Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Introduzione - La Felicità è Possibile - Libro...

Leggi un estratto dal libro di Roberto Albanesi "La Felicità è Possibile"

Introduzione - La Felicità è Possibile - Libro di Roberto Albanesi

Ho fatto molte cose nella vita, ma una sicuramente l'ho fatta molto bene: ho imparato a vivere.

Non è stato facile perché ci sono voluti anni e molti errori, ma ora la sensazione che provo vivendo e godendo ogni giorno della mia esistenza mi ripaga di qualunque sforzo. Per me è diventato naturale osservare la vita di una persona e scoprire le cause delle sue difficoltà esistenziali o prevederle nel caso in cui viva in uno stato di pseudo-equilibrio.

Sorprendentemente mi sono accorto che gli errori sono sempre più o meno gli stessi e che non sono necessarie ferree norme di comportamento; due persone possono raggiungere la felicità con due stili di vita differenti, purché compatibili con un modello generale.

Sono stati scritti moltissimi libri su come raggiungere la felicità. Purtroppo nessuno di questi ha avuto un successo decisivo e il motivo è semplice: non si può parlare alla gente di felicità se non si è in grado di dare una risposta immediata a ogni problema quotidiano. È inutile fare della filosofia, raccontare teorie mistico-religiose, soffermarsi solo su un particolare del nostro carattere o della nostra personalità, sperando che migliorando questo migliori tutto.

Il Well-being, il Benessere, esamina tutti gli aspetti dell'esistenza e vuole fornire una soluzione a ogni problema. Il Well-being è la chiave per vivere con successo nel terzo millennio e questo libro è lo strumento che permette di farlo.

Ho deciso di scriverlo per aiutare chi è confuso a capire; troverete spesso frasi molto energiche, ma non c'è l'intenzione di convincere, di forzare il pensiero del lettore ad abbracciare una tesi. Molte asserzioni esprimono verità per discutere le quali occorrerebbero libri, soprattutto per rispondere alle critiche degli oppositori. Il messaggio però diventerebbe confuso e ho preferito lasciare che il lettore, dopo attenta riflessione, con il proprio buonsenso possa accettarle o rifiutarle.

Alcuni potrebbero ritenere che inquadrare la propria vita in regole generali la inaridisca e la renda disumana; questa è la prima critica di chi è assolutamente incapace di gestirsi.

I concetti che enuncerò costituiscono una delle possibili strade per arrivare alla felicità, poi ognuno è libero di personalizzare il proprio cammino come crede: una casa si può progettare e arredare come si vuole, ma deve essere costruita secondo i principi della scienza delle costruzioni se non si vuole che crolli! Se non siete soddisfatti della vostra vita, leggete questo libro e, ogni volta che trovate un consiglio che la può cambiare, scrivetelo su un pezzo di carta; alla fine rileggete ciò che avete scritto e riflettete: spero solo che non abbiate dovuto usare un intero quaderno!

Il test della radio

Spesso la nostra personalità è il frutto di educazioni e condizionamenti che ci hanno dato regole inadatte alla vita; solo riprogrammandoci, cambiando la nostra personalità, riusciremo a migliorare decisamente la nostra esistenza. Non ne siete convinti? Provate questo test.

In una stanza ci sono tre soldati. Tizio, Caio e Sempronio, scelti per un importante esperimento. A ognuno di loro viene data una radio con auricolare, accesa, con l'ordine di attendere un paio d'ore. A tutti viene anche dato l'ordine di non spegnere la radio o di togliersi l'auricolare.

Tizio ascolta la sua radio e si accorge che il canale che sta ascoltando è orribile, inizia ad agitarsi sulla sedia, muove e sbatte la testa, sperando che la musica cambi. Diventa sempre più impaziente, si alza, picchia i pugni contro la porta della stanza, vuole protestare. Poi cerca di calmarsi; ma non ce la fa, si rialza, urla per non sentire quell'orribile canale. Passa due ore d'inferno.

Caio si accorge subito che la sua musica non è quella preferita, ma cerca di non sentirla, si astrae, pensa ad altro. Forse anche gli altri due sentono la stessa mediocre musica, del resto c'è Tizio che sembra disperato! Ogni tanto percepisce qualche brano, ma si accontenta di quella melodia, in fondo non sono che due le ore da trascorrere. A tratti sembra anche addormentarsi, sì, forse dormire è il modo migliore per non essere infastiditi oltre misura da quella nenia.

Come Caio, anche Sempronio avverte immediatamente che la musica non è il massimo. Pensa all'ordine ricevuto: non spegnere la radio. L'ordine non dice: non girare la manopola. Con molta calma Sempronio inizia a smanettare con la manopola per sintonizzarsi sulla stazione radio preferita; ogni tanto incappa in canali anche peggiori di quello iniziale, a volte solo fruscii, poi, finalmente, dopo pochi minuti, la trova. La sua espressione diventa beata, in stridente contrasto con la disperazione di Tizio o la rassegnazione di Caio.

Scegliete tre aggettivi per definire il comportamento dei tre soldati. Fatto?

Questo test è una metafora. I tre soldati rappresentano i tre maggiori atteggiamenti nei confronti della vita, la musica iniziale della radio i condizionamenti che hanno formato la personalità dell'adolescente, prima della maturità. Quasi mai (fortunati coloro per i quali la musica avuta è perfetta!) consentono di ricevere una radio sintonizzata sulla stazione ottimale.

C'è chi si comporta come Tizio e si dispera perché la musica non lo rende felice, arrivando persino a spegnere la radio (suicidio); c'è chi fa come Caio, si rassegna a una vita mediocre, "perché tutti ce l'hanno così" e infine, i pochi veramente intelligenti girano la manopola, cambiano canale (personalità) e sentono una musica celestiale.

Da oggi fatevi furbi! Ciò che sentiamo dentro di noi è in grandissima parte dovuto al "canale" su cui siamo sintonizzati! Se non siete soddisfatti della vostra vita, cambiate la vostra personalità e sintonizzatevi su un canale stupendo.

La Felicità è Possibile

La Felicità è Possibile

Questo testo è la guida di riferimento del Wellbeing, ovvero dell’approccio scientifico al problema della ricerca della felicità.

Il Well-being è una psicologia della felicità, ma è anche un approccio estremamente pratico ai problemi che avvelenano la qualità della nostra vita. Non è certo l’unica strada per essere felici, ma è sicuramente una delle più concrete e valide.

I temi trattati riguardano ogni ambito delle nostre giornate: dall'autostima alla capacità d’amare, dalla ricerca di un partner al consolidamento di vere amicizie, dalla costituzione di una famiglia modello alla gestione della solitudine.

L’obiettivo è un rafforzamento generale della personalità che diventa fondamentale per superare ogni problema interpersonale, lavoro compreso.

Acquista ora

 

Roberto AlbanesiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Roberto Albanesi

Roberto Albanesi, dopo la laurea in Ingegneria Elettronica e alcuni anni come ricercatore presso il CISE, ha fondato una delle prime aziende italiane per la commercializzazione di personal computer. Parallelamente, dal 1983 al 2000, per la casa editrice Tecniche Nuove ha curato la collana informatica e la realizzazione di numerosi CD-Rom, fra cui anche alcune enciclopedie multimediali.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!