Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Quando il Bio si tinge di Rock

Dopo il successo del 3 ottobre, il fantastico evento Rock In Bio replica al Teatro Verdi il prossimo 12 dicembre

Quando il Bio si tinge di Rock

Abbiamo mangiato, bevuto, ballato: ci siamo divertiti alla grande, in un modo che è stato diverso dal solito andare in discoteca, ma che ci ha convinti al cento per cento.

La serata Rock In Bio di sabato 3 Ottobre al Teatro Verdi di Cesena è stata un gran successo: di critica e di pubblico, come si direbbe di un bel film.

E ora si replica il 12 dicembre e siccome squadra che vince non si cambia, i protagonisti dell’evento sono gli stessi della prima edizione, primo tra tutti il pubblico che ha partecipato numeroso ed entusiasta sin dalla cena.

Rock In Bio è già un must

Ma andiamo per ordine: che cos’è il Rock In Bio? Si tratta di un evento, un nuovo modo di intendere il divertimento e la notte voluto e organizzato a Macrolibrarsi, Rockhouse e Teatro Verdi.

Rock in Bio è un format che pensa in grande, sviluppato con impegno e tenacia, in controtendenza rispetto al concetto di “night life” spesso criticato per gli eccessi che tutti conosciamo.

È sicuramente l’inizio di un cambiamento, di innovazione e rivoluzione nel modo di concepire un evento notturno. Al Rock in Bio il divertimento si unisce ai valori del “green”, le proposte artistiche del rock si sposano con il benessere. Cibo, musica, arte, cultura, scenografie, spettacoli… tutto in una notte!

Cena bio vegan, concerto e dj set

La particolarità della serata è certamente stata la cena. Sotto la guida esperta della veg chef Carla Casali, la cucina del Verdi ha dato vita a un menù completamente biologico, vegano e senza glutine.

La carrellata di portate ha stupito gli ospiti, che hanno scoperto ingredienti e sapori nuovi e si sono fatti tentare con curiosità dalle delizie di una cucina che unisce il carattere, il gusto e la salute.

Ecco cosa abbiamo avuto la fortuna di mangiare:

  • farinata veg della tradizione adagiata su verdure mignon,
  • gnocchetti neri al carbone all’ortolana,
  • cacciucco di ceci neri in salsa chili,
  • bastoncini di canapa in tempura con salsa BBQ e fantasia di ortaggi stagionali,
  • rollè di lenticchie croccanti in accompagnamento arcobaleno,
  • crema catalana di soya flambata.

In sala, durante tutto il corso della cena, la nutritional cooking consultant Paola Di Giambattista è rimasta a disposizione dei commensali per illustrare i piatti, le loro proprietà nutrizionali e gli ingredienti più particolari, il tutto nel clima elegante e raffinato che ha caratterizzato la serata.

Il dopo cena è stato segnato dal concerto live di Fede Poggipollini che ha presentato il suo ultimo lavoro, Nero, e dal dj set di Luigi Bertaccini e Matteo Moca. Se vi siete persi la prima edizione non potete mancare alla serata del 12 dicembre: rimarrete piacevolmente colpiti da un nuovo modo di vivere la notte.

Il mondo Rock In Bio vi aspetta, non mancate!

Gli ideatori di Rock In Bio

Chi è Macrolibrarsi

Creata nel 1997 per offrire la miglior selezione di libri a tutte le persone che cercano nuove tecniche per vivere bene la propria vita e sperimentare un benessere più profondo. Da anni promotore di spiritualità, salute del corpo, nuove scienze, arti di guarigione, trasformazione di sé, alimentazione naturale, stili di vita sani. Il sito Macrolibrarsi.it a oggi conta più di 1.000.000 di visitatori al mese.

Chi è Rockhouse

Rockhouse nasce nell’ottobre 2010 in risposta all’esigenza del pubblico emiliano-romagnolo di vivere eventi, concerti e dj set di livello internazionale e grandi serate con musica rock/electro/ reggae di qualità indiscutibile.

Chi è Teatro Verdi

Sorto nel 1874, è oggi una realtà poliedrica che cambia sotto gli occhi, dove vivere emozioni forti e intense, dove mangiare, ballare, assistere a uno spettacolo o celebrare un momento da ricordare. Una struttura capace di stupire e di emozionare, perché impossibile da imitare. In ogni sua forma racconta una molteplicità colorata di vita. Una vita che accende sempre la scena. Come spettatore e come protagonista. Dopo circa due secoli vive tuttora lo splendore del momento inaugurale.

Articolo tratto da Vivi Consapevole n. 43


Per maggiori info vai su www.rockinbio.it

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!