Torna su ▲

Pensiero-postura-movimento - Il Manuale della...

Leggi un estratto dal libro di Carolyn Nicholls "Il Manuale della Postura Corretta"

Pensiero-postura-movimento - Il Manuale della Postura Corretta - Libro di Carolyn Nicholls

Molte cose influenzano la tua postura.
La principale è la tua stessa struttura fisica, che è ampiamente ereditata, ma anche incidenti, malattie, emozioni e stati d'animo svolgono un ruolo.

Di solito ti accorgi se un amico è indisposto perché sembra contrarsi leggermente: la testa e il collo sono incassati tra le spalle ingobbite, e il corpo appare un po' afflosciato. È il corpo a dirti tutto quello che vuoi sapere sulle sue condizioni.

La postura rivela molto di noi, al punto che gli attori la indossano e se la tolgono come una seconda pelle per creare il loro personaggio.

Hai mai visto un supereroe camminare con andatura dinoccolata? Improbabile: egli tiene la testa alta, ha il torace ampio, le spalle larghe e la schiena dritta, e certamente non si appoggia su un fianco prima di spiccare il volo per salvare l'umanità.

Un attore che interpreta un personaggio infelice esprime le emozioni con il corpo: testa china, petto incavato, viso stanco. Tutti riconosciamo ciò che vuole indicare prima ancora che apra bocca. Perché? Perché la postura racconta al mondo la nostra storia.

La maggior parte dei tentativi di migliorare la postura - per qualunque ragione - è inefficace o di breve durata. Ciò è dovuto soprattutto al fatto che spesso non ci rendiamo esattamente conto di cosa stiamo facendo con noi stessi. Simili tentativi vengono messi in atto cambiando la struttura esterna, e questo è sempre causa di problemi.

Le abitudini hanno una tale presa su di noi che le sottigliezze dell'equilibrio della testa - un elemento molto importante nella postura - possono sfuggirci. La nostra sensibilità è a volte così sfasata che non ci accorgiamo di quello che facciamo.

Se manteniamo un'eccessiva tensione, questa diventa quasi connaturata, ed è normale che qualsiasi tentativo di cambiarla ci sembri strano e sbagliato. Se affrontiamo le situazioni in maniera diretta - per esempio, raddrizzando la schiena o tirando indietro le spalle - difficilmente avremo successo, perché non stiamo facendo le cose giuste.

Conserviamo ancora i nostri vecchi schemi posturali e le nostre tensioni.
Di solito a queste ultime finiamo per aggiungerne altre, per cui dobbiamo impegnarci di più, e il farlo ci crea problemi maggiori.

È necessario trovare un modo più sottile di affrontare le cose, un modo indiretto anziché diretto, per cambiarle dall'interno, piuttosto che dall'esterno.

Per riuscirci, dobbiamo accettare il fatto che la postura non è questione di forma esteriore, ma di organizzazione interiore, e questa inizia dalla mente. Comprendere come inviare messaggi ai muscoli con pensieri appropriati è ciò che informa la postura, e la postura è il cardine del movimento.

Se vogliamo muoverci bene, si tratti semplicemente di camminare o di dedicarci a cose più complesse come suonare uno strumento, praticare sport impegnativi o fare esercizio fisico, la nostra postura è un fattore primario.

Esploreremo tale processo - pensiero-postura-movimento - nel corso di tutto il libro.

La mia convinzione dell'importanza della postura deriva dalla conoscenza della Tecnica di Alexander.
Come insegnante e istruttrice, mi occupo da oltre 30 anni del buon uso del corpo.

Il Manuale della Postura Corretta

Il Manuale della Postura Corretta

Oggigiorno le persone si preoccupano molto della postura, e giustamente, ma un autentico aiuto in questo campo scarseggia.

La postura è una questione sottile e va ben oltre l'idea di mantenere una posizione eretta o seduta. È alla base di ogni cosa che fai, di tutte le tue attività, come nuotare, cavalcare, fare sport, suonare uno strumento musicale, e anche di quelle funzioni che potresti non considerare attività, come la respirazione, la circolazione e la digestione. Svolge un ruolo nel mal di schiena e altri problemi neuromuscolari.

Qualunque cosa tu faccia, devi muoverti, devi usare il corpo e la mente. E inevitabile, e non puoi separare le due cose.

Lo scopo di questo libro è esaminare alcuni sottili strumenti posturali e proporti modi per utilizzarli nella tua vita.

Acquista ora

 

Carolyn NichollsTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Carolyn Nicholls ha fondato il Brighton Alexander Technique College, di cui è direttrice dei corsi. In Inghilterra è inoltre consulente nazionale dei test clinici sul mal di schiena. Il suo primo libro, Body, Breath and Being: a New Guide to the Alexander Technique, ha riscosso ampio consenso.