Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Vere sirene - Estratto da "ABC delle Sirene" di...

Leggi l'introduzione del libro di Doreen Virtue "ABC delle Sirene"

Vere sirene - Estratto da "ABC delle Sirene" di Doreen Virtue

Più del 70 per cento del nostro Pianeta è costituito da acqua, che occupa circa 535 milioni di chilometri cubici. Considerando questo enorme volume, è così inconcepibile immaginare che esistano creature acquatiche che sfuggono alla nostra comprensione? Dopotutto, più i ricercatori scendono nelle profondità dell'oceano, più ogni anno scoprono nuove specie di pesci, squali, granchi e altri abitanti del mare.

Sirene e tritoni sono per metà uomini e per metà pesci. La parte superiore del loro corpo è umana dal torso fino alla testa, mentre dall'addome in giù presentano scaglie, pinne e code. Sono in grado di respirare e di vedere con chiarezza sott'acqua senza bisogno di attrezzature per l'immersione.

Esistono diverse varietà di sirene, tra cui:

Angeli Sirene e Angeli Tritoni: queste sirene e questi tritoni hanno una speciale connessione con il Cielo e sono mossi dal desiderio di aiutare a salvare gli oceani e i loro abitanti.

Fate Sirene: queste sirene e questi tritoni, più piccoli e sottili degli Angeli Sirene e Tritoni, sono posti a guardia degli specchi d'acqua dolce e dei loro abitanti.

Selkie: queste sirene prendono le sembianze di una foca quando sono nell'oceano e di una donna quando sono sulla terraferma. Sono piuttosto comuni in Scozia, mentre in Irlanda vengono chiamate Roane. Le Selkie aiutano i pescatori e i marinai.

Ondine: questi "spiritelli del mare", che derivano da figure della mitologia greca note come Nereidi, sono piccole creature dai colori chiari e senza ali. Vivono nell'acqua, l'elemento che governano, e le si può vedere e sentire giocare nelle onde dell'oceano. (Spesso le sirene acquatiche vengono confuse con altre creature della mitologia greca, anch'esse note con il nome di Sirene. Si tratta di donne con il corpo d'uccello e artigli al posto dei piedi, tristemente famose per l'abitudine di sedurre i marinai con il loro canto irresistibile, che li attira nelle profondità dell'oceano verso un triste destino.)

Chiedi a una bambina (di qualsiasi età!) se le piacciono le sirene, e ti risponderà con strilli e risatine di gioia. Molte bambine, per fare un esempio, imitano le sirene in piscina, tanto che oggi le code da sirena per nuotare sono molto diffuse (ulteriori informazioni su questo argomento verranno fornite al Capitolo 7).

Le sirene esistono davvero o sono il frutto delle illusioni dei marinai dopo troppi giorni di navigazione? Secondo le leggende, i marinai, privi di compagnia femminile, confondevano i lamantini e i delfini con le sirene, ma io credo che le sirene, i delfini, le fate e gli altri cosiddetti animali mitici un tempo vivessero sulla Terra in forma fisica. Dopotutto queste creature sono presenti nei dipinti, nelle statue e nelle iscrizioni di tutto il mondo fin dai tempi più antichi. È possibile che siano state cacciate fino all'estinzione o che siano state trasportate su una frequenza vibrazionale più alta (non fisica), a cui solo chi ha un cuore puro può accedere.

Il termine sirena, mermaid nella lingua anglosassone, deriva da due parole dell'inglese antico: mere, che significa "mare" o "lago", e maid, che significa "ragazza" o "donna". Le sirene sono un archetipo conosciuto in tutto il mondo e noto con diversi nomi:

  • Deniz kizi in Turchia
  • Havfrue in Danimarca
  • Iara in Brasile
  • Meerfrau e Wassernixe in Germania
  • Merrow, muirruhgach, o selkie in Irlanda Scozia
  • Merrymaid in Cornovaglia
  • Oceanid, Nereid, e Naiad in Grecia
  • Rusalka nei Paesi slavi
  • Sirena in Italia, in Spagna e nelle Filippine
  • Sirène in Francia
  • Sjòjungfru in Svezia

Se si fa una ricerca in vari dizionari di lingue, emergono interessanti significati connessi con la radice mer e i suoi derivati mar, mara e mir. I termini "mare" e "madre" sono collegati, oltre che in italiano, anche in francese (mère e mer), tedesco (Mutter e Meer) e spagnolo (madre e mar). 11 legame linguistico tra queste due parole è un ulteriore rimando alle nostre antiche radici oceaniche. Le sirene sono nostri antenati? Tratteremo questo argomento nel corso di tutto il libro, ma soprattutto nel Capitolo 2.

Con ABC delle sirene continua la mia serie di libri dedicati alla scoperta del mondo soprannaturale, che comprende ABC degli Angeli, ABC degli Arcangeli e ABC delle fate. Come indica il titolo, si tratta di una specie di "corso introduttivo" all'argomento. In particolare, in ABC delle sirene parleremo della storia di queste creature magiche e del loro legame con la nostra vita di tutti i giorni. Forse ti stai chiedendo: "Le sirene sono reali come gli angeli e le fate?". Mi auguro che, dopo aver letto questo libro, trarrai personalmente le tue conclusioni. Anche se di solito le sirene vengono considerate belle immagini di fantasia, è possibile che alla fine tu decida che c'è qualcosa di più. Magari, come gli unicorni, una volta anche le sirene esistevano sulla Terra sul piano fisico, ma si sono estinte o si sono spostate in una dimensione soprannaturale per sfuggire a un doloroso sfruttamento. Potrebbe essere questo il motivo per cui in così tanti dipinti antichi unicorni e sirene sono rappresentati insieme?

Magari anche a te, come a me, piacciono le immagini delle sirene e ti senti naturalmente attratto da loro e dalle loro storie. Dopotutto si tratta di creature indipendenti e di grande potere, che vivono una vita avventurosa nella natura. Forse è per questo che l'archetipo delle sirene stimola la curiosità sia degli uomini che delle donne.

Il popolo delle sirene, in genere, viene rappresentato come femminile, mentre i tritoni appaiono raramente nelle opere d'arte o nei media. Le sirene, infatti, sono legate a "divinità delle acque" tra cui la Santa Vergine Maria, la dea hindu Lakshmi, la bodhisattva buddista Kuan Yin, la dea inuit Sedna e Yemanja, venerata in Brasile e Africa.

Le prime immagini delle sirene risalgono ai tempi di Babilonia. Come leggerai in questo libro, i richiami culturali a dei e dee a forma di pesce rimandano ai misteri di Atlantide, al nostro legame con Sirio e con altri sistemi stellari.

La sirenetta, emblematica fiaba di Hans Christian Andersen, è stata rielaborata ed è diventata popolare grazie al cartone animato della Disney e al relativo parco di divertimenti a tema. 11 nostro mondo continua a rendere omaggio alle sirene nei film (per esempio Splash. Una sirena a Manhattan, Aquamarine e I pirati dei Caraibi - oltre i confini del mare), nei programmi televisivi (H2O: Basta aggiungere acqua, serie prodotta in Australia) e nel logo di molte aziende, tra cui spicca il caffè Starbucks.

Una cosa è certa: l'immagine della sirena fa parte della nostra cultura. Vi aggiunge un tocco di magia, richiamando subito tempi antichi. Nel Capitolo 1 tratteremo delle credenze spirituali connesse a sirene e tritoni.

ABC delle Sirene

ABC delle Sirene

Forse ti stai chiedendo: 'Le sirene sono reali come gli angeli e le fate?'. Mi auguro che, dopo aver letto questo libro, trarrai personalmente le tue conclusioni. Anche se di solito le sirene vengono considerate belle immagini di fantasia, è possibile che alla fine tu decida che c'è qualcosa di più.

Magari, come gli unicorni, una volta anche le sirene esistevano sulla Terra sul piano fisico, ma si sono estinte o si sono spostate in una dimensione soprannaturale per sfuggire a un doloroso sfruttamento. Potrebbe essere questo il motivo per cui in così tanti dipinti antichi unicorni e sirene sono rappresentati insieme?Acquista ora

 

Doreen VirtueTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

La massima esperta mondiale di angeli

Doreen Virtue

Doreen Virtue, psicoterapeuta, lavora in stretto contatto con il reame angelico attraverso la Angel Therapy.

Chiaroveggente fin dalla nascita, insegna ai suoi pazienti a guarire la propria vita attraverso il contatto con gli angeli e il paradiso.

Non solo, in veste di psicoterapeuta ha collaborato con l’Unità di riabilitazione da droga e alcol, specializzandosi in dipendenze e disordini alimentari.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!