rese la corrente alternata uno strumento indispensabile per la fornitura di corrente elettrica.
Nacque a Smiljan in Croazia, sotto l'impero austro-ungarico. Si laureò in ingegneria a Praga e lavorò in varie industrie elettriche a Parigi e Budapest.

Nel 1884 Nikola Tesla emigrò in America e andò a lavorare nel laboratorio di Edison. L'anno dopo aprì un proprio laboratorio che venne poi assorbito dalla società Westinghouse nel 1897. Durante questi anni brevettò decine di invenzioni nel campo dell'elettromagnetismo e costruì, parallelamente e indipendentemente da Galileo Ferraris, un motore a corrente alternata che poteva funzionare anche come generatore elettrico. Fra il 1880 e il 1890 progettò e realizzò una centrale idroelettrica che sfruttava le cascate del Niagara.

 

Contrariamente ad Edison che prediligeva la corrente continua, Tesla fu sostenitore della corrente alternata.
Tesla fu un inventore sì geniale ma eccentrico e con poco successo negli affari.

Tra le altre cose, intuì, prima che Marconi realizzasse la radio, che le onde elettromagnetiche potevano essere utilizzate per le comunicazioni a distanza e sperimentò dei circuiti trasmittenti, senza però arrivare ad uno sviluppo commerciale.
Per le sue invenzioni, realizzate quasi tutte prima dei 36 anni, ricevette numerosi riconoscimenti, tra cui la medaglia Edison dell'American Institute of Electrical Engineers.

Nikola Tesla trascorse l'ultima parte della sua vita come un ascetico eremita e morì pressoché dimenticato.
Con il suo nome è stata chiamata l'unità di misura dell'induzione magnetica.

 

Prodotti di Nikola TeslaTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

1 | |

Totale: 21

Ordina per:

Vai alla pagina:

eBook - Le Mie Invenzioni

Nikola Tesla

Download


1 | |

Totale: 21

Ordina per:

Vai alla pagina: