Torna su ▲

Un mezzo solare: l'H2M a @Vivi Benessere 2015

Sembra un furgone normale ma in realtà è quasi autosufficiente dal punto di vista energetico!

Un mezzo solare: l'H2M a @Vivi Benessere 2015

Le due grandi crisi della nostra epoca, quella climatica e quella economica, non trovano soluzione con i vecchi modelli di sviluppo legati alla seconda rivoluzione industriale. L'utilizzo su larga scala dei combustibili fossili fa i conti inevitabilmente con i conflitti geopolitici per il loro accaparramento, con i danni da prodotti di combustione su scala globale e locale, con la limitatezza di risorse comunque esauribili.

Si tratta di un sistema economico che non lascia futuro alle giovani generazioni.

Il mezzo mobile H2M è stato concepito come strumento dimostrativo ed educativo itinerante che porta con sė un modello energetico ed industriale alternativo, basato sulla generazione distribuita e l'autosufficienza energetica e ispirato al pensiero del noto economista Jeremy Rifkin, teorico della Terza rivoluzione industriale.

Il mezzo H2M (H2 Mobile) è stato progettato e realizzato dalla Fondazione H2U The Hydrogen University con sede a Monopoli con fondi Carbon Tax Regione Puglia - Ministero dell'Ambiente e cofinanziamento della stessa Fondazione, in partenariato con l'Università Aldo Moro di Bari. Il mezzo è stato progettato in Puglia e realizzato a Napoli ed implementa la filosofia di base della Fondazione H2U. Hanno collaborato al progetto aziende di tutta Italia ed europee.

Si tratta di un veicolo speciale lungo circa 15 metri in grado di espandersi durante le soste, occupando una superficie di quasi cento metri quadri con un laboratorio nella motrice e una sala multimediale nel rimorchio.

Il mezzo, integrato con il suo garage, è quasi autosufficiente dal punto di vista energetico e porta con sè diverse tecnologie.

Il tetto, che si apre ad ali di farfalla, è fotovoltaico, quindi l'energia primaria del sistema H2M è quella della radiazione solare.

L'energia solare è notoriamente discontinua e non concentrata, e quindi necessita di tecnologie di accumulo. L'H2M ha un doppio sistema di accumulo, mediante batterie tampone e mediante produzione di idrogeno. Durante il giorno il sistema, esposto al sole, carica silenziosamente batterie per tutta la durata dell'esposizione solare; dopo il tramonto utilizza l'energia elettrica così accumulata per produrre idrogeno da acqua pura, mediante un elettrolizzatore ad alta efficienza, in tempi molto più rapidi. Anche l'acqua utilizzata può essere fornita dal tetto, come raccolta di acqua piovana, opportunamente filtrata. L'idrogeno prodotto viene compresso in bombole, collocate sotto il tetto fotovoltaico, mediante un compressore insonorizzato a più stadi. L'idrogeno prodotto costituisce la nostra riserva di energia accumulata.

L'idrogeno accumulato ha tre diversi utilizzi.

  • Mediante riduttore di pressione va ad alimentare due fuel cell (celle a combustibile) per produrre nuovamente corrente elettrica on demand (su richiesta) per gli usi elettrici di bordo, in particolare per l'alimentazione dell'aula multimediale.
  • Mediante altro riduttore di pressione va al motore, per essere miscelato con metano nel condotto di aspirazione, per alimentare con idrometano il motore diesel della motrice.
  • Mediante altro stadio di compressione e dispenser va a rifornire autovetture a idrogeno al seguito, come distributore mobile.

L'elettronica di bordo è stata progettata e realizzata con particolare cura, puntando ad integrare e gestire insieme tutte le tecnologie esistenti sul mezzo.

Le autovetture al seguito potranno essere le nuove auto a fuel cell a trazione elettrica, che alcune delle maggiori case automobilistiche hanno iniziato ad immettere sul mercato, in seguito ad un accordo, a partire dall'inizio dell'anno 2015 e a partire dagli Stati di California, Giappone, Germania, dove sono presenti distributori stradali d'idrogeno e le politiche governative sono più favorevoli.

Dal momento che l'H2M porta con sè un distributore di idrogeno mobile, esso potrà rifornire i nuovi veicoli 100% idrogeno anche in assenza di rete di distribuzione.

La sala multimediale al seguito ha carattere molto versatile. Si tratta di uno spazio di sette metri per sette metri, quindi quasi cinquanta metri quadri, con cinquanta posti a sedere. Potrà avere le funzioni di aula, sala conferenze, studio televisivo, palco per spettacoli.

Tutte le illuminazioni saranno a tecnologia LED. Il mezzo sarà dotato di un potente videoproiettore e di un computer di bordo munito di tavoletta grafica intelligente.

L'audio sarà di elevata qualità ed è previsto sia interno che esterno. Saranno presenti microfoni e telecamere adatti per riprese in HDTV.

Una connessione Internet a banda larga sarà garantita praticamente ovunque, in Europa e Mediterraneo, mediante collegamento via satellite.

Il mezzo, in particolare, trasmetterà su di una propria Web TV e utilizzerà ampiamente i più diffusi social network. È previsto un sito Internet dedicato.

Infine, ha trovato collocazione a bordo una stampante 3D munita di estrusore ceramico. La stampante sarà quindi in grado di produrre oggetti sia in plastica che in ceramica, ed è anch'essa dimostrativa, delle potenzialità del nuovo artigianato digitale diffuso, molto importante nella Terza rivoluzione industriale

Il 2015 è l'anno in cui, a livello globale, si cercherà di raggiungere un nuovo accordo sul clima (dopo il sostanziale fallimento del Protocollo di Kyoto), a Parigi, nella prima settimana del mese di dicembre.

L'H2M, in vista di questo importante appuntamento, intende svolgere attività di sensibilizzazione dell'opinione pubblica ed educativa, mediante eventi, attività di formazione, informazione. Proponendo un modello energetico ed industriale alternativo e decentrato.

Per questo motivo sarà presente a Vivi Benessere 2015!
Vieni a vederlo dal vivo!

 

Lo Staff di Macrolibrarsi.itTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

@VIVI BENESSERE 2015 - RIMINI

Nutrire il Corpo, la Mente e lo Spirito - 2° Edizione

(6)

Palacongressi di Rimini - Rimini Da Venerdì 8 a Domenica 10 Maggio 2015 - Orari evento: Venerdì 14.00 - 22.30 / Sabato 9.00 - 22.30 / Domenica 9.00 - 19.00

€ 30,00
Non disponibile

Eventi - Fiere e Manifestazioni

 

Macrolibrarsi Assistenza Chat

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

GLI EVENTI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI