Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Un'insolita scoperta - Estratto da "Decluttering"...

Un'insolita scoperta - Estratto da "Decluttering" libro di Lucia Larese

Dall'ingresso al salone, dalla cucina alla cantina seguendo l'immaginario collegamento fra il luogo fisico in cui viviamo e quello spazio interno che, come un cassetto troppo pieno, straripa di disordine.

Una confusione emotiva rende la vita complicata, quasi irrespirabile, e ci impedisce di gustarla fino in fondo.

Cure amorevoli per la casa per accudire, allo stesso tempo, quello spazio sacro dentro di noi che custodisce i nostri sentimenti più veri.

Dal Diario di Giovanna

 

Leggendo questo libro potete accompagnare la protagonista in questo inconsueto percorso: un insolito giro fra le stanze della casa, dal soggiorno alla stanza da letto, dalla soffitta alla cantina con la voglia di risistemare sia lo spazio fisico intorno a voi, sia quei cassetti interiori che ci appartengono e che forse straripano di atteggiamenti o sensazioni inutili e dannose che è venuto il momento di lasciare andare, perché boicottano la nostra stessa felicità.

Quello che ci blocca dal vivere la vita pienamente, oltre a una casa stracolma di cose inutili e disordinate, sono le paure, le credenze, le opinioni che abbiamo su noi stessi e la nostra vita. Ci attanagliano, ci amareggiano e ci tolgono energia e voglia di vivere, di fare e, soprattutto, di credere nei nostri sogni.

Non sono abbastanza brava/o. Ma chi me lo fa fare? Capitano tutte a me. Sono sfortunata/o. Sono uguale a mio padre/mia madre. Non è dipeso da me. Sono frasi che appartengono al nostro vocabolario e spesso affiorano alla mente.

Questi pensieri diventano una specie di autostrada che crea gli eventi della nostra vita. Se pensiamo di essere stati sfortunati, questo boicotta la realizzazione dei nostri desideri; se siamo convinti di non essere abbastanza bravi, la poca autostima inficerà i nostri successi; se crediamo che le cose peggiori potranno accaderci se ci assumiamo qualche rischio, rimarremo fermi nella palude dell'indecisione e del timore di fallire. O, qualora ci avventurassimo nell'ignoto con il cuore traboccante di terrore, il viaggio sarà accompagnato da mille paure e insidie.

Nascosti fra le pieghe dei vecchi diari, dimenticati nei cassetti che non apriamo da tanto tempo, i sentimenti che non ci siamo permessi di provare fino in fondo e che mai abbiamo raccontato perfino a noi stessi affiorano proprio nel momento in cui decidiamo di mettere a posto un comò, un armadio e gli oggetti che appartengono alla nostra casa e alla nostra storia.

Non occorre che tu esca dalla tua casa,
non occorre neppure che tu apra le tue porte e le tue finestre,
tutto ciò che è possibile scoprire lo puoi trovare seduto nella tua stanza.

Osho

Questa è l'incredibile scoperta che ho fatto in quasi due decenni di lavoro con i miei allievi e clienti, ascoltando le loro testimonianze e osservando gli effetti che il mio precedente libro ha portato nella vita di tante persone.

Quando vogliamo fare spazio e liberarci di tante cose inutili, la mente ci blocca dicendo che potrebbero esserci ancora utili, che potremmo sprecare i soldi che abbiamo speso al momento dell'acquisto di certi oggetti, oppure temiamo di violare la memoria di qualcuno o tradire un ricordo, in realtà, quando proviamo - facendo un percorso speciale - a capire quello che ci serve veramente e quali sono le nostre priorità di ordine pratico, affettivo e psicologico possiamo mettere mano al nostro disordine con efficacia e leggerezza.

Lo speciale connubio che ho creato unendo la storia di Giorgio - il protagonista - e la realizzazione di un manuale pratico per svuotare la casa dagli accumuli ha svelato che riusciamo a metterci in moto soltanto quando possiamo unire le emozioni alla ragione.

