Torna su ▲

John Whitmore - I Molteplici Vantaggi del Coaching

In anteprima il capitolo 19 del libro "Coaching" scritto da John Whitmore

John Whitmore - I Molteplici Vantaggi del Coaching

Dunque, quali sono i vantaggi, per il manager e per coloro che sono gestiti, di utilizzare il coaching invece che istruire, e quali sono per un’azienda i vantaggi di adottare quella che io chiamo una cultura del coaching?

• Miglioramento della performance e della produttività

Questo dev’essere quello principale: non useremmo il coaching se non funzionasse a questo scopo. Il coaching fa emergere il meglio dagli individui e dai team, cosa che il dare istruzioni non prova nemmeno a fare, quindi come potrebbe riuscirci?

• Crescita del personale

Come ho già aff ermato, far crescere i dipendenti non signifi ca mandarli a fare un corso di formazione una o due volte all’anno. Il modo in cui li gestisci o li farà crescere o li limiterà: sta a te scegliere quale usare.

• Miglioramento dell’apprendimento

Il coaching è una corsia preferenziale per l’apprendimento, senza la perdita di tempo derivata dal banco e dalla scrivania. Anche il piacere e il ricordo di ciò che si è imparato sono molto maggiori.

• Miglioramento delle relazioni interpersonali

Il fatto in sé di fare una domanda a qualcuno attribuisce valore alla persona e alla sua risposta. Se dico solamente cosa fare, non c’è alcuno scambio, potrei anche parlare a un muro. Una volta chiesi a un giovane tennista, molto silenzioso ma molto promettente, cosa pensasse ci fosse di buono nel suo diritto. Mi rispose sorridendo: “Non so… Nessuno mi ha mai chiesto un’opinione prima d’ora”. Questo mi fece capire molte cose.

• Miglioramento della qualità della vita per gli individui

Grazie al rispetto per gli individui, al raff orzamento delle relazioni interpersonali e al successo che accompagnerà il coaching, l’atmosfera sul lavoro cambierà in meglio.

• Più tempo per il manager

I dipendenti che accettano con piacere le responsabilità non hanno bisogno di essere continuamente sollecitati e controllati. Questo rende i manager liberi di occuparsi delle proprie mansioni più importanti, le stesse che in passato non trovavano mai il tempo per svolgere bene.

• Più idee creative

Il coaching, e gli ambienti in cui lo si utilizza, incoraggiano suggerimenti creativi da parte di tutti i membri del team, senza paura che vengano ridicolizzati o scartati prematuramente. Spesso un’idea creativa ne fa nascere altre.

• Migliore utilizzo di persone, abilità e risorse

Molto spesso un manager non ha idea delle risorse nascoste a sua disposizione, fi nché non inizia a fare coaching. All’interno del suo team scoprirà presto molti talenti sino ad allora inespressi, così come le soluzioni a problemi pratici, che solo chi svolge regolarmente un compito è in grado di individuare.

• Reazione più rapida e più effi cace alle emergenze

Le persone sono inevitabilmente disposte a fare del loro meglio, quando glielo si richiede o addirittura prima, se lavorano in un’atmosfera in cui sono apprezzate. In troppe aziende, in cui non si riconosce alle persone il loro valore, i dipendenti fanno solo quello che viene loro richiesto di fare, ma sempre il meno possibile.

• Maggiore flessibilità e adattamento ai cambiamenti

L’ethos del coaching è tutto rivolto al cambiamento, all’essere reattivi e responsabili. In futuro, la necessità di fl essibilità, lungi dal diminuire, aumenterà ulteriormente. Maggiore competizione sul mercato, innovazioni tecnologiche, comunicazione istantanea globale, incertezza economica e instabilità sociale provvederanno a far in modo che sia così per tutta la nostra breve vita! Sopravvivranno solo le persone fl essibili e quelle dotate di buone capacità di ripresa.

• Personale più motivato

Torno a ripetere che la carota e il bastone hanno perso la loro effi cacia e che le persone lavorano bene perché lo vogliono, non perché devono. Il coaching aiuta le persone a scoprire la propria automotivazione.

• Cambiamento di cultura

I principi del coaching sostengono lo stile di management della cultura ad alta performance a cui tanti leader negli aff ari aspirano. Qualsiasi programma di coaching contribuirà ad attuare concretamente la trasformazione della cultura aziendale.

• Un’abilità utile per la vita

Il coaching è un atteggiamento e un comportamento, con molteplici applicazioni non solo sul lavoro. È sempre più richiesto, perciò anche chi medita di cambiare lavoro in tempi brevi lo troverà un’abilità dal valore inestimabile, ovunque vada.

 

John WhitmoreTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Il padre del Coaching

John Whitmore

Sir John Whitmore è universalmente riconosciuto come il padre del coaching nonchè il professionista che ha avuto maggior impatto sullo sviluppo di questa professione. Pensatore di spicco nell'ambito della leadership e del cambiamento organizzativo, oggi è autore di libri di successo e un pensatore all'avanguardia, specializzato, oltre che in leadership e sviluppo organizzativo, anche in sostenibilità sociale e ambientale. Opera come Executive Chairman della società Performance Consultants International.

 

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Coaching

Come risvegliare il potenziale umano nel lavoro, nello sport e nella vita di tutti i giorni

John Whitmore

(1)
Nuova ristampa
€ 14,37 € 16,90 (-15%)
Disponibilità: Immediata

Libro - Alessio Roberti Editore - Nlp Italy - Aprile 2011 - PNL e formazione

Il libro che ha maggiormente contribuito allo sviluppo del coaching, non solo come professione, ma soprattutto come cultura, viene riproposto oggi in una nuova edizione arricchita e aggiornata. L’opera di Whitmore cambia la... scheda dettagliata

 

Macrolibrarsi Assistenza Chat

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI