Torna su ▲

Prologo - Tao: Alimento dell'Anima - Libro di Sun...

Leggi un estratto dal libro di Sun Junqing "Tao: Alimento dell'Anima"

Prologo - Tao: Alimento dell'Anima - Libro di Sun Junqing

Gli uomini cercano di alleviare la malattia e il dolore fisico in molti modi. Quando, però, si trovano di fronte a una sofferenza non fisica, a una preoccupazione, alla paura, a stati di ansia, di tristezza o di rabbia non cercano un rimedio, ma si limitano, di solito, a soffrire.

La sofferenza, fisica o meno, è dolorosa e molte volte le cause di una malattia o di un dolore fisico sono da ricondurre proprio a una sofferenza psichica. Per questo eliminando la sofferenza della mente si possono far scomparire la malattia e il dolore fisico.

Pensiamo a una zanzara: dopo che ci ha punto, semplicemente vola via, non è influenzata in alcun modo da come noi ci sentiamo. Solo il corpo e la mente di chi è stato punto, sono coinvolti.

L'inquietudine mentale legata alla rabbia e al disagio causati dalla puntura logora il nostro QI, per questo il fastidio del prurito tarderà a scomparire.

Se noi pensassimo: «Anche la zanzara ha fame e ha bisogno di mangiare» e condividessimo le necessità della zanzara e riuscissimo a restare rilassati senza arrabbiarci, il nostro QI circolerebbe meglio e il prurito potrebbe scomparire rapidamente.

Questo esempio può essere utile anche nella vita quotidiana, in cui si verificano spesso casi analoghi. Chi fissa la mente su pensieri negativi o mantiene una disposizione d'animo negativa, sarà danneggiato a livello fisico e mentale, mentre al di fuori di lui nessuno ne verrà minimamente influenzato.

Quando abbiamo un problema con qualcuno e ne parliamo male, quando ci serviamo dell'orgoglio, quando subiamo un fallimento, quando ci ammaliamo o sentiamo di aver perso il senso della nostra vita, è molto importante lo stato d'animo che manteniamo.

Molte situazioni quotidiane generano stress, altre creano gelosia, ira, rabbia, preoccupazione o paura. Ci è proprio necessario vivere ogni giorno con tutto questo stress? Se non volessimo più vivere così, cosa potremmo fare?

La risposta è in questo libro.

Qui ci verrà indicato come eliminare i sentimenti negativi e la sofferenza mentale, e come sarà possibile farlo nella pratica.

Questo libro non vuole essere un'opera letteraria con frasi eleganti e forbite, ma, come un cibo, vuole saziare lo spirito di chi è affamato.

Proprio come in una casa, quando accendiamo la luce, possiamo far scomparire il buio e all'improvviso illuminare tutto, allo stesso modo cambiando i nostri pensieri possiamo far scomparire la sofferenza della mente.

Ci vorrà certamente coraggio per cambiare un modo di pensare fondato su abitudini che abbiamo da molti anni. Ma se, con coraggio, ci proponiamo e ci impegniamo a modificare il modo di pensare a cui eravamo abituati fino ad ora, vivere ogni giorno come fossimo in paradiso non sarà semplicemente un sogno.

Tao - Alimento dell'Anima

Tao - Alimento dell'Anima

Come eliminare sentimenti negativi, sofferenza mentale e fisica attraverso la pratica del Tao.

Gli uomini cercano di alleviare la malattia e il dolore fisico in molti modi. Quando però si trovano di fronte a una sofferenza non fisica, a una preoccupazione, alla paura, a stati di ansia, di tristezza o di rabbia non cercano un rimedio, ma si limitano di solito a soffrire.

Spesso la causa di una malattia o di un dolore fisico sono da ricondurre a una sofferenza psichica. Per questo eliminando la sofferenza della mente si possono far scomparire la malattia e il dolore fisico.

Molte situazioni quotidiane generano stress, altre creano gelosia, ira, rabbia, preoccupazione o paura. Ci è proprio necessario vivere ogni giorno con tutto questo? Se non volessimo più vivere così, cosa potremmo fare? La risposta è in questo libro.

Qui ci verrà indicato come eliminare i sentimenti negativi e la sofferenza mentale e come è possibile farlo con la pratica.

Acquista ora

 

Sun JunqingTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Sun Junqing

Il Maestro Sun Jun Qing è nato a Shanghai nel 1961, maestro di Qi Gong, successore diretto della 19esima generazione della scuola Wudang Longmen, e della 25esima generazione del Tao Qi Gong, fondata da Lao Tze, padre del taoismo.

Il Maestro Sun Haiyun, successore diretto della 18esima generazione della scuola Wudang Longmen, padre e maestro di Sun Jun Qing, lo ha iniziato personalmente all’arte della guarigione trasmettendogli le antiche tecniche del Qi Gong del massaggio Tuina e della pratica dell'agopuntura.

Dopo aver vissuto per 20 anni in Giappone e alcuni anni in Brasile e Stati Uniti, vive ora in Spagna.

Opera regolarmente nella Repubblica di San Marino e periodicamente tiene corsi in Italia di Wubaomen Qigong e Tuina mantenendo sempre vivo il suo insegnamento.