Torna su ▲

Presentazione del libro "La Co De In A" di Claudio...

Claudio Trupiano presenta il suo ultimo libro "La Co De In A"

Presentazione del libro "La Co De In A" di Claudio Trupiano

Alla fine è arrivata la trilogia.

Questo libro esce dopo i primi due: “Grazie dottor Hamer” e “Grazie ancora dottor Hamer”.

Il primo per la spiegazione teorica dei processi patologici, il secondo per la comprensione del senso biologico della malattia, mancava il terzo per rispondere alle tante inevitabili domande conseguenti:

  • qual’è la terapia? 
  • se il conflitto genera il programma fisiologico, come si esce dal conflitto? 
  • come mi sposto dalla recidiva conflittuale? 
  • ho vissuto un conflitto e ora cosa mi succederà?
  • ho risolto il conflitto e cosa devo aspettarmi come Crisi Epilettoide?
  • ma quanto dura questa vagotonia insopportabile?
  • si può seguire la Medicina Ufficiale e le Leggi Biologiche insieme?
  • come si fa a non avere conflitti?
  • e se non riesco a trovare il conflitto?

Queste, e molte altre, le domande spontanee e inevitabili di chi ha cominciato questo percorso di conoscenza. Sono le domande che mi sento fare ripetutamente, anche con una sorta di ansia, mista a fretta di sapere.

E’ la salute in gioco, giusto!
Fretta e ansia soprattutto da parte di chi sta vivendo lo stato di malattia.
E la voglia di sapere sta diventando un monologo sempre più diffuso.

Ho scritto monologo, perché stanno aumentando a macchia d’olio le richieste da parte dei potenziali utenti di queste scoperte, mentre dall'altra parte non ci sono strutture cliniche atte ad accogliere e praticare la Nuova Medicina, così come ancora troppo pochi sono i medici e i terapeuti idonei ad assistere chi chiede un aiuto in tal senso.

Inevitabile quindi il fuoco sacro di chi scopre la fondatezza delle Leggi Biologiche, ne rileva molto spesso i risultati positivi e arriva anche a esserne promotore divulgativo.

Inevitabile, purtroppo, anche lo sconforto di chi, volendo applicarle, si trova il muro di opposizione da parte della Medicina Ufficiale.

Lacerante poi la tristezza d’impotenza di chi, pur conoscendo, si vede costretto ad assistere alla morte di persone care, così come frequente il caso di chi, pur conoscendo, non riesce a passare queste scoperte, perché chi gli è di fronte non ha le risorse per apprendere il nuovo paradigma e uscire da una situazione conflittuale. Tipico e frequente il caso di molte persone anziane.

Tutte storie vissute e rivissute tante volte.

Ma questo è lo scotto da pagare della fase di transizione di una rivoluzione, difficile da radicare, perché non riguarda una singola scoperta scientifica, ma è un modo nuovo di pensare e di affrontare la cosiddetta malattia, e questo nuovo modo implica la destrutturazione di credenze consolidate da sempre.

Deve essere chiaro questo concetto per cui le Leggi Biologiche non sono una nuova tecnica terapeutica. Rappresentano e codificano i nuovi criteri di una rivoluzione culturale nell'ambito medico e allo stesso tempo sono una rivoluzione educativa per il nostro modo di vivere.

La prima rivoluzione elimina la paura della malattia, la seconda rivoluzione ci fornisce nuovi modelli di vita, anche se scopriremo che la definizione di “nuovi modelli” implica di fatto il ritorno a modi di vita più semplici e biologici.

In sintesi gli obiettivi da raggiungere sono rispondere alle domande sul nuovo modo di affrontare quanto finora inteso come terapia delle malattie e, una volta accertato il nesso causale tra psiche e corpo, come gestire le situazioni conflittuali.

La Co De In A

La Co De In A

Ecco l'ultimo volume della trilogia di Claudio Trupiano: "La Co De In A" in cui le leggi di Hamer trovano applicazione nella vita quotidiana.

Si tratta di un vero e proprio farmalibro con 5 principi attivi per gestire i conflitti biologici e prolungare la qualità della vita

Acquista ora

 

Claudio TrupianoTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Claudio Trupiano Claudio Trupiano, laureato in Giurisprudenza e in Farmacia con specializzazione in Tecniche Erboristiche, è docente, socio fondatore e membro del Consiglio Direttivo dell'Associazione ALBA (Associazione Leggi Biologiche Applicate), che si occupa di studiare, verificare e diffondere le leggi biologiche scoperte dal Dott. Ryke Geerd Hamer mantenendone l'integrità.