Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Prefazione - Tecniche per la Vita Eterna: Volume 1...

Leggi un estratto dal libro di Angelo Vitale "Tecniche per la Vita Eterna: Volume 1"

Prefazione - Tecniche per la Vita Eterna: Volume 1 - Libro di Angelo Vitale

Grigori Grabovoi è un fisico russo che durante gli ultimi decenni si è impegnato nell'elaborazione della teoria dello sviluppo eterno, teoria che è diventata "pratica" nell'ultimo periodo evolutivo del pianeta. Grazie a queste rivoluzionarie metodologie, sarà possibile strutturare un nuovo sistema evolutivo per il genere umano, sistema basato sulla conoscenza e l'utilizzo della struttura dell'individuo nel suo complesso, applicata alle dinamiche della realtà quotidiana e sociale.

In questo libro verrà ampiamente trattata la descrizione della tecnologia e si potrà installare, all'interno dello schema di comprensione del lettore, un nuovo impianto spirituale che consentirà ad ognuno di approfondire la conoscenza di se stesso. La sola lettura del libro garantisce una guarigione a livello spirituale, guarigione che poi si porterà sul piano della realtà man mano che i concetti saranno compresi e strutturati dal lettore nei periodi successivi alla lettura. Si potrebbe affermare che la sola lettura di questo libro porterà il livello di coscienza ad uno stato più elevato.

Come ci insegna la metafisica moderna, l'espansione della coscienza porta alla guarigione del corpo e della vita nel suo complesso. I concetti esposti in questo libro porteranno un nuovo ordine di risonanza alle informazioni che finora abbiamo avuto su di noi e sul campo della realtà in cui operiamo. Siamo di fronte ad un paradigma evolutivo senza precedenti.

I concetti di nascita, crescita, invecchiamento e morte verranno destrutturati, riqualificati nella loro struttura e nella loro manifestazione. Niente è esistito e morto. Tutto esiste nella stessa densità e costantemente si trasforma e si rigenera secondo leggi, prima occulte, adesso manifeste.

La tecnologia di Grabovoi sbaraglia ogni paradosso, rivoluziona ogni campo delle convinzioni collettive, e ha lo scopo di rigenerare questo campo per creare nuove strutture all'interno del genere umano. Quello che crediamo non è più utilizzabile nel nostro sistema di gestione della realtà. Niente ha le caratteristiche di definito. Il sistema del giudizio non può trovare posto in questo nuovo paradigma, così come non ha posto la convinzione che l'essere umano è destinato ad invecchiare o morire.

Il principio dell'azione locale indirizzata verso la creazione di un futuro armonioso attualizzato nel presente, assume un ruolo prioritario nel percorso evolutivo del mondo, perché presenta in essa le condizioni del mondo stesso, e le sue caratteristiche di eternità. L'eternità è una creazione esattamente come lo è una sedia o un'automobile.

Il percorso che si fa studiando la tecnologia è proprio quello di scandagliare le convinzioni sugli oggetti della creazione e lasciare il posto al concetto di creazione estesa. Il mondo è un sistema eterno formato da una linea temporale unica che va dall'infinito futuro all'infinita eternità, ed è una creazione. E l'uomo ha in sé un sistema di gestione di questa creazione che si trova al di sopra di questa linea temporale, ne fa parte allo stesso tempo, e allo stesso tempo la ricrea e la rigenera secondo gli schemi di eternità del mondo.

Per meglio comprendere questo sistema ci viene in aiuto un concetto divino: la Norma. Conoscere la Norma significa conoscere le caratteristiche del mondo così come è stato creato. La Norma di per sé è eterna. E fa riferimento al sistema eterno del mondo creato come eterno. Il sistema del pilotaggio della realtà è la direzione della coscienza umana verso la struttura della Norma. In quel campo informativo l'uomo è fuori pericolo, è fuori dagli schemi della coscienza collettiva. All'interno della Norma eterna ogni organo si rigenera, ogni comportamento si indirizza verso un livello di coscienza unificato alla struttura del mondo eterno.

All'interno di questo spazio eterno non esiste la disoccupazione, la crisi, la malattia, la depressione, l'ansia l'angoscia, la paura. Quello che si struttura nell'individuo che si trova nello spazio eterno della Norma è fatto solo di amore rispetto comprensione e armonia. Esprimendo se stessi in direzione della Norma, tramite l'utilizzo dei propri sistemi di gestione (anima, spirito, coscienza, percezione e intelletto), il campo informativo personale si pulisce degli schemi erronei del passato, informandosi con una struttura futura pulita come l'acqua di una sorgente di montagna.

La coscienza pilota la realtà in direzione di un evento.

Possiamo scegliere il contenuto energetico di questa frase. E' nel nostro libero arbitrio. Ma se lo scegliamo secondo i criteri del mondo eterno, ecco che il pilotaggio si manifesta sotto forma di eventi armoniosi e dotati del sistema di perfezione previsto dal Creatore durante la creazione del mondo. Percependo la realtà e tutto il nostro corpo come un evento eterno, la realtà e il nostro corpo si rigenerano. La tecnologia della vita eterna apre la via verso la comprensione del mondo cosi come dovrebbe essere compreso. E quando si sta all'interno di quello spazio, non esiste nulla che non va bene, che non sia armonico.

Questo libro apre la via verso la strutturazione di infiniti livelli di consapevolezza. Analizza la realtà e la struttura dell'essere umano per darci un nuovo livello di conoscenza. E noi potremo portare questo livello di conoscenza all'interno delle nostre realtà quotidiane, definite come azioni locali, che si rifletteranno in enormi cambiamenti della struttura della coscienza collettiva, modificando i paradigmi esistenti a favore di un nuovo intenso paradigma evolutivo: la salvezza globale e lo sviluppo armonico.

Consiglio di leggere questo libro senza pregiudizi, cercando di assimilare i concetti con il livello di comprensione dello spirito. La logica ordinaria, che è pure un elemento importante della nostra vita, in questa fase di apprendimento non servirà a molto. Questo libro vi farà anche capire come la vostra coscienza si sta espandendo e lo stesso allenamento sarà di grande aiuto quando inizierete il percorso dei pilotaggi quotidiani.

Quando ho iniziato lo studio della tecnologia avevo molti buchi che pian piano si sono riempiti di nuove informazioni, riportando ordine e armonia in molte aree della vita personale. Quello che ho capito approfondendo il sistema del pilotaggio è che niente è finito, nemmeno la guarigione. Tutto fa parte di un percorso che ogni giorno va strutturato con lo schema del pensiero informato alla vita eterna. Ed ecco che guarito da una cosa, iniziava un nuovo processo che poi sarebbe stato nuovamente guarito nei giorni successivi. E oggi il sistema è lo stesso, ma la differenza è che è un sistema conosciuto.

Quello che può fare la tecnologia della vita eterna è assolutamente unico nel suo genere. Non si tratta di imparare degli esercizi e metterli in pratica. Il pilotaggio della realtà in direzione dell'eterno sviluppo è un sistema che si trova nella sfera del pensiero edificante.

La strutturazione di quel sistema di pensiero è l'obiettivo di questo libro, e auguro ad ognuno di voi di poterla mettere in pratica, per scoprire la sensazione di comfort e armonia in cui si vive quando il mondo è consapevolizzato come eterno.

Tecniche per la Vita Eterna - Volume 1 – Teoria

Tecniche per la Vita Eterna - Volume 1 – Teoria

Questo libro apre la via verso la strutturazione di nuovi livelli di consapevolezza.

La tecnologia di guarigione del fisico russo Grigori Grabovoi, racchiusa in questo prezioso libro.

Acquista ora

 

Angelo VitaleTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Angelo Vitale

Angelo Vitale, regista di professione, studioso di metafisica, si è specializzato nel corso degli anni in numerose tecniche quantistiche, per poi approdare all'insegnamento di Grigorij Grabovoj.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!