Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Sappiamo cosa sta succedendo ai nostri mari?

Sappiamo cosa sta succedendo ai nostri mari?

È oramai di dominio pubblico il fenomeno di crescente inquinamento dei nostri mari: disastri ambientali, oleodotti che si rompono, centrali nucleari che collassano, criminalità organizzata che scarica rifiuti, industrie che utilizzano i torrenti come loro tubi di scolo. È sconvolgente quello che queste entità stanno facendo all'elemento più importante per la nostra vita e la nostra sopravvivenza.

Già, stanno facendo… ma c'è un problema.

La principale fonte d'inquinamento del mare è stato rilevato essere l'immissione nella acque di scarico che finiscono in mare, di sostanze contenute nei detersivi e nei detergenti di igiene personale e della casa.

Quindi riformuliamo: è incredibile quello che tutti stiamo facendo.

Come sempre tutto parte e deve partire da un cambio di prospettiva più che da un cambio di scarico di responsabilità.

Ogni volta che schiacciamo il tasto della lavastoviglie stiamo uccidendo i mari. Ogni volta che sputiamo il dentifricio stiamo inquinando le acque. Ogni volta che ci spruzziamo addosso un profumo stiamo facendo cadere delle sostanze sul terreno che finiranno nelle falde acquifere. Ogni volta che mettiamo il detersivo nella lavatrice o nella vasca di lavaggio dei vestiti faremo finire nelle acque reflue coloranti e agenti schiumogeni.

Grazie a Dio c'è qualcuno che è ritornato su questa terra con una precisa missione: salvare le acque restituendoci la possibilità di non dover rinunciare a conquiste della società a discapito della salute dell'ecosistema.

Antonella Botta ha dedicato la sua recente vita allo studio e alla sperimentazione della natura che l'ha portata a definire la FITODETERGENZA, ossia la scienza che l'ha portata alla creazione di detergenti e detersivi di tipo totalmente vegetale e non nocivo.

Ma in realtà ha fatto molto di più: ha trovato un modo per reinserire attraverso i sui prodotti dei particolari codici di guarigione dell'acqua stessa.

Grazie alla memoria dell'acqua è possibile non solo non inquinarla, ma addirittura aiutarla a superare la strenua battaglia che gli stiamo facendo.

Antonella ha fatto molto più di quello che lei stessa crede sia un lavoro di pulizia dell'acqua: ha permesso all'essere vivente acquoso di riprendere il suo percorso alchemico di trasformazione di se stessa nell'entità creatrice che qui sulla terra ha avuto e continua ad avere il compito di identificare un'entità Divina di generazione della vita.

Questa è davvero una missione: è il sacrificare tutto ciò che si è e si ha solamente perché è giusto farlo.

Fino a quando non ci avevamo mai pensato potevamo non ritenerci responsabili. Ma adesso lo sappiamo. Quindi cosa faremo? Fingeremo di nulla e continueremo come sempre oppure sfrutteremo questa nuova conoscenza per dare il nostro contributo alla salvaguardia e alla crescita della nostra madre acqua?

Come imparerete dal libro di Antonella davvero non è difficile: conoscendo le piante giuste e con davvero pochi ingredienti sarà possibile autoprodursi tutto ciò che ci serve per lavarci, proteggerci, prenderci cura di noi stessi e della nostra casa in modo davvero naturale, ossia seguendo la modalità che la natura ha da sempre scelto per se stessa.

Scoprire che creare un detersivo da noi creato sarà 100 volte più potente ed efficace di tutto ciò che avremo fino ad ora mai comprato ci farà percepire un senso di gioia e di onnipotenza. Eppure abbiamo solo mescolato la lavanda con la fitolacca e… scopriamolo insieme!

La Guarigione con la Detergenza Vegetale

La Guarigione con la Detergenza Vegetale

Questo primo volume è una storia: è la storia di come l’acqua ha chiamato una donna perché si prendesse cura di lei, e lei l’ha fatto in modo totale e soprattutto efficace.

Fin dalle prime pagine si racconta la vita di Antonina Maria Botta e di come un processo di trasformazione interiore si è trasmutato dal semplice concetto di “rispetto per l’acqua” in un vero e proprio percorso alchemico per permetterne la sua “evoluzione” alla quale noi dovremmo portare rispetto in quanto nostra madre e padre: tutto nasce dall’acqua.

Acquista ora

 

Antonina Maria BottaTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Antonina Maria Botta

Antonina Maria Botta è Perito Chimico Industriale, Chimico Ambientale e Naturalista. Pioniera della Detergenza Vegetale in Italia è Inventrice della Fitodetergenza.

Autrice della fiaba: “Sbrillina ed il Regno delle Acque Unite” e del laboratorio esperienzale “Creiamo insieme il Detergente con le Erbe” che in 10 anni ha visto la partecipazione di oltre 9.000 persone tra adulti e bambini in tutta Italia. Il suo lavoro sulla Fitodetergenza è stato presentato a fianco di diversi Premi Nobel al Congresso Mondiale del Biologico di Modena 2008 ed inserito nel “Book of Abstracts” distribuito agli esponenti dei 130 paesi provenienti da tutto il Mondo.

 

Dudit EdizioniTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Libri per raggiungere il benessere nella vita di tutti i giorni

Dudit Edizioni

Alla base della nascita di Dudit Edizioni c'è un semplice e rivoluzionario concetto: l'essere umano può raggiungere il potere dell'immortalità.

Lo studio dell’alimentazione, della biologia molecolare, della fisica contemporanea, dell’arte, delle 5 leggi biologiche, dell’enneagramma e delle discipline energetiche di stampo misterico devono essere riunite per cominciare a cooperare a questo unico, grande e realizzabile sogno. Tutto è già stato dimostrato, ora è arrivato il momento di applicarlo insieme.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!