Torna su ▲

RICEVI L'OMAGGIO DI OGGI SE ACQUISTI ENTRO: ORE MIN SEC

Avvento 2016
Idee Regalo

Introduzione - La Terapia Unificata di Tutto -...

Leggi un estratto dal libro di Maurizio Forza "La Terapia Unificata di Tutto"

Introduzione - La Terapia Unificata di Tutto - Libro di Maurizio Forza

Introduzione

"La potenza è nulla senza controllo"
Annie Leibovitz

Questo è esattamente il punto. Nulla di ciò che porta (o può portare) in sé un messaggio "nuovo", per quanto potente possa essere, diviene anche solo minimamente utile se non è comprensibile a tutti; in qualche modo deve essere "controllato".

So che questo potrebbe sembrare un messaggio mondialista e, per chi mi conosce, è evidente che questa è l'ultima delle cose che vorrei. Ma davvero mi sono reso conto di come tutto ciò che ho scritto nel primo libro ha una portata talmente nuova e strana, da essere difficilmente applicabile senza una sorta di protocollo di lavoro strutturato e globalmente fruibile.

Apparentemente mi sembra tutto estremamente chiaro e lineare, ma quando poi si cerca di spiegare come si snodino i concetti nella pratica, effettivamente le cose si complicano.

Ed eccomi qui allora a portare avanti il mio progetto di auto trasformazione in quel E5 da cui poi fare il salto: rientro in me stesso, nella profondità delle connessioni cerebrali, le sviscero portandole ai minimi termini, in modo che per tutti sia IMMEDIATAMENTE semplice riuscire a decidere cosa fare. Tutto per iniziare con quell'opera di cambiamento consapevole e coerente che permette al corpo di non avere più il problema delle recidive dei conflitti, che obbligano la fisiologia e l'anatomia corporea a comunicarci, con sempre gli stessi sintomi, che si sta girando in tondo a vuoto, in un loop continuo e autoreferenziale.

Almeno questo è risultato chiaro e semplice nel libro precedente: se vogliamo smettere di avere sempre gli stessi problemi dobbiamo capire come fare a cambiare secondo le modalità che il nostro corpo ha scelto il giorno in cui si è dispiegato in una terra che è governata da leggi ben precise e, oramai, ben definite.

Vogliamo cambiare? Guardiamo come le leggi fisiche, e quelle biologiche di cui sono figlie, da sempre fanno a perpetrare loro stesse in un continuum di immortalità che la natura ci mostra in modo palese: se un albero non viene tagliato, vivrà in eterno.

Quale modo migliore di vivere secondo natura se non quello di attenerci alla meccanica fisica che dà forma a come la natura stessa nasce, si sviluppa ed espande se stessa all'infinito in un disegno eterno di perfezione e perfezionamento?

Questo libro vuole essere un semplice manuale per iniziare a comprendere come l'applicabilità dei processi di filogenesi degli enneatipi sia facilmente utilizzabile già con le terapie esistenti. Funzionano bene. Devono essere solo inserite in un disegno unificato che dia loro un senso compiuto di evoluzione sensata e verificabile ovunque poggiamo l'occhio.

Come diceva infatti il dottor Hamer: ''Se una regola è una regola, deve valere per tutta la biologia".

Sono d'accordo, se le regole scoperte sono quelle che stanno alla base della biologia, devono essere le stesse regole che stanno alla base di ciò che ha permesso alla biologia di prendere vita. E questa cosa si chiama fisica, intesa nel senso più antico del termine, quando era nata per essere Filosofia sperimentale: un metodo per verificare sperimentalmente se le idee che avevamo della natura ed in ultima analisi di ciò che chiamiamo Dio, potevano mostrare la loro verità sul piano delle dimostrazioni.

La cosa interessante è che è riuscita nel suo intento: la modalità con cui il divino genera se stesso qui su questa terra è stato scoperto e verificato. In larga parte almeno. Ora vediamo di fame qualcosa di tutto questo sapere. Usiamolo per quello che è. Ossia la modalità con cui il divino crea.

Bene, diamogli retta e continuiamo a creare!

Quindi... buona creazione.

Posologia e somministrazione del libro

Questo libro è strutturato nel seguente modo:

  • Prima parte di recupero delle nozioni di base di fisica e biologia di base utili a codificare il disegno globale nel nostro cervello.
  • Parallelo tra le fasi di sviluppo fisiche, biologiche delle filosofia e metafisica e quindi delle personalità che le incarna tutte.
  • Presentazione delle modalità con cui queste idee si strutturano nella materia attraverso la bio-energetica umana (meridiani).
  • Presentazioni delle correlazioni nel corpo umano dell'anatomia e della fisiologia secondo lo schema energetico stesso.
  • Guida alla lettura di tutti i segni fisici e comportamentali all'interno dei conflitti della medicina Hameriana.
  • Presentazione del modello globale di trattamento integrato.
  • Tabelle alimentari, naturopatiche, comportamentali e fisiche specifiche per ciascuna loggia evolutiva individuata.
  • Mappa riassuntiva.

Almeno adesso sapete perché un libro che doveva essere di pratica di auto-cura ha quasi 200 pagine di teoria. La conoscenza è nulla senza controllo, l'ho detto prima. Ma senza conoscenza non c'è niente da controllare.

Quindi ora partiamo tutti insieme verso la magnificenza di tutto ciò che c'è.

Dimenticavo... assumere con cautela. E areare il locale prima di soggiornare.

La Terapia Unificata di Tutto

La Terapia Unificata di Tutto

“Ma adesso che abbiamo capito perché ci ammaliamo, e dell’alimentazione, delle 5 leggi biologiche e psicosomatica sappiamo tutto, cosa dobbiamo fare?!” È a tutte le persone che si sono fatte questa domanda che il libro è rivolto.

Abbiamo studiato tanto, fatto corsi, seguito conferenze e siamo ormai convinti che sia la nostra personalità con i suoi capricci e calli dolenti a farci ripetutamente ammalare e scontrare sempre con gli stessi eventi della vita. Come la possiamo cambiare?

Acquista ora

 

Maurizio ForzaTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Maurizio Forza

Maurizio Forza ha conseguito una laurea in fisioterapista, il c.o. e D.o. in osteopatia, è Kinesiologo e Naturopata. Insegna in numerose scuole ed Accademie italiane. E' vicepresidente dell'Accademia di Naturopatia Olistica Tesla e cofondatore insieme a Manuele Baciarelli del Jubileum Project, scuola-percorso di spostamento coscienziale della personalità.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!