Torna su ▲

Test: Vata, Pitta o Kapha?

Leggi un estratto dal libro di Grazia Cacciola "Come Fare... Alimentazione Naturale"

Test: Vata, Pitta o Kapha?

Gli esseri umani nella medicina ayurvedica sono divisi in tre grandi tipi fisici: vata, pitta e kapha, i tre tipi di costituzione principali.

Sebbene considerati da alcuni dei semplici stereotipi culturali, sono stati rivalutati da nutrizionisti contemporanei che adottano questa classificazione per una comprensione olistica delle necessità del paziente. Un medico ayurvedico in genere stabilisce la prakruti (costituzione) in base all’analisi del polso.

Tuttavia, può essere semplice anche per una persona qualunque, l’autovalutazione della propria costituzione analizzando le proprie caratteristiche in rapporto ai canoni delle tre costituzioni.

Autovalutazione della propria costituzione secondo l'ayurveda

Il procedimento è alla portata di tutti: basta consultare il test di seguito e spuntare ogni caratteristica che riguarda la propria costituzione e abitudini.

In alcuni casi due tipologie possono essere simili o pari punteggio in quel caso avremo dei tipi Pitta-Kapha, Vata-Pitta ecc. In caso invece una tipologia corrisponda perfettamente tranne uno o due punti, in netto contrasto, allora questo può essere uno squilibrio in quel dosha (tratto caratteristico) da riequilibrare tramite un menu corretto.

Vata

  • Magri, longilinei, molto alti o molto bassi
  • Magri da bambini
  • Ossa leggere e sporgenti
  • Raro e difficile aumento di peso
  • Occhi piccoli e scuri
  • Pelle e capelli tendenzialmente secchi
  • Carnagione scura, facilità di abbronzatura
  • Capelli scuri; capelli grossi o crespi
  • Preferenza climi caldi e tropicali
  • Appetito variabile da molto a nulla
  • Evacuazione irregolare, episodica stipsi
  • Digestione variabile
  • Reticenti alla routine
  • Creativi
  • Interesse per attività sportive
  • Rilassati dopo esercizio fisico
  • Facili al cambio di idee
  • Paura o ansia se sotto stress
  • Difficoltà a ricordare i sogni
  • Umore mutevole; meteoropatia
  • Preferite colazione e spuntini ai pasti
  • Sonno leggero
  • Interesse sessuale variabile
  • Unghie fragili
  • Mani e piedi freddi
  • Scarsa sudorazione
  • Sete variabile
  • Momento di maggiore attività: 14.00-18.00 e 2.00-6.00

Pitta

  • Corporatura media
  • Corporatura media da bambini
  • Ossatura media
  • Facilità in acquisto e perdita di peso
  • Occhi verde, grigio, marrone chiaro/ambra
  • Pelle e capelli tendenzialmente grassi
  • Carnagione chiara e tendenza a scottature
  • Capelli rossi, biondi o prematuramente bianchi
  • Preferenza per clima fresco, montagna
  • Appetito regolare, irritazione se saltate il pasto
  • Evacuazione facile e regolare
  • Buona digestione
  • Pianificatori, amanti della routine
  • Amanti delle competizioni sportive
  • Indipendenza di pensiero
  • Espressione energica delle proprie idee
  • Sotto stress tendete a scoppi d'ira
  • Ricordate i sogni, spesso a colori
  • Sonno regolare
  • Indulgenza al lusso
  • Interesse sessuale attivo
  • Unghie forti
  • Mani e piedi caldi
  • Frequente sudorazione
  • Sete normale, idratazione costante
  • Momento di maggiore attività: 10.00-14.00 e 22.00-2.00

Kapha

  • Corporatura massiccia, sovrappeso, obesità
  • Sovrappeso fin da bambini
  • Struttura ossea pesante
  • Facilità di aumento di peso, fatica nel perderlo
  • Occhi grandi, sopracciglia folte
  • Pelle spessa, fresca, ben idratata
  • Abbronzatura lenta e uniforme, mantenimento colore a lungo
  • Capelli spessi, ondulati o ricci, chiari o scuri
  • Preferenza clima temperato non umido
  • Appetito sempre presente, amore per la buona cucina
  • Evacuazione regolare
  • Buona digestione, saltuariamente lenta
  • Preferenza per la routine
  • Ottimi organizzatori, a volte leader
  • Dimagrimento superiore con esercizio fisico che con dieta
  • Lento o assente il cambio di opinione
  • Tendenza a evitare situazioni complicate
  • Ricordo dei sogni raro, solo se sono intensi
  • Preferenza per i cibi grassi, pane e amidi in genere
  • Sonno profondo e pesante
  • Risparmiatori
  • Interesse sessuale stabile
  • Unghie forti, a volte spesse
  • Mani e piedi freddi
  • Sudorazione moderata
  • Sete e necessità di liquidi scarsa
  • Momento di maggiore attività: 6.00-10.00 e 18.00-22.00

Qual è la tua costituzione ayurvedica?

Una volta stabilito se si appartiene al genere vata, pitta o kapha, o a un gruppo misto di questi, l’alimentazione ayurvedica va impostata al fine di equilibrare gli elementi della propria tipologia. Le indicazioni valgono anche nel momento in cui si presenta una delle altre caratteristiche come squilibrio nella nostra tipologia, per esempio se un tipo kapha si rende conto di un periodo in cui ha mani e piedi costantemente freddi, potrebbe trattarsi di uno squilibrio di vata a cui può far fronte con un periodo di quel tipo di alimentazione, finché il disturbo non sparirà e non si ritornerà in equilibrio.

Scopri come nel libro!

Come Fare... Alimentazione Naturale

Come Fare... Alimentazione Naturale

Si può migliorare la propria salute attraverso l’alimentazione? E qual è quella più adatta?

L’Autrice, esperta naturopata, traccia un percorso semplice e chiaro attraverso le scuole di alimentazione naturale, partendo dall’antico ayurveda fino alla recente alimentazione nutritariana, fornendo tutti gli strumenti per conoscere e scegliere il tipo di alimentazione più adatto alla propria costituzione, stile di vita, età e sesso.

Il percorso fornisce tutti gli strumenti per conoscere e scegliere il tipo di alimentazione più adatto alla propria costituzione, stile di vita, età e sesso. Con pochi semplici gesti, si impara a selezionare l’alimento giusto, a capire come conservarlo, fino al metodo migliore per cucinarlo, stimolando le capacitò di autorinnovamento e guarigione dell’organismo, per diventare cuochi consapevoli delle qualità dei cibi e profondi conoscitori del valore degli alimenti.

Acquista ora

 

Grazia CacciolaTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Grazia Cacciola

Grazia Cacciola è specializzata in tecniche agronomiche eco-sostenibili e in Scienze Naturopatiche.

E’ diplomata in Permaculture Design al Permaculture Institute di Bill Mollison e ha frequentando diversi corsi professionali di botanica, coltivazione biodinamica e sinergica. Ha completato la sua formazione con il diploma in Scienze Naturopatiche, specializzandosi in alimentazione naturale, floriterapia e nutrizione ortomolecolare. Attualmente si sta specializzando in Medicina Tradizionale Cinese.

E' autrice di saggi e manuali sull’alimentazione naturale, la coltivazione sostenibile e la decrescita. Si occupa da anni di diffondere l’agricoltura naturale e l'alimentazione vegetale con corsi e conferenze. Ha guidato progetti dell’Unione Europea per l’incentivazione delle coltivazioni con metodo biologico e biodinamico. E’ stata l’esperta di botanica nella trasmissione Geo&Geo di Rai3, ed è spesso ospite di trasmissioni radio e tv in qualità di naturopata, esperta di alimentazione vegana e naturale, di coltivazione sostenibile e di decrescita. Collabora con diverse testate giornalistiche tra cui Vivi Consapevole, per il quale è autrice della rubrica su orto e erbe spontanee.

Da molti anni attua un percorso personale di decrescita, bioregionalismo e minimalismo che documenta sul sito erbaviola.com, online dal 1999.