Torna su ▲

Microalghe: superfood e medicina allo stesso tempo

Leggi in anteprima l'inizio del libro "Le Alghe della Salute" di Ulrich Arndt, e scopri perché è importante integrare le alghe nella propria alimentazione!

Microalghe: superfood e medicina allo stesso tempo

All’incirca 2000 anni fa il famoso medico greco Ippocrate parlava già dell’energia vitale dell’acqua e del sole, così come delle virtù terapeutiche di alcuni preziosi alimenti.

Suo è il detto:

«Il vostro cibo dev’essere la vostra medicina
e la vostra medicina dev’essere il vostro cibo».

Sapeva anche che «ogni forma di vita proviene dal mare» e che le insenature marine dove l’acqua è particolarmente bassa e i laghi dove la concentrazione di determinati sali minerali è alta, fungono da culla della vita.

Visto che oggi la nostra salute è sempre più minacciata dall’inquinamento ambientale e da alimenti di scarsa qualità a causa di terreni poveri di sostanze nutritive, è proprio dall’acqua di quei laghi così ricchi di minerali che riceviamo un alimento straordinario, colmo di quelle antichissime energie vitali e terapeutiche essenziali alla vita.

Sono tre microalghe:

la spirulina, la clorella e le alghe AFA.

Mentre la clorella è un’alga d’acqua dolce a tutti gli effetti, la spirulina e le alghe AFA vengono comunemente definite «microalghe», anche se in realtà appartengono ai cosiddetti cianobatteri, chiamati anche «alghe verdi-azzurre» (dal greco kyan, che significa «verde-azzurro»). A differenza della clorella, esse non hanno né il nucleo né organuli cellulari (gli «organi» della cellula).

Le tre microalghe non sono alghe di mare: crescono solo in certi laghi oppure al giorno d’oggi vengono coltivate in grandi bacini.

Hanno in comune un’alta concentrazione di energia solare e di sostanze vitali, cosa che ormai quasi nessuna pianta commestibile può più offrire: sono un vero e proprio «alimento» di alto valore nutritivo e grandi virtù terapeutiche allo stesso tempo.

Contengono anche una notevole quantità del rarissimo acido g-linolenico, componente fondamentale del latte materno, ed è per questo motivo che vengono soprannominate «latte materno della terra»: così come il neonato riceve dal latte materno tutte le sostanze di cui ha bisogno per crescere bene, anche l’adulto può assumere tutte le sostanze necessarie al suo organismo con pochi grammi di microalghe.

Inoltre, per via della percentuale insolitamente alta di proteine della spirulina – intorno al 60-65% – (tre volte più della carne e quasi il doppio rispetto alla soia, conosciuta proprio per l’alto contenuto proteico), quest’ultima prende anche il nome di «carne verde». In quanto ad alto concentrato di proteine, la clorella e le alghe AFA non sono da meno.
Oltretutto il nostro organismo assimila le proteine non riscaldate (e quindi non denaturate) molto meglio e può procurarsele solamente tramite i latticini riscaldati oppure la carne (arrostita, grigliata o stufata), mentre non gli serve più di un terzo delle proteine contenute normalmente nelle proteine vegetali «crude» (come ad esempio il mais o la soia) per coprire il proprio fabbisogno quotidiano.

Oltre alle preziose proteine, la spirulina, le alghe AFA e la clorella ci forniscono anche un concentrato naturale di minerali, oligoelementi, vitamine, enzimi e altre sostanze d’importanza vitale per il nostro organismo. Sono inoltre portatrici essenziali di energia luminosa, i cosiddetti «biofotoni».

Secondo studi scientifici, sono sufficienti 4-10 g (1-3 cucchiaini) per integrare l’alimentazione giornaliera e ottenere così una visibile rivitalizzazione dell’intero organismo, un potenziamento delle funzioni cerebrali nonché molteplici effetti terapeutici che hanno dell’incredibile:

  • disintossicazione da metalli pesanti come il mercurio (uno dei componenti dell’amalgama usato nelle otturazioni dentali) e gli idrocarburi clorurati (CHC) presenti nei pesticidi e negli insetticidi;
  • effetto antivirale in caso di herpes e influenza, ma anche di morbillo, orecchioni e perfino AIDS;
  • prevenzione, addirittura inibizione del cancro, specialmente del cancro al fegato e in generale della formazione di metastasi;
  • rafforzamento del sistema immunitario;
  • stimolazione generale dei sistemi di autoguarigione dell’organismo;
  • miglioramento del metabolismo;
  • miglioramento della flora intestinale;
  • stimolazione dell’emopoiesi (produzione delle cellule del sangue);
  • abbassamento del colesterolo;
  • riduzione del peso in caso di sovrappeso
  • (relativa) difesa da radiazioni e veleni cellulari come i cosiddetti «radicali liberi».

Le microalghe non sono medicine in senso stretto.

Non sono nient’altro che un prezioso alimento che concretizza la famosa affermazione sulle proprietà terapeutiche degli alimenti pronunciata ben 2000 anni fa da Ippocrate, il medico greco fondatore della medicina moderna.

In quanto alimento ad alto valore nutritivo, le microalghe non devono essere necessariamente assunte sotto forma di pastiglie. Si possono sminuzzare per preparare gustosi frullati, spalmare sul pane oppure per condire diversi piatti (vedi «Frullati verdi e zuppe colorate» da p. 81) e arricchire così di nuovi gusti e colori l’alimentazione quotidiana.

Sono quarant’anni che gli scienziati cercano di capire da dove derivino gli straordinari effetti terapeutici delle microalghe. È solo di recente però che biologi, medici e biofisici, grazie ad alcune nuove spettacolari scoperte, si sono resi conto delle loro enormi potenzialità.

Nella loro attuale applicazione è evidente che ognuna delle tre microalghe ha particolari qualità in un ambito ben specifico:

  • la spirulina è specializzata nella rivitalizzazione fisica;
  • le alghe AFA sono portentose per il cervello;
  • la clorella è la più efficace per la disintossicazione.

 

Ulrich ArndtTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Ulrich Arndt

Ulrich Arndt, è un apprezzato studioso tedesco di naturopatia, fitoterapia e rimedi naturali.

 

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Le Alghe della Salute - Libro

Spirulina, Chlorella, Klamath - Superfood naturali di forza, bellezza e benessere

Ulrich Arndt

(4)
€ 14,50
Disponibilità: Immediata

Libro - Età dell'Acquario Edizioni - Gennaio 2014 - Ricette per la salute

Spirulina, Chlorella, Klamath sono microalgheci offrono forza, bellezza e soprattutto benessere L'inquinamento dell'aria e dell'acqua, l'uso di pesticidi e conservanti, abitudini alimentari scorrette, sono all'origine di... scheda dettagliata

 

Macrolibrarsi Assistenza Chat

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI