Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Minacce di morte a Mauro Biglino

Minacce di morte a Mauro Biglino

Oggi è pervenuta nei nostri uffici  la notizia shock relativa all'arrivo di minacce di morte verso il nostro autore Mauro Biglino.

Il mandante firmato FLCM ha fatto arrivare una lettera presso il  Centro Kundalini Yoga dove questa sera l'autore terrà una Conferenza sul suo nuovo libro "La Bibbia non è un libro sacro".

La lettera accompagnata da una pallottola richiede che vengano sospese tutte le conferenze dell'autore da qui in avanti altrimenti provvederanno loro a farlo tacere eliminando la sua persona, minaccia estesa anche al resto della sua famiglia.

Mauro Biglino nel suo lavoro porta alla luce le realtà che emergono dalla vera Traduzione letterale dell'Antico Testamento che differisce totalmente rispetto a ciò che da sempre la Teologia racconta, da anni tramite i suoi libri e le sue conferenze diffonde ciò che scaturisce dalla semplice lettura dell'Antico Testamento così come si manifesta senza filtri e manipolazioni, non si professa portatore di verità assolute, si limita a riportare quanto è stato scritto grazie alla sua conoscenza dell'ebraico antico, cosa che gli ha consentito di lavorare per diversi anni per conto delle Edizioni San Paolo proprio come traduttore.

Come mai si vogliono mettere a tacere tali rivelazioni? Si sta forse giungendo verso quella che è la realtà dei fatti,  piuttosto scomoda a chi cerca di manovrare le nostre menti e azioni?

Quello che è certo è che questo lavoro non terminerà, noi continueremo ad andare avanti e questa sera la conferenza ci sarà e con la presenza della Polizia in sala.

La verità sta venendo a galla e non è più possibile fermarla.

Uno Editori

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Commento di Riccardo

Anch'io in certi casi posso non essere d'accordo con queste tesi, perché sono credente in tutto quello che Gesú rappresenta per l'umanitá, soprattutto confidando nella Bibbia e nel vangelo, peró sono solo parole tradotte e liberi pensieri. Nessuno di noi ha la veritá assoluta e perció anche se si fa molta fatica a comprendere le idee diverse degli altri rispetto alle nostre, dobbiamo sforzarci in qualche maniera ad accettarle anche se non piacciono. Con la violenza perdiamo tutti e chi come me crede in Dio, sa che questa rimane solo una dimostrazione per persone deboli e perdenti. Al contrario un sano confronto é la soluzione per persone sagge, intelligenti, propositive che portano con sé un grande sogno, una visione totale del mondo a 360 gradi con la consapevolezza che il bene alla fine vince sempre sul male. Da un lettore non sempre d'accordo con le sue teorie, un grosso augurio di solidarietá ed un in bocca al lupo!

Rispondi al commento

Commento di Elia

Guarda che Biglino non sostiene mica delle "TESI", lui semplicemente legge la trascrizione letterale del testo stravolto dai teologi. Sono loro che formulano TESI su un libro che non ha niente a che vedere con le cose che si sono inventati loro.

Rispondi al commento

Commento di Andrea

Gentile Elisa, e gentile Elia purtroppo ancora nessuno a capito che Biglino è stato smentito da teologi e rabbini nei confronti nel suo libro: "il libro che farà cambiare per sempre le nostre idee sulla Bibbia" ritenendo che il tema trattato di tale libro sia colmo di frodi e cattive traduzioni tratte dall'ebraico antico, tanto è vero che un altro teologo descriveva Biglino come una persona che si serve di un dizionario di ebraico antico, il quale non cita, forse proprio per cambiare il significato del termine e avvalorare quelle che qualcuno non definisce tesi, altro che traduttore. Ci vuole molto per capire che Elohim è un unico termine che raffigura tre persone divine o dobbiamo pensare a delle razze di alieni come fantastica Biglino e tutti gli corrono dietro?.

Rispondi al commento

Commento di Elia

Mi chiamo Elia, non Elisa, e sono un uomo. --Biglino è stato smentito da teologi e rabbini-- Certo, come no. "Letto e debunkato". Al solito. Ma se ti fa piacere crederlo, va benissimo eh, mica voglio costringerti a cambiare idea. Sai quanto me ne importa :-) --Ci vuole molto per capire che Elohim è un unico termine che raffigura tre persone-- "Elohim" è un termine plurale che va a raffigurare una serie di individui (che fossero solo tre lo dici tu), e a dimostrazione del fatto che il suo significato sia completamente oscuro si capisce quando, nell'antico testamento, si legge con le traduzioni "dio" che con "giudici", "quelli dell'alto", "i potenti", ecc. E, pensa un po', i teologi rabbini che avrebbero smentito Biglino gli danno pure ragione quando dicono che nella bibbia non esiste un termine che definisca "dio" come forma di divinità da adorare. Per esempio. Informati prima di screditare il lavoro di una persona, sarebbe meglio :-) Cia'

Rispondi al commento

Commento di Andrea

Hai giustamente le tue convinzioni da rispettare, comunque se dubiti che Biglino non sia mai stato smentito ti invito a fare una ricerca sul web, ammesso sempre che tu non sia Biglino stesso che come al solito tenda di arrampicarsi sugli specchi per avvalorare le sue teorie, ad esempio non fa altro che fare conferenze il luoghi chiusi senza confrontarsi con altre persone che conoscono bene le antiche scritture, al massimo invita alla conferenza qualcuno che la pensa come lui, continua pure a pensare al dio mortale, tranquillo, tanto nessuno ti verrà a chiederti nulla, almeno spero :D Ciao.

