Torna su ▲

Ogni numero il suo scopo - Estratto dal libro...

Leggi in anteprima parte dell'introduzione del libro di Mia Peddemors e Henk Leene e scopri qual'è l'origine spirituale dei numeri e i loro poteri vibrazionali

Ogni numero il suo scopo - Estratto dal libro "L'Origine della teoria dei Numeri e la Sua Saggezza"

La conoscenza della qualità dei numeri, vale a dire la loro vibrazione irradiante, è stata, storicamente, una esclusiva dei sacerdoti iniziati. Proprio come le lettere, i numeri hanno sia un valore materiale che un valore spirituale.

La forma esteriore del numero, cioè la sua grafica, non ha alcun influsso sul suo effetto magico. Come accade anche per le lettere, non ha alcuna importanza sapere in quale lingua vengono pronunciate; esse conservano sempre il loro suono spirituale nascosto, la loro vibrazione, che esercita un effetto sulla natura, sull'uomo e sulla materia.Le antiche scuole iniziatiche, come ad esempio quella di Pitagora e di Platone, attribuivano un grande valore all'influenza e all'uso dei numeri.

La matematica come anche la scienza del linguaggio, la musica e l'insegnamento dei colori, provengono tutti da una stessa sorgente spirituale. Gli antichi filosofi come Pitagora (morto intorno al 497 a.C.) e Platone (427-347 a.C), come anche il suo discepolo Aristotele, hanno chiaramente attirato l'attenzione soprattutto su queste realtà.

La Creazione è, in effetti, una soluzione architettata dal più grande Matematico di tutti i tempi, un ineguagliabile Pianificatore. I numeri 3, 5, 7 e 12 (4 x 3), si ripetono diverse volte in natura e si riferiscono sempre a una creazione, un nuovo influsso o ad una combinazione armonica. Nella storia dell'umanità, vennero chiamati numeri sacri, i cui valori sono legati a un'idea di innovazione, di una conversione, di un infallibile insieme e di un accordo.

Tra gli autori dei sistemi numerici troviamo nomi famosi:

  • Ermete Trismegisto chiamato anche Thoth,
  • Pitagora,
  • Paracelso (1494 - 1541),
  • Louis Claude de St. Martin (1743 - 1803),
  • Karl von Eckhartshausen (1752 - 1803),
  • Eliphas Levi (1810 -1875),
  • il Marchese Stanislas de Guaita (1861 -1897)

e numerosi altri.

I Rosacroce Alchimisti e i Cabalisti hanno conosciuto l'Insegnamento dei numeri e lo hanno utilizzato innumerevoli volte. Tuttavia, l'origine della Scienza dei Numeri non è ancora stata scoperta. Un'ipotesi è che essa risalga, come l'astrologia, ai Caldei i quali, a loro volta, l'avrebbero ricevuta dai loro antenati.

È dunque possibile che questo Insegnamento, assieme a quello dell'Astrologia, possa risalire ad Atlantide - il continente sommerso, culla della saggezza leggendaria, della navigazione cosmica, della fissione dell'atomo, dell'elettrotecnica e di una religione universale basata sulla trinità. Nulla di ciò che l'uomo ricerca è scopre ai giorni nostri è conosciuto per la prima volta. Tutto può essere ricondotto a questi mondi dimenticati e a questi popoli ridotti in polvere, i cui scritti e segni caratteristici testimoniano di un grande sapere al confronto del quale la scienza attuale si trova ancora allo stato embrionale.

C'è stato un tempo in cui tutte le forme esteriori sono state supportate dai loro valori interiori - valori che erano noti ai sacerdoti, guide dei popoli. Il sacerdozio rappresentava una professione di fede predeterminata, una missione per la quale taluni uomini erano selezionati al momento stesso della loro nascita. Fu in queste manifestazioni istintive ed intuitive che la scienza dei numeri ebbe un ruolo molto importante.

A quell'epoca la magia significava la logica e naturale rappresentante della religione: essa rappresenta la forma motrice, innata nella natura e nell'uomo ed è in grado di dimostrare la sua efficacia anche in questi nostri tempi oscurati dall'intellettualismo, purché l'uomo sia disposto a mettersi nella condizione di ricordare il proprio stato di "essere umano"; allora le sue capacità interiori si svilupperanno automaticamente. L'insegnamento dei numeri parte dal presupposto che la forza magica di un numero può agire sull'uomo come una vibrazione.

La pratica prova che ogni essere umano dipende inconsciamente dalla magia di uno specifico numero. Ma, come si dice: "le stelle predispongono, ma non obbligano!" Si può anche dire questo dei numeri: essi orientano la vita ma non costringono. L'essere umano è libero di utilizzare le proprie possibilità, per il bene o per il male.Esiste un innegabile conformità tra l'Astrologia, la Cabala e la Numerologia; tutte provengono dalla stessa Sorgente: le Matematiche nascoste della natura.

Dato che l'uomo rappresenta un'immagine del cosmo, formalmente e psichicamente è comprensibile che la forza delle stelle, la potenza biochimica e le matematiche della natura siano presenti anche in lui. Come dicevamo, ogni forma esteriore è sostenuta ed animata da una forma interiore; ciò dunque è valido anche per l'uomo. I misteriosi monasteri del Tibet, dell'India, della Cina e della Russia conservano degli scritti nei quali troviamo l'insegnamento dei numeri nel suo significato originario. La conoscenza pratica di queste antiche formule rende l'uomo forte rispetto a se stesso e saggio nella sua concezione della vita.

In un'epoca lontana si viveva e si insegnava "dall'interno verso l'esterno"; fu così che l'uomo si sviluppò a partire dal suo interno. Questo sapere però è andato perduto.

Attualmente l'uomo è abituato a prendere l'insegnamento procedendo dall'esterno verso l'interno; ciò provoca un sovraccaricamente dell'organismo, impedendo all'uomo di ricevere la saggezza interiore tanto desiderata.

 

L'Origine della Teoria dei Numeri e la Sua Saggezza

L'Origine della Teoria dei Numeri e la Sua Saggezza

Henk Leene e Mia Peddemors, studiosi olandesi di esoterismo, spiegano in questo libro quali segreti e poteri vibrazionali si nascondono dietro ai numeri.

Il loro vero significato viene qui svelato.

I numeri, come le lettere, hanno un'origine spirituale e in passato furono riconosciuti come concrete vibrazioni dello Spirito con le quali i sacerdoti celebravano i loro rituali magici.

Acquista ora

 

Henk LeeneTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Mia PeddemorsTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista