Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Portulaca Oleracea: il “pesce” vegano

Portulaca Oleracea: il “pesce” vegano

Il bacino mediterraneo è ricco di piante spontanee spesso sottovalutate dal punto di vista salutistico e alimentare. Molte di loro sono piante infestanti, considerate soltanto erbacce da estirpare, senza alcun valore nutritivo o ornamentale. E' questo il caso della Portulaca oleracea, detta anche Porcellana comune o Erba Grassa, facilmente reperibile nei campi, negli orti e nei giardini delle case di tutta Italia.

Il valore alimentare di questa pianta è andato perdendosi nel tempo, ma nell'antico Egitto rivestiva una grande importanza dal punto di vista medicinale e, durante il Medio Evo, veniva addirittura coltivata nei paesi arabi e nel bacino del Mediterraneo per uso terapeutico e alimentare. Proprio gli arabi l'hanno denominata baqla hamqa, ovvero 'pianta pazza' o 'pazzesca' a causa del modo in cui i rami si sviluppano per terra senza alcun controllo.

Nelle regioni meridionali dell'Italia, fino agli anni 50-60 veniva raccolta dagli ambulanti e venduta nei mercatini ed utilizzata nella cucina "povera".

In alcuni Stati Americani è tuttora venduta a caro prezzo nei negozi di frutta e verdura.

Il ricchissimo contenuto di omega 3, (superiore a quello di qualsiasi vegetale analizzato), dona a questa pianta notevoli proprietà:

  • aiuta a ridurre i livelli di colesterolo "cattivo"
  • è un ottimo antinfiammatorio naturale
  • è utile allo sviluppo cerebrale, anche nei bambini
  • è utile nel rafforzamento del sistema immunitario
  • previene l'invecchiamento della pelle
  • protegge il cuore e il sistema cardiocircolatorio grazie all'azione sul controllo della pressione arteriosa e al conferimento di elasticità alle pareti dei vasi sanguigni.

Contiene inoltre notevoli quantità di vitamina C e per questo, in passato, veniva utilizzata nella alimentazione di chi faceva lunghi viaggi in nave per prevenire lo scorbuto. Oltre a questo, la Vit. C è utile agli sportivi per combattere la formazione di radicali liberi.

Studiando gli "Inuit", una popolazione eschimese che si cibava prevalentemente di pesce (alimento ricchissimo di Omega 3) è emersa in maniera chiara un'incidenza particolarmente bassa di malattie cardiovascolari, correlata a un tipo di alimentazione ricca di DHA e EPA (acidi grassi Omega 3 che possiamo ritrovare anche nella Portulaca oleracea).

La Portulaca è quindi particolarmente indicata per le persone che non amano il pesce, ma vogliono introdurre buone quantità di Omega 3, o che seguono una dieta vegetariana o vegana. Può essere aggiunta ad un'insalata, ottima con pomodoro aglio e origano, (un piatto contiene la quantità di Omega 3 di un merluzzo al forno), pastellata e fritta, o meglio ancora estratta assieme ad altra frutta e verdura che ne esaltino la grande azione salutistica.

A tal proposito consigliamo l'estrazione assieme alla mela, che, grazie all'alto contenuto di pectina è in grado di trattenere a livello intestinale il colesterolo con lo scopo di eliminarlo, e al limone per il grande potere disintossicante, depurativo e antiossidante.

Estratto per una persona:

  • 50 g di portulaca
  • 1 mela
  • 1/2 limone (o 1 limone intero a seconda dei gusti)

Due estratti a settimana sono sufficienti per il fabbisogno di Omega 3, che può comunque essere integrato con noci, semi di lino o semi di canapa nei giorni nei quali non si consuma l'estratto.

Elena Olivieri - Farmacista
Michele Prugnoli – Erborista
Per Estraggo.it


Estraggo Pro Rosso Estraggo Pro Bianco Estraggo Pro Grigio

Estraggo Pro

Rosso


Acquista ora

Estraggo Pro

Bianco


Acquista ora

Estraggo Pro

Grigio


Acquista ora

 

Michele PrugnoliTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Siqur SaluteTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Siqur Salute

Siqur Salute nasce dalla volontà di un gruppo di imprenditori veneti, impegnati a offrire ai loro clienti la possibilità di scegliere consapevolmente prodotti ecosostenibili, a tutela della salute della persona e dell'ambiente.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!