Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Presentazione dell'opera - Supera una Diagnosi da...

Leggi un estratto dal libro di Sophie Ott "Supera una Diagnosi da Paura"

Presentazione dell'opera - Supera una Diagnosi da Paura - Libro di Sophie Ott

Questo libro nasce dal mio desiderio di aiutare quante più persone possibile tra coloro che si trovano a confrontarsi con il cancro.

Da un po' era presente in me il desiderio di scrivere un libro ma, presa dal mio quotidiano e dalla "battaglia" sul campo, rimandavo.

Un giorno una e-mail ha fatto traboccare il vaso. Diceva più o meno questo: "A metà dicembre è stato diagnosticato a mio padre un cancro, il problema è che con le vacanze di Natale non si trova un medico disponibile. Siamo smarriti, non sappiamo cosa fare e l'attesa è insopportabile. Non abbiamo osato dire la verità a mio padre: non sopravvivrebbe!".

Il giorno dopo mi sono svegliata con le parole che "spingevano" per uscire ed essere scritte.

Questo libro si rivolge essenzialmente a:

  • chi è in preda all'ansia perché gli è stato diagnosticato un cancro;
  • chi desidera maggiori informazioni, e soprattutto un supporto, per superare una diagnosi tanto pesante.

Si rivela anche utile per chi si ritrova nella situazione di accompagnare una persona che vive questa esperienza.

Concepito come manuale pratico, il testo propone riflessioni e azioni concrete per iniziare il proprio cammino verso la guarigione. Quasi in ogni capitolo incontrerai una parte teorica accompagnata immediatamente da una pratica (veri e propri esercizi da mettere in atto). Ho messo la seconda in evidenza così, se preferisci leggere prima tutte le spiegazioni per farti un'idea d'insieme, potrai tornare più semplicemente soltanto alla sezione degli esercizi.

Questo libro potrà accompagnarti lungo il percorso di guarigione. L'ho scritto perché fosse uno strumento molto pratico. L'obiettivo è guidarti passo dopo passo alla scoperta del tuo corpo, della sua "competenza" e dei modi di sostenerlo per facilitarne il completo ristabilimento.

Il vantaggio è che con il libro non ci sono limiti di disponibilità, come orari di visita, liste d'attesa, periodi di ferie o costi! Ciò che ti propongo puoi intraprenderlo anche da solo e, appena possibile, integrarlo con quanto indicato dal tuo medico e da tutte le figure terapeutiche alle quali puoi decidere di rivolgerti.

Questo libro non è un libro di Verità, ma un libro di Realtà. L'ho scritto per dare il mio contributo come medico al tuo percorso di cura e di guarigione.

Penso che l'ignoranza sia in gran parte responsabile della paura che abbiamo della malattia e particolarmente del cancro. Per questo voglio ricordarti qualche informazione secondo me utile. Mi sono già permessa di darti del "tu"; decido di parlarti come a una persona cui voglio bene, come un amico o una sorella, come un essere umano, quale sono, a un altro essere umano, quale sei tu. Scelgo la semplicità per rivolgermi a te.

So che la paura e l'ansia diminuiscono le nostre capacità di comprensione e che in questo momento hai bisogno di informazioni concrete e non di tanta teoria. Cercherò di non "perdermi in chiacchiere"...

Il mio obiettivo è che tu possa associare alla strategia puramente medica (convenzionale), una più energetica, emozionale e mentale, che verrà a sostenere e potenziare i benefici delle terapie, oltre a ridurre gli effetti collaterali e rinforzare la tua parte sana.

Non importa che tipo di cancro hai e a quale stadio di avanzamento è. Non hai bisogno di essere un esperto di medicine complementari o un patito di sviluppo personale perché ti sia utile questo libro. L'importante è il tuo desiderio di guarire, la tua apertura a fare l'esperienza, a porti delle domande e avere il coraggio di metterti in gioco.

Prima di tutto ci soffermeremo sull'importanza del modo in cui vivi questa diagnosi e ti darò delle informazioni e dei suggerimenti per affrontare la situazione nel modo meno drammatico possibile.

In un secondo tempo parleremo dell'importanza del tuo livello di vitalità e ti suggerirò una serie di azioni finalizzate ad accrescerlo. Questo ci darà l'opportunità di elencare i diversi modi possibili di lavorare su questo livello di vitalità e analizzeremo le differenti terapie complementari e i loro obiettivi principali.

In seguito, ti proporrò un altro modo di vedere la malattia che non rimette in causa la competenza del corpo. Capiremo l'importanza del tuo livello di stress emozionale, andremo alla scoperta delle tue ferite emozionali personali e genealogiche, che possono influenzare oggi il tuo stato di salute. Ti darò strumenti per rimarginare queste ferite, il tutto per curare il tuo corpo ma anche la tua vita, per una guarigione profonda e duratura.

Per finire, ti proporrò di proiettarti nel futuro, per crearlo come tu desideri.

Voglio subito dirti che ho poche risposte per te, mentre ho tante domande. Domande che ti permetteranno di tirar fuori le tue risposte per trovare la tua strada di guarigione. Sei tu che ti sei ammalato, dunque la risposta ai "perché" e ai "come" è dentro di te.

In questo libro ti darò dei suggerimenti, ti inviterò a delle riflessioni, ti proporrò delle azioni. Fra tutti i suggerimenti, potrai scegliere cosa è più idoneo per la tua indole, ma anche in relazione a quello che è a tua portata di mano.

Le proposte che ti farò sono molto semplici, addirittura ti potranno sembrare troppo semplici in confronto a una diagnosi di cancro. Prima di fermarti su quest'opinione, però, e abbandonare il libro, ti invito a farne l'esperienza e valutare gli effetti su di te. Sfruttiamo il vantaggio rappresentato dal fatto che queste azioni sono semplici per metterle in pratica!

Nel mio quotidiano professionale osservo (ancora a volte con stupore) che piccole azioni compiute con costanza e semplicità possono sconvolgere un destino apparentemente già tracciato.

Nel momento in cui agisci diversamente, cambiano i risultati. Ovviamente, solo se eseguirai gli esercizi sfrutterai al massimo il potenziale di questo libro. Ti propongo di fare quello che puoi nel modo in cui puoi: sarà sempre meglio di niente. Rispetta i tuoi ritmi, riconosci il valore delle tue azioni; non è obbligatorio fare tutto, sempre e al massimo perché sia utile.

Mi raccomando, fai quello che puoi ogni giorno. Fai con quello che hai e con ciò che sei: non aspettare di essere nelle condizioni ideali per iniziare ad agire. Non attendere di poter fare il massimo. Se oggi puoi fare solo il 50%, fai quello; se domani potrai fare il 15%, farai il 15%, e se dopodomani potrai fare il 75%, farai il 75%, e così via; anche l'1% ha valore.

Sono informazioni che ti darei in un percorso di sedute individuali, conferenze o seminari. Non pensare però che questo testo sostituisca un iter con i tuoi medici di fiducia; può invece integrarsi benissimo con ogni terapia che sceglierai di seguire.

Il mio intento è che esso sia fonte di chiarezza, semplicità, realtà, coraggio, determinazione, verità, consapevolezza, vitalità, gioia, ispirazione.

Il mio desiderio è che tu venga a bere a questa fonte quando e quanto ti pare. Non c'è rischio di sovradosaggio, né di effetti collaterali negativi. Aprilo ogni volta che ti pare, sfruttalo, rovinalo a forza di leggerlo. E' tuo.

Buon percorso!

Supera una Diagnosi da Paura

Supera una Diagnosi da Paura

In questo libro scoprirai:

  • come superare lo shock della diagnosi (di cancro)
  • come rinforzare la tua parte sana per guarire
  • come rinforzare la tua vitalità per guarire
  • come agire alla radice capendo i meccanismi di creazione della malattia (del cancro)
  • azioni semplici per fare del tuo corpo un alleato competente per una guarigione profonda
  • (un modo di creare) la tua strategia di guarigione personalizzata.
Acquista ora

 

Sophie OttTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Sophie Ott

Sophie Ott è un medico francese esperta in biopsicogenealogia (metodo per capire la radice delle malattie), terapie energetiche (Medicina Cinese, Theta Healing, medicina universale del Dott. Butto) e formata a diverse tecniche di sviluppo personale, psicoterapia e comunicazione.

Vive dal 2002 a Piacenza in Italia. Dal 2003 ha scelto di dedicare parte del suo tempo alla divulgazione dell’informazione e conduce seminari per aiutare le persone a guadagnare autonomia nel salvaguardare e ripristinare la propria salute.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!