Torna su ▲

Latte vegetale: dalla pianta al tuo bicchiere

Soia, riso, mandorla, avena e molti altri: ecco i latti vegetali e tutto ciò che ti serve sapere per consumarli al meglio

Latte vegetale: dalla pianta al tuo bicchiere

Ormai è sulla bocca di tutti: il latte vaccino è da evitare.

E per chi è sempre stato un amante di questa bevanda?

Fino a pochi anni fa non eravamo a conoscenza di tutte le alternative.
Oggi, invece, possiamo avere sulle nostre tavole tutto il latte che vogliamo, vegetale, nutriente, salutare, ma soprattutto gustoso.

 

Il latte vegetale che fa al caso tuo. Quale?

I motivi per i quali cerchiamo l’alternativa al comune latte di mucca sono svariati: l’intolleranza al lattosio, la decisione di evitare prodotti derivati da animali o anche solo per semplice curiosità.

I latti vegetali sono privi di colesterolo, lattosio e caseina ma sono ricchi di vitamine (A,B,C ed E), acidi grassi “buoni” e sali minerali come il calcio, il magnesio e il potassio. Sostituiscono il latte vaccino e costituiscono un ottimo succedaneo sia nelle ricette salate che in quelle dolci.

Cosa dobbiamo sapere su queste bevande?

Ecco una breve guida per potersi inoltrare nel mondo dei latti vegetali e non perdersi.

Latte di soia

È il più noto e il più ricco di proteine, può essere utilizzato al posto del latte vaccino in tutti i piatti. È ricco di lecitina e vitamina E, viene usato per fare lo yogurt, il gelato oppure formaggi come il tofu. Il suo contenuto di ferro è doppio rispetto al latte vaccino mentre i grassi sono presenti in maniera nettamente inferiore. In più è un ottimo alleato contro il diabete vista la sua capacità di controllare la glicemia.

Latte di riso

È il latte meno grasso, contiene fibre, è ricco di vitamina A, B e D e di minerali quali il silicio, un costituente essenziale di ossa e cartilagini. Il suo sapore zuccherino lo rende adatto alla preparazione di dolci e frullati e, aggiunto al caffè o al cacao, è ottimo per la colazione. È molto apprezzato anche dai bambini.

Latte di mandorla

È una bevanda dissetante, realizzata tramite l’infusione e la spremitura di questo frutto secco. È adatto alla preparazione di dolci e perfetto se servito come granita. È ricco di antiossidanti, fibre, calcio, ferro e magnesio e favorisce la nostra salute cardiovascolare.

Latte di avena

È una bevanda poco calorica, contiene grassi prevalentemente polinsaturi e acido folico. È perfetto per la preparazione di dolci ma non è da sottovalutare aggiunto alla zuppe, come ad esempio quella di zucca.

Vai ai LATTI VEGETALI >

Latte vegetale fatto in casa

Il più grande vantaggio dei latti vegetali? Tutti possono essere preparati in casa! Sì, grazie al Chufamix, ad esempio, possiamo assicurarci bibite appena spremute che conservano tutte le proprietà medicinali e nutritive della materia prima che viene utilizzata.

Ora che sappiamo davvero cosa c’è nel nostro bicchiere, divertiamoci ad assaggiare tutte le bevande vegetali che ci vengono in mente.

Ricetta del caffè in ghiaccio di mandorla

Ingredienti:

  • 100 ml di sciroppo di latte di mandorla
  • 300 ml di acqua
  • 200 ml di caffè o di caffè d’orzo

Mescolare lo sciroppo di latte di mandorle con l’acqua, versarlo in appositi stampi per il ghiaccio e mettere tutto in freezer.

Basterà fare il caffè e versarlo in un bicchiere colmo di cubetti ghiacciati di sciroppo di latte di mandorle:
ecco la vostra dose di energia, facile da preparare e buonissima da gustare.

Articolo pubblicato per gentile concessione della rivista trimestrale Scienza e Conoscenza
http://www.scienzaeconoscenza.it/

Prodotti consigliati

ChufaMix - Veggie Drinks Maker Cereali da Mangiare e da Bere Cereali e Bevande di Cereali Ecolat - Preparato per Latte di Mandorle Pelate e Riso Integrale Solubile

ChufaMix

Veggie Drinks Maker

Cereali da Mangiare e Bere

Giuliana Lomazzi

Cereali e Bevande di Cereali

Petra Kuhne

Ecolat

Latte di Mandorle e Riso