Torna su ▲

Spirali di zucca, miele e soia - Estratto dal...

Scopri in anteprima una delle gustose ricette del libro di Stefano Ciabarri e impara a realizzare buonissime ricette a base di spirali di frutta e verdura

Spirali di zucca, miele e soia - Estratto dal libro "Spirali di Verdura & Frutta"

 

Il condimento presentato in questa ricetta, con minime variazioni, può essere abbinato a diverse preparazioni a base di carne, pesce e verdure.

Per esempio, mantenendo le stesse dosi e aggiungendo 2 g di curcuma o curry tostati si può ottenere un condimento adatto a carni dolci, come quella d'anatra o del maiale.

 

 

 

Ingredienti per 4 persone

Zucca marinata

  • 700 g di zucca mantovana
  • 700 mi di acqua
  • 30 g di miele millefiori
  • 25 g di sale
  • 5 g di pepe verde fresco Prezzemolo fresco

Condimento

  • 50 mi di olio extravergine d'oliva
  • 20 g di miele millefiori
  • 10 ml di succo di limone
  • 10 ml di salsa di soia

Tempo di preparazione: 10 minuti più il tempo necessario per marinare la zucca

Preparazione

Zucca marinata

Pelare la zucca e ricavare dei cubi di medie dimensioni. Utilizzando la lama piatta del tagliavcrdure, ottenere delle tagliatelle e porle in un recipiente, aggiungere il pepe verde, coprire con un coperchio e conservare in frigorifero.

In una casseruola abbastanza capiente, portare a bollore l'acqua con il sale e il miele e, appena il liquido bolle, versarlo velocemente sopra le tagliatelle di zucca.

Chiudere rapidamente il recipiente con il suo coperchio e lasciar raffreddare.

Condimento

In una piccola casseruola fare ridurre il miele a fuoco vivace. Unire il succo di limone e la salsa di soia e lasciare ridurre ancora della metà.

Far raffreddare il composto, poi aggiungere lentamente l'olio extravergine d'oliva montando con una frusta come per ottenere una maionese.

Al momento di servire, condire le tagliatelle di zucca marinata con il condimento di miele e soia e decorare con qualche fogliolina di prezzemolo.

 

Spirali di Verdure & Frutta

Spirali di Verdure & Frutta

Diamo un "taglio" alle abitudini: le verdure diventano nastri, spirali, filamenti e perfino spaghetti per piatti vegetariani allegri e saporiti.

Liberati dagli schemi dettati dal taglio al coltello, materie prime familiari assumono nuove forme e si uniscono ad altri ingredienti in modi inaspettati.

Acquista ora

 

Stefano CiabarriTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Stefano Ciabarri, Chef e ingegnere, approccia la cucina con la precisione di uno scienziato e la passione di uno studioso.