Torna su ▲

Sole e inestetismi: isolare la pelle o esaltare le...

Sole e inestetismi: isolare la pelle o esaltare le sue funzioni?

Perché chi soffre di macchie solari, nonostante i ripetuti trattamenti esfolianti e le creme ad altissimo fattore protettivo, non vede migliorare questo inestetismo?

L’approccio correttivo standard più diffuso è quello di utilizzare filtri elevati ed evitare, per quanto possibile, il sole.

Facciamo un piccolo ragionamento per comprendere meglio la nostra pelle.

Essa è un organo perfetto, se gli viene concessa l’opportunità di svolgere al meglio le sue funzioni.
La pelle è infatti programmata per modificare se stessa e adattarsi ad un ambiente che cambia in continuazione, sia internamente che esternamente.

É necessario quindi che la nostra pelle possa comunicare con l’ambiente e che venga lasciata libera di traspirare e di interagire con esso.

Ogni volta che applichiamo un cosmetico comedogeno, ricco di sostanze isolanti ed occludenti, come paraffina, glicerina e siliconi, stiamo impendendo alla pelle di interagire con l’esterno e capire quali modificazioni dovrebbe adottare per far fronte ad un ambiente che cambia costantemente.

Ecco perchè i cosmetici di utilizzo quotidiano dovrebbero essere quanto più affini alla pelle e ai suoi lipidi. Devono essere cioè sebo-compatibili, al fine di evitare che venga compromessa la comunicazione interno/esterno.

L’importanza di arricchire la naturale barriera idrolipidica

Detto questo, in pochi conoscono il ruolo della barriera idrolipidica e di quanto sia importante, soprattutto in estate, mantenerla ricca ed integra.

Essa, in condizioni ottimali, è composta principalmente da acqua e lipidi, tra cui è essenziale l’acido linoleico. Laddove però gli equilibri della barriera idrolipidica dovessero alterarsi fino a determinare un deficit, ciò determinerebbe una disidratazione cutanea, esponendo la pelle ai rischi di fastidiosi inestetismi, come le temute macchie cutanee.

Capita quindi che l’utilizzo di cosmetici inopportuni e non sebo-compatibili, tendano a modificare ed assottigliare la barriera idrolipidica.

Considerando inoltre il fatto che durante l’esposizione solare, i suoi lipidi tendono ad ossidarsi, possiamo renderci conto di quanto questa barriera sia coinvolta nel processo di formazione dei fastidiosi inestetismi solari.

A nulla serve fare trattamenti depigmentanti o coprire la pelle con filtri elevati se la barriera idrolipidica è alterata e non reintegrata adeguatamente.

Mantenere ed arricchire, soprattutto in estate, la barriera idrolipidica, è quindi un processo fondamentale per chiunque desideri mantenere al meglio la propria pelle.

Abbiamo sempre sottolineato l’importanza che riveste l’utilizzo di un Reintegratore Epidermico al sole e dopo il sole, soprattutto in estate. Il loro è un ruolo attivo nei confronti della barriera idrolipidica, in quanto la aiutano a reintegrarsi, grazie ad un importante apporto di acidi grassi essenziali e vitamine antiossidanti.

I Reintegratori Epidermici si inseriscono perfettamente all’interno delle buone abitudini estive, che consistono nel

  • non esagerare mai con l’esposizione solare,
  • bere tanta acqua, mangiare frutta e verdura di stagione
  • assumere acidi grassi essenziali ed antiossidanti anche per via alimentare, oltre che cosmetica.

Fior di Lait
Latte detergente

Fior di Linfa Solare
Reintegratore Epidermico

Fase 1

Fior di Linfa Solare
Reintegratore Epidermico

Fase 3

Fior di Lait - Latte detergente Fior di Linfa Solare - Super Abbronzante - Fase 1 Fior di Linfa Solare - Idratante Doposole - Fase 3
LATTE DETERGENTE BIFASICO

Deterge delicatamente nutrendo e preservando la naturale barriera idrolipidica.

100 % Vegano
-senza profumo-

AGITARE BENE PRIMA DELL'USO

Acquista ora
COADIUVANTE ALL'ABBRONZATURA

Esalta le naturali funzioni epidermiche durante l’esposizione solare. Arricchisce la barriera idrolipidica e compatta la pelle, aiutando a  prevenire rughe ed inestetismi

100 % Vegano
-senza filtri chimici e profumo -

AGITARE BENE PRIMA DELL'USO

Acquista ora
REINTEGRATORE DOPOSOLE

Nutre, compatta e fornisce alla pelle elementi antiossidanti dopo l’esposizione solare.

100 % Vegano
-senza profumo-

AGITARE BENE PRIMA DELL'USO

Acquista ora

 

Mary RoseTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Mary Rose

Mary Rose è un'azienda romagnola produttrice di una linea per viso, corpo e capelli a base di un principio attivo chiamato "Fior di Linfa".

Il laboratorio cosmetico Mary Rose nasce oltre trent'anni fa dalla mente di uno dei più innovativi geni del mondo della cosmesi moderna: Il conte Mario Ciarpella.

Nei primi anni di sperimentazioni egli scoprì, miscelando tra loro alcune delle più efficaci erbe officinali, che era possibile provocare una reazione epidermica fino ad allora sconosciuta, che prende oggi il nome di COMPATTAZIONE EPIDERMICA.

La COMPATTAZIONE EPIDERMICA è l'unico sistema in grado di risollevare meccanicamente la pelle depurandola e rassodandola in tempi brevissimi.

il Fior di Linfa

Per comprendere a pieno il funzionamento di Fior di Linfa e della cosmesi Mary Rose, è utile partire da due principi guida.

Il primo muove da un fondamentale presupposto:

1) Se vuoi mantenere la pelle giovane e sana devi utilizzare prodotti sani!
La maggior parte degli inestetismi epidermici è causata da un accumulo di tossine sotto pelle; ne consegue che il modo migliore per aiutarla a smaltire tali tossine, oltre a condurre una vita salutare, è quello di agire dall' esterno con un prodotto altamente depurativo. La natura ci viene molto in aiuto in questo ambizioso obiettivo.

Mary Rose ha selezionato dal giardino del nostro pianeta le piante officinali più adatte a favorire la naturale depurazione epidermica, piante conosciute fin dagli albori per le loro straordinarie proprietà medicamentose. Ortica Dioica, Camomilla, Menta piperita, Malva, Bardana e Parietaria.

Il secondo principio base invece muove dal presupposto che segue:

2) La bellezza non cade dall'alto!
Con queste parole, Mary Rose, ci lancia un messaggio fondamentale per comprendere la logica della compattazione e il concetto anti-gravità. La pelle è anch'essa, come ogni elemento in natura, sottoposta all'azione inevitabile della forza di gravità. Quest'ultima agisce costantemente sulla nostra pelle, ogni giorno, determinando, nel tempo, un cedimento verso il basso sempre più marcato.

La formulazione brevettata dei preparati Mary Rose, unica al mondo come concezione, permette di rinforzare e rassodare il tessuto epidermico sin dalla prima applicazione. Usando correttamente i prodotti a base di Fior di Linfa, con movimenti verso l'alto, è possibile risollevare meccanicamente la pelle determinando un effetto lifting naturale che distende i lineamenti e "riposiziona l'epidermide". Lo straordinario effetto visivo che Fior di Linfa dona alla tua pelle prende oggi il nome di "compattazione epidermica".

 

Vai all'approfondimento
CONOSCIAMO MEGLIO MARY ROSE >