Rispondi al commento

Commento di Elia

Come al solito: "andate e cercate, letto e debunkato". Ma riferimenti zero. Va beh, me ne farò una ragione.. anche le non risposte sono risposte. "non fa altro che fare conferenze il luoghi chiusi senza confrontarsi con altre persone" Da questa frase appare evidente che NON conosci Biglino (se non per sentito dire) e che NON hai mai seguito le sue conferenze, molte delle quali tra l'altro sono state registrate e caricate integralmente su youtube. Vi hanno partecipato anche alcuni contestatori, fra cui anche dei cattolici. E questi ultimi sono dovuti scappare via dalla conferenza dopo aver fatto una figura di merda. Da quanto sono "chiuse" le sue conferenze. --continua pure a pensare al dio mortale, tranquillo-- Altra conferma che non hai idea dell'argomento di cui parli, affibbiandomi oltretutto pensieri tuoi. Modus operandi già visto... E' la bibbia comunque che sostiene che gli "Elohim muoiono come tutti gli adam" (salmo 82), e sono gli stessi teologi a tradurre "Elohim" con dio. Ciao, e studia.

Rispondi al commento

Commento di Andrea

Allora visto che dice che non faccio riferimenti e mi saluta dicendo che devo studiare, inizi a sapere che non posso apportare fonti di altri siti perché il sito sul quale sto scrivendo non vuole, poi sappi che nella Genesi 6 il cosiddetto traduttore di ebraico antico usa il termine naphal anziché nephilim, secondo il cosiddetto traduttore si serve di un dizionario di ebraico antico che non cita, ovvero il dizionario di Brown Driver Briggs il quale preciso che usa cut off e non scrive per intero something cut off, non mi venga adesso a chiedere il significato perché il seguace mi appare lei e non io e quindi dovrebbe saperlo, per ultima cosa e non per fine, datosi che non ho partecipato alle conferenze di quanto io sappia mercenarie visto che per entrare si paga, e non faccio parte di nessuna setta massonica, mi piacerebbe sapere come si chiamano questi cervelloni dei cattolici da lei citati che sono venuti a fare la figuraccia. E poi, secondo me sottovaluta un po’ troppo quelli che fanno i debunker.

Rispondi al commento

Commento di Elia

----mi piacerebbe sapere come si chiamano questi cervelloni dei cattolici da lei citati che sono venuti a fare la figuraccia---- Il video della conferenza si chiama "Mauro Biglino al IV° Convegno sui Poteri Forti Resana Tv 22 03 '15", e le bigotte che intervengono per difendere la bibbia entrano intorno al minuto 1:01:10. Ma non è l'unico esempio, ce ne sono altri.. a dimostrazione del fatto che NON fa conferenze chiuse al pubblico. Basterebbe semplicemente seguire quello che dice invece di fidarsi delle balle che ti suggeriscono gli altri. Ops! :-) Complimenti per la figuraccia, come per la tua sparata sul "dio mortale" come se me lo fossi inventato io, quando è scritto chiaro e tondo nei testi antichi. ---il seguace mi appare lei e non io--- Ecco che si comincia con i soliti, vili attacchi ad personam, "seguace, complottista, ecc.." Vorrai scusarmi quindi se ti lascio delirare da solo d'ora in avanti, ma ho di meglio da fare che sprecare tempo con la gente come te. Cia'

Rispondi al commento

Commento di Andrea

Ci mancherebbe altro, la lascio alle sue cose da sbrigare, non avevo dubbi che non avrebbe risposto alle mie citazioni da lei richieste al commento successivo, in fine approfondirò meglio quello che lei definisce la figuraccia sul Dio mortale, cosi magari la prossima volta le saprò rispondere ancora meglio, e mi scusi per il tempo perso, spero di non averle fatto perdere nessuna conferenza del nuovo maestro :) Buona giornata.

Rispondi al commento

Commento di Elia

---non avevo dubbi che non avrebbe risposto alle mie citazioni da lei richieste al commento successivo--- Perché, c'era bisogno di rispondere? Leggiti il capitolo 4 del libro "il dio alieno della bibbia" o ascoltati ciò che VERAMENTE dice Biglino riguardo ai "nephilim". E' tutto nero su bianco. Lui non inventa nessuna traduzione. Ma tu sei libero di credere a quello che preferisci, non mi interessa proprio nulla. ---spero di non averle fatto perdere nessuna conferenza del nuovo maestro--- A differenza tua io non ho maestri che mi suggeriscono cosa dire per infamare la gente. Buona vita.

Rispondi al commento

Commento di Andrea

Ho letto l’articolo di uno editori e ho letto la lettera riportata in foto sul vostro sito, che dire, in riguardo alla lettera secondo me, non c’è da preoccuparsi si tratterebbe della classica lettera intimidatoria con il proiettile dentro, ma che alla fine per fortuna nessuno fa niente, l’altra cosa che volevo dire è sul vostro articolo, devo dire molto di parte, benpensante nei confronti di una persona che ricorda tanto i seguaci del movimento raeliano originatosi nel 1973, tra l’altro non può ritenersi portatore di verità se fa quel tipo di lavoro al solo fine di pubblicizzarsi e portare la pagnotta a casa, infine se ho ben fatto i conti bene, questo signore a iniziato la sua dottrina, speculazione oppure modo di pensare non so nemmeno io come definirla nel 1983 e se è vero che è nato nel 1950 quando si sarebbe laureato? Con quanto? E la sua ex facoltà ce lo potrebbe confermare?. Questi sono pochi dei tanti motivi per cui personalmente io credo che Biglino sia solo un fantomatico studioso di testi antichi.

Rispondi al commento

Commento di Lo staff di Macrolibrarsi

Gentile Andrea,

non capiamo a cosa faccia riferimento con "il vostro articolo": questo testo è semplicemente il comunicato stampa di Uno Edizioni, che noi abbiamo raccolto e riportato integralmente sia perché Biglino è uno degli autori più apprezzati dai nostri lettori, sia perchè siamo a favore della libertà di stampa.

Come è riportato nella nostra Mission "La nostra meta è essere dei portavoce, dei megafoni: come tali possiamo indicare la strada e illuminarla ma ognuno la percorrerà secondo le proprie capacità, comprensione e volontà.".. ed esattamente per questo motivo qualcuno può scegliere (giustamente) di non percorrere la strada che noi proponiamo, ma non deve impedire ad altri di percorrerla.

Se preferisce può contattare Mauro Biglino sul suo blog: www.maurobiglino.it. Sono sicura che sarà lieto di rispondere alle sue domande sulla sua laurea.

Claudia - Staff Macrolibrarsi

Rispondi al commento

Commento di Andrea

Gentilissima Claudia, Evidentemente ho fatto confusione e chiedo scusa, per “vostro articolo” mi riferivo a ciò che è stato scritto sulla minaccia di morte di Mauro Biglino su: http://www.macrolibrarsi.it/speciali/minacce-di-morte-a-mauro-biglino.php e in effetti riconosco di aver sbagliato. Comunque riferendomi alla giusta opinione che ognuno è libero di scegliere la strada che vuole e non si deve impedire di lasciarla percorrere, sarebbe giusto anche che il Sig. Biglino non faccia libri con titoli tipo, “La Bibbia non è un Libro Sacro” oppure “Non c’è creazione nella Bibbia” tutti libri a mio avviso che tentato di diminuire i fedeli alla Religione Cattolica e quindi un probabile impedimento di proseguire nei secoli.

Rispondi al commento

Commento di Elia

--sarebbe giusto anche che il Sig. Biglino non faccia libri con titoli tipo, “La Bibbia non è un Libro Sacro” oppure “Non c’è creazione nella Bibbia” tutti libri a mio avviso che tentato di diminuire i fedeli alla Religione Cattolica e quindi un probabile impedimento di proseguire nei secoli.-- Se tu avessi seguito il lavoro del Sig. Biglino sapresti che nella Bibbia non esistono termini che indichino "Dio" come forma di adorazione, né esiste il termine "creare" in quanto la radice BARAK sta a significare "modificare qualcosa di pre esistente". Quindi la Bibbia non è un libro sacro perché non parla di Dio, come nemmeno parla di "creazione", visto che il significato letterale del termine è un altro. Come non esiste nemmeno il termine "eternità". Tu puoi continuare a credere a ciò che più ti piace, logicamente, ma almeno informati prima di criticare ciò che riporta Biglino nei suoi lavori. Perché lui non inventa nulla, riporta solo il testo letterale. Buona giornata.

Rispondi al commento

Tutti i commenti...
Scrivi un commento!

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

La Bibbia non è un Libro Sacro - Libro

Il Grande Inganno

Mauro Biglino

(39)
€ 13,90
Disponibilità: Immediata

Libro - Uno Editori - Novembre 2013 - Verità segrete

Siamo vittime di un grande inganno?Ci hanno raccontato una storia non vera?La storia dell'umanità è da riscrivere? La divinità spiritualmente intesa non è presente nell'Antico Testamento. In particolare nella Bibbia non... scheda dettagliata

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI