Torna su ▲

Lo Scambio di semi: un modo per preservare la...

Lo Scambio di semi: un modo per preservare la diversità

"Le cultivar locali preservano sapori che sono ad un tempo identità di chi vive i territori, preziosa scoperta per chi li visita e giacimento per chi ne trae ispirazione."
Carlo Petrini

La cultivar è per le piante l'equivalente delle razze animali: come chihuahua, levrieri, cocker, san bernardo e pastori maremmani sono tutti cani (Canis lupus familiaris) pur avendo caratteristiche fisiche e caratteriali molto diverse, così avviene anche tra le piante.

Per esempio nella sola Europa vi sono oltre 200 cultivar di patate, ossia 200 tipi diversi di patate, che si differenziano l'uno dall'altro per dimensioni e aspetto, sapore, produttività e resistenza della pianta.

Tutto ciò rischia di andare perso: oggi i contadini non producono più autonomamente i propri semi ma li acquistano da poche multinazionali che hanno il monopolio dell'industria sementifera, e diffondono poche limitate varietà di cultivar.
A ciò si oppone lo scambio di semi: una pratica che permette la sopravvivenza di quelle varietà (o per essere più precisi di cultivar) antiche, locali o con una diffusione molto limitata, ed a rischio di scomparsa.

Si tratta semplicemente di offrire semi di questa varietà ad altre persone, facilitando la diffusione dei semi.

Perchè scambiare i semi?

Lo scambio di semi permette di risparmiare: autoprodurre i propri semi significa non dover più andare ad acquistare i semi ogni anno. Non solo, se vi servono semi che non avete, potete chiederli al vostro vicino d'orto, offrendogli in cambio i vostri: si tratterà di uno scambio equo, che permetterà ad entrambi di coltivare qualcosa di nuovo a costo... zero!

Inoltre, le piante che avete non rischieranno di soffrire il troppo freddo se vivete in montagna, né il caldo se siete al Sud: semplicemente anno dopo anno avverrà una continua selezione naturale per cui vi ritroverete ad avere nell'orto e nel giardino piante sempre più adatte al territorio in cui vivete. Niente più perdite di raccolto dovute al clima troppo rigido o troppo arido! E niente OGM!

Lo scambio di semi contribuisce anche a contrastare la globalizzazione e le monocolture che si stanno diffondendo in tutto il mondo. Infatti se una monocoltura viene colpita da parassiti o avversità ambientali, vi sono seri problemi: basti pensare ai Kiwi italiani. In Italia, nel corso dell'ultimo secolo si è diffusa un'unica cultivar di kiwi, che però oggi è decimata da un batterio: lo pseudomonas syringae. I danni economici sono rilevanti.
E se ad essere decimato fosse stato il grano, che è alla base della nostra alimentazione quotidiana?

Ma soprattutto lo scambio dei Semi è un mezzo fondamentale per la salvaguardia della diversità.

Prendiamo ad esempio i vini, e per la precisione il Pinot Noir: è uno dei vitigni più difficili da coltivare e la produzione è talmente diversa di anno in anno che si stima offra un'annata buona ogni 5 anni. Eppure è considerato uno dei vitigni più nobili, e pregiati perché offre un vino di altissima qualità. E proprio la sua pregiatezza gli ha permesso di sopravvivere a quelle logiche di mercato che hanno soppresso molti altri vitigni con la sua stessa instabilità, considerati non sufficientemente convenienti.

Ricordiamoci che il mondo è bello perché è vario!

Per questo motivo domenica 12 Gennaio 2014 parteciperemo al Liberoscambio di semi che si terrà al Castello di Sorrivoli, un evento gratuito e autogestito!

Per ulteriori informazioni clicca qui

 

Lo Staff di Macrolibrarsi.itTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Storia dei Semi - Libro

Vandana Shiva

€ 13,00
Disponibilità: 5 giorni

Libro - Feltrinelli - Maggio 2013 - Natura e Habitat

"I semi sono l'inizio e la fonte di ogni vita; per milioni di anni i semi si sono evoluti in natura: piano piano si sono affermate le piante più resistenti e più generose. Ma i semi raccolgono dentro di sé, oltre agli anni... scheda dettagliata

La Vita Segreta dei Semi

Jonathan Silvertown

(1)
€ 19,00
Disponibilità: 5 giorni

Libro - Bollati Boringhieri - Ottobre 2010 - Giardinaggio

Ogni seme è un giardino nascosto, un racconto vivente dell’evoluzione. Ma anche il protagonista di storie e mitologie, ricerche scientifiche e suggestioni artistiche. Ogni seme, da quelli microscopici delle orchidee a... scheda dettagliata

I Semi e la Terra - Libro

Manifesto per l'agricoltura contadina

Davide Ciccarese

(1)
€ 10,00
Fuori Catalogo

Libro - Altraeconomia - Dicembre 2012 - Agricoltura biologica

Un contadino ci salverà! La piccola agricoltura è l'unica garanzia di cibo per tutti. Questo libro spiega perché Questo libro traccia il solco per difendere l'agricoltura contadina e i piccoli agricoltori: quelli che... scheda dettagliata

Manuale per Salvare i Semi dell'Orto e la Biodiversità - Libro

Scopri e difendi 117 ortaggi, erbe aromatiche e fiori alimentari - Unisciti ai Seed Savers e goditi i miracoli della natura

Michel e Jude Fanton, A cura di Alberto Olivucci per Civiltà Contadina

(22)
€ 9,78 € 11,50 (-15%)
Disponibilità: Immediata

Libro - Il Filo Verde di Arianna - Febbraio 2013 - Coltivare l'Orto

Salvare i semi è un'azione importante come imparare a leggere e scrivere. Recuperare semi antichi, seminarli, riprodurli e condividerli con altri agricoltori rappresenta un grande gesto educativo. I fondatori della rete... scheda dettagliata

Agri-business - I Semi della Distruzione

Dal controllo del cibo al controllo del mondo

F. William Engdahl

(7)
Remainder
€ 9,25 € 18,50 (-50%)
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 4 visitatori
Non disponibile

Libro - Arianna Editrice - Luglio 2010 - NWO - Nuovo Ordine Mondiale

Esiste un disegno preciso dietro alle pressioni economiche o militari con le quali un ristretto gruppo di potenti agisce nei confronti dei paesi poveri, obbligandoli a distruggere il proprio millenario sistema di produzione... scheda dettagliata

Produrre i propri Semi - Libro

Manuale per accrescere la biodiversità e l’autonomia nella coltivazione delle piante alimentari

Salvatore Ceccarelli

(3)
€ 8,00
Disponibilità: Immediata

Libro - Libreria Editrice Fiorentina - Aprile 2013 - Coltivare l'Orto

Il seme è il fondamento della vita, del cibo, dell’agricoltura. Eppure i contadini, che per tutta la storia sono stati gli artefici del miglioramento e della moltiplicazione dei semi, sono stati in fretta esclusi dalla... scheda dettagliata

 

Macrolibrarsi Assistenza Chat

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI