Torna su ▲

Vacanza in cohousing

Compost toilet, pollaio e orto in permacultura in un cohousing ecologico nel cuore della campagna svizzera

Vacanza in cohousing

Quando mio marito mi ha detto che avrebbe dovuto passare tre settimane del mese di agosto in trasferta lavorativa a Ginevra ho pensato che poteva essere una buona occasione per unire l’utile al dilettevole e trasferire tutta la famiglia in Svizzera per il tempo della sua permanenza: i bambini avrebbero sperimentato la vita in un altro Paese, avrebbero fatto l’orecchio alla lingua francese e tutti ci saremmo sottratti alla canicola estiva del bel Paese.

Così ho iniziato a mettermi in contatto con amici in zona per trovare, tramite il passaparola, un alloggio in città che potesse soddisfare alcune fondamentali caratteristiche: spazio sufficiente per una famiglia di quattro persone, di cui due bambini; prezzo equo; vicino alla città ma immersa nel verde; possibilmente con uno spazio esterno, giardino o grande terrazzo.

Cambio casa, cambio vita

Non è stato difficile, con l’aiuto di amicizie in comune, mettermi in contatto con Barbara e con la sua offerta di scambio casa: lei stava cercando una sistemazione in Italia, vicino a Bologna, per sé e le sue due bambine proprio nel periodo in cui io volevo trasferirmi a Ginevra.

La cosa straordinaria è stata il perfetto incontro tra domanda e offerta, dal momento che la casa di Barbara aveva tutto quello che stavo cercando, e viceversa.

Con non poca sorpresa ho scoperto che Barbara abitava in un cohousing ecologico immerso nella splendida campagna ginevrina, vicino a uno dei parchi pubblici più grandi e belli della zona, a soli 5 km dal centro città, puntualmente raggiungibile con i mezzi pubblici presenti sotto casa.

Dalle foto l’appartamento sembrava spazioso e ben tenuto e il giardino grande e rigoglioso.

Spazi comuni e spazi privati: l’equilibrio del cohousing

Arrivati a destinazione siamo rimasti senza parole: tutto era molto meglio di come lo avevamo immaginato.

L’appartamento si trova in un contesto di due edifici gemelli, ognuno composto da 13 appartamenti suddivisi tra piano terra, primo e secondo piano. I due piccoli condomini che danno vita al cohousing Equilibre hanno ognuno un proprio giardino comune a tutti gli appartamenti, che ospita aiuole in permacultura in cui crescono zucchine, pomodori, zucche, erbe aromatiche, melanzane e di cui i condomini si prendono cura secondo turni stabiliti.

Altri servizi in comune sono: la lavanderia, una sala comune con cucina e videoproiettore per feste e riunioni, una camera degli ospiti, un barbecue esterno, una rimessa per le numerosissime bici con annessa falegnameria, il pollaio, le compostiere.

Ogni edificio è dotato di un sistema di fitodepurazione delle acque bianche, ragion per cui tutti i detergenti per la casa e persona che vengono utilizzati negli appartamenti devono essere naturali e biodegradabili.

Il bagno a secco in appartamento

La cosa più particolare e distintiva del complesso, unico per questo in tutta la Svizzera, è sicuramente il fatto che gli appartamenti sono dotati unicamente di compost toilet, ovvero bagno a secco.

I compost toilet sono particolari bagni che trattano i rifiuti solidi umani attraverso processi di compostaggio e disidratazione, ottenendo un prodotto finale che può essere utilizzato come ottimo concime.

Questi sistemi non necessitano né di acqua né di prodotti chimici e non devono essere collegati al sistema fognario. In casa a prima vista nulla cambia rispetto a un water tradizionale, solo che invece che tirare l’acqua non bisogna fare proprio nulla, solo aggiungere segatura e foglie secche una volta a settimana.

La cosa incredibile è che non si sente alcun tipo di odore, anzi spesso la stanza da bagno è invasa da un buon profumo di bosco, dato dalla presenza del bidone delle foglie secche e della segatura che sostano vicino al wc. Con questo tipo di sistema, il risparmio d’acqua potabile è stimato in 11.000 litri per persona all’anno: un dato veramente incredibile.

Relax e condivisione

La vita al cohousing è stata veramente rilassante: i bambini hanno adorano l’ampio giardino con la grande sabbiera, hanno raccolto i frutti dell’orto e dato da mangiare alle galline, hanno socializzato con i piccoli abitanti degli altri appartamenti, scoprendo che si può comunicare bene anche se non si parla la stessa lingua.

Abbiamo partecipato a un barbecue in giardino che gli abitanti del cohousing – famiglie con bambini, coppie, singoli, anziani, studenti – avevano organizzato per fare la nostra conoscenza: ci hanno raccontato i pro e i contro nella gestione degli spazi e dei servizi comuni e i loro progetti futuri per rendere ancora più confortevole e produttivo il giardino.

Oltre a provare il particolare stile di vita del cohousing, la cosa che ci è piaciuta di più è stata trascorrere le vacanze non in un anonimo albergo o appartamento, ma in una casa che per tutto il resto dell’anno è abitata e in cui abbiamo percepito il calore della vita vera.

Articolo tratto da Vivi Consapevole n. 43

 

Marianna GualazziTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Laureata in Lettere Moderne, giornalista pubblicista, lavora da oltre dieci anni per il Gruppo Editoriale Macro in qualità di editor e di content manager per l'editoria periodica e per il web. Ha scritto decine di articoli di ecologia, salute naturale, gravidanza e parto consapevoli, alimentazione vegetariana e vegana, nuove scienze.

È direttore responsabile delle riviste Scienza e Conoscenza e Vivi Consapevole.

 

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Cohousing e Condomini Solidali + DVD

Guida pratica alle nuove forme di vicinato e vita in comune con allegato il documentario "Vivere in cohousing"

Matthieu Lietaert

(1)
€ 18,00 Solo 1 disponibile: affrettati!
Disponibilità: Immediata

Libro - Aam Terra Nuova Edizioni - Gennaio 2008 - Abitazione e benessere

Guida pratica alle nuove forme di vicinato e di vita in comune con allegato il documentario "Vivere in cohousing". Che cos'è il cohousing? Una particolare forma di vicinato dove coppie e singoli, ognuno... scheda dettagliata

Ecovillaggi e Cohousing - Libro

Dove sono, chi li anima, come farne parte o realizzarne di nuovi - La risposta ecologica alla crisi economica

Francesca Guidotti

(1)
€ 13,00 Solo 1 disponibile: affrettati!
Disponibilità: Immediata

Libro - Aam Terra Nuova Edizioni - Settembre 2013 - Risparmio energetico

Cosa sono gli Ecovillaggi? e il Cohousing?Semplicemente sono la risposta ecologica alla crisi economica! Sono un diverso stile di vita nel segno della sostenibilità, dell’ecologia e del risparmio. Rispondendo alle domande... scheda dettagliata

Famiglie, Reti Familiari e Cohousing

Verso nuovi stili del vivere, del convivere e dell'abitare

Antonella Sapio

€ 30,50
Disponibilità: 10 giorni

Libro - Franco Angeli Editore - Novembre 2010 - Abitazione e benessere

A partire dalle recenti trasformazioni della famiglia, il volume propone originali ipotesi alla riflessione psicosociologica sulle forme familiari contemporanee. Le famiglie post-moderne, in evoluzione rispetto al modello... scheda dettagliata

Vivere Insieme - Libro

Cohousing e comunità solidali

€ 9,50 Solo 2 disponibili: affrettati!
Disponibilità: Immediata

Libro - Altraeconomia - Novembre 2012 - Decrescita

L'erba del vicino... è anche mia! Il cohousing è un'esperienza di "vicinato elettivo e solidale" che affianca al proprio alloggio privato spazi comuni e servizi collettivi. Un nuovo modo di abitare che privilegia le... scheda dettagliata