Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Le piante a sostegno dello sportivo

Pratichi sport? Ecco il sostegno naturale che fa per te!

Le piante a sostegno dello sportivo

L’importanza di integrare bene quando si fa sport

Fare sport è una pratica salutare, lo sappiamo bene. Chi pratica sport regolarmente sa che è salutare non solo per il corpo ma anche per la mente.

Fare sport regolarmente rallenta le tensioni emotive e mentali e ci aiuta a lasciare andare. Non sempre abbiamo voglia di allenarci, anche se il risultato che ne consegue è ottimo sotto molti aspetti. In questi casi possiamo ricorrere ad un aiuto da madre natura, che ci mette a disposizione la spinta che ci manca per ottenere di più.

Quando si fa sport, il nostro organismo mette in moto una serie di processi che necessitano di sostanze specifiche, ad esempio di energia. Fare attività fisica a digiuno, per chi desidera perdere peso, è l’ideale perché l’organismo trasforma in energia i depositi di grasso (non avendo ricevuto nulla dagli alimenti).

Sali minerali, vitamine, acqua sono le sostanze che maggiormente vengono consumate quando si fa sport, ecco perché è importante reintegrare.

Lo sforzo muscolare dopo l’allenamento richiede recupero e anche qui, la natura può darci una mano, con estratti di piante che leniscono l’infiammazione del muscolo e prevengono la formazione di acido lattico.

Le piante utili per una carica di energia!

Soprattutto prima dell’attività sportiva, è necessario avere la giusta carica per partire e per svolgere una prestazione migliore. Ecco allora alcuni rimedi naturali che sostengono l’attività, donando maggiore energia:

 

  • cordyceps: è un fungo medicinale, riconosciuto dalla medicina tradizionale cinese come tonico di energia, fisica e mentale. Assunto prima della prestazione sportiva, aumenta la resistenza e la forza, permettendo così di raggiungere un miglior risultato.
  • Damiana: la presenza di flavoni, rende questa radice un tonico e stimolante, sia a livello muscolare che mentale. Aiuta e dona una spinta in più in caso di stanchezza, stress ed esaurimento delle energie. Svolge un importante sostegno a livello muscolare, garantendo maggiore energia.
  • Melograno: l’estratto di melograno è una fonte di vitamine e sali minerali importanti per il corretto svolgimento dell’attività muscolare. È il carburante che dona maggiore energia e forza all’organismo. 

Come recuperare dopo lo sport?

La fase più delicata è dopo l’attività sportiva, quando il corpo deve recuperare le energie spese. Un corretto riposo notturno è indispensabile per il recupero muscolare ma anche qui, madre natura, ci dà una mano. Ecco i rimedi da tenere sempre a portata di mano:

 

  • Arnica: come omeopatico o in crema, l’arnica è un ottimo antinfiammatorio per i tessuti lesi o stressati. In compresse per un’azione più mirata, quando la sensazione di indolenzimento è diffusa, mentre in crema quando si verificano dolori muscolari localizzati.
  • Maqui: questo prezioso frutto, è ricchissimo di antiossidanti che aiutano il tessuto a rigenerarsi dopo lo sforzo. È ottimo per prevenire la formazione di acido lattico.
  • Magnesio: non può mancare il magnesio, dopo l’attività sportiva! Ridona energia, facilita il recupero e previene l’insorgere di crampi. 

 

Lo Staff di Macrolibrarsi.itTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!