Esistono due livelli: quello puramente materiale e uno più sottile che attiene al nostro mondo interiore. E possiamo riordinare in modo duraturo il nostro spazio soltanto se dissolviamo le cause che, dentro di noi, hanno generato questo insondabile caos che abbiamo intorno.

Grazie ai miei lettori e a tutti coloro che hanno seguito i miei corsi e le mie consulenze, si è svelato un fatto ordinario e straordinario insieme.

Fra tante cianfrusaglie inutili che invadono la nostra casa e dalle quali facciamo tanta fatica a separarci, ci sono tante emozioni inespresse, celate fra la polvere degli oggetti, conservati a volte senza un vero perché. E sono proprio quelle sensazioni, quei palpiti del cuore sui quali ci impantaniamo quando vogliamo risistemare la casa.

Probabilmente avete già fatto, molte altre volte, un'operazione di riordino. Mai avreste pensato che questo potesse mettere in discussione o far emergere alla coscienza parti di noi che conosciamo poco o per nulla e alle quali è venuto il momento di dare voce. Quando percorriamo il sentiero verso la creazione di uno spazio efficiente e finalmente libero da troppi orpelli, mentre ci vengono incontro pezzi di storia, la casa ci svela con grazia e determinazione i nostri atteggiamenti.

Diventare consapevoli di queste attitudini, pensieri ricorrenti, e sentimenti autosvalutanti è un passo importante per poterli finalmente lasciar andare per sempre e garantire alla nostra vita una marcia in più: quella che meritiamo di avere da quando siamo nati.

Se i nostri genitori, le nostre mogli o mariti, o i fratelli e le sorelle, o l'arrivo dei figli nella nostra vita ci hanno frenato nel fare questa o quella scelta, l'hanno fatto sicuramente per un motivo che in quel momento era valido. Potrebbe essere venuto il momento di capire che, oggi, questa motivazione ha perso la sua ragione d'essere ed è venuta l'ora di abbandonarla per sempre, di lasciare andare l'inutile per abbracciare la nostra libertà più profonda: la libertà di fare le scelte, di sbagliare, di cadere e rialzarci ogni volta, di correre rischi, di amare e di perdonare, di rendere grazie, arrivando alla fine del viaggio con la consapevolezza che la vita che abbiamo vissuto è quella di una principessa che ha trovato l'energia, rappresentata dal bacio del principe, dentro di sé, nelle scelte che ha compiuto, nella propria vulnerabilità e fallibilità e soprattutto nelle persone che ha incontrato, amato e perdonato.

Quando perdoniamo gli altri, perdoniamo noi stessi, quando amiamo gli altri amiamo noi stessi, quando scegliamo la libertà regaliamo al mondo e a chi ci sta intorno la libertà di vivere la vita a cui siamo destinati.

 

Lucia LareseTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Lucia Larese

Lucia Larese, laurea in Lingue, master in Marketing internazionale, per molti anni si è occupata di relazioni internazionali, viaggiando in tutta Europa. Mettendo in pratica i principi dello spaceclearing, "è diventata una maestra di semplicità. Ha cambiato ia sua vita ed è pronta a cambiare la nostra" (Donna Moderna). Oggi insegna alle persone a "fare spazio" fuori per stare meglio dentro. Grazie alla sua particolare sensibilità nel percepire l'energia degli ambienti, Lucia Larese sostiene le persone in un cammino di trasformazione e basa la sua filosofia sull'importanza di lasciare andare il superfluo per recuperare l'essenziale, ottimizzando la performance in azienda come nella vita. Diverse testate hanno parlato dei suoi corsi ed è stata ospite in varie trasmissioni televisive e radiofoniche.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Decluttering - Libro

Spaceclearing tra le stanze della nostra vita: ordine in casa, spazio nel cuore

Lucia Larese

(5)
€ 13,52 € 15,90 (-15%)
Disponibilità: Immediata

Libro - Edizioni Mediterranee - Marzo 2015 - Pulizia naturale della casa

Lucia Larese torna con un nuovo libro per spiegare il sottile legame tra la nostra casa e il nostro mondo interiore. Lucia Larese ha messo a punto un metodo che consente di fare spazio e ordine nella propria casa in modo... scheda dettagliata

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI