Torna su ▲

Introduzione - "La Chiave Suprema" - Libro di...

Introduzione - "La Chiave Suprema" - Libro di Charles Haanel

Alcune persone sembrano in grado di attrarre successo, potere, ricchezza e conseguimento nella vita con il minimo sforzo cosciente, mentre altre li conquistano con grandi difficoltà; altre ancora  non riescono affatto a realizzare le ambizioni, i desideri e gli ideali a cui aspirano.

Perché accade questo? Per quale motivo taluni realizzano facilmente le proprie aspirazioni, altri lo fanno con difficoltà e altri ancora non ci riescono del tutto?

Non può trattarsi di una causa di natura fisica, altrimenti le persone fisicamente più perfette al mondo dovrebbero avere più successo delle altre. La differenza, perciò, deve essere di tipo mentale – deve risiedere nella mente; quindi, la mente deve rappresentare la forza creativa, deve costituire la sola differenza esistente fra gli esseri umani.

È la mente, perciò, che affronta con successo l’ambiente circostante
e qualunque altro ostacolo si possa presentare sul cammino umano.

Quando il potere creativo del pensiero sarà pienamente compreso, il suo effetto verrà definito meraviglioso. Ma quei risultati non possono essere raggiunti senza una corretta messa in pratica, diligenza e concentrazione.

L’allievo scoprirà che le leggi che governano la sfera mentale e spirituale sono altrettanto fisse e infallibili di quelle che sovrintendono alla realtà materiale. Per assicurarsi i risultati desiderati è quindi necessario conoscere le leggi e rispettarle.

L’osservanza delle leggi conduce al risultato desiderato con invariabile precisione.

L’allievo che apprende che il potere proviene dall’interno e di essere debole solo per aver sviluppato una dipendenza dall’aiuto esterno, e che si proietta senza esitazioni sul proprio pensiero, si auto-corregge all’istante, si risolleva, assume un atteggiamento dominante e fa miracoli.

Da ciò risulta chiaro che chiunque non studi a fondo e non sfrutti i vantaggi dei meravigliosi progressi di questa scienza recente che supera ogni altra, presto verrà lasciato indietro, proprio come accadrebbe a chi si fosse rifiutato di riconoscere e accettare i benefici derivanti all’umanità dalla comprensione delle leggi dell’elettricità......

...Oggi nel mondo non c’è più Elettricità di quanta ce ne fosse cinquant’anni fa, ma finché qualcuno non ha individuato la legge che la rende utilizzabile, non ne abbiamo tratto alcun beneficio.
Ora che quella legge è stata compresa, praticamente illumina tutto il mondo.

Così avviene anche per la legge dell’Abbondanza;
solo chi riconosce questa legge e si pone in armonia con essa,
ne riceve i benefici.

Lo spirito scientifico oggi domina ogni settore di studio e i rapporti di causa ed effetto non sono più ignorati. La scoperta di un campo di leggi ha segnato un’epoca nel progresso dell’umanità, eliminando l’incertezza e il capriccio dalla vita umana e sostituendovi la legge, la ragione e la certezza....

... C’è un cambiamento in atto nel pensiero mondiale. Si tratta di un cambiamento che filtra silenziosamente fra noi ed è più importante di qualunque altro sia mai stato vissuto dal mondo, fin dai tempi della caduta del paganesimo. La rivoluzione del pensiero che oggi osserviamo in qualunque strato sociale, dalle classi più elevate e istruite alla classe lavoratrice, non ha eguali nella storia mondiale.

Recentemente la scienza ha compiuto scoperte di tale portata, ha rivelato una tale infinità di risorse, ha svelato possibilità così enormi e forze talmente insospettate, che gli scienziati sono sempre
più incerti nel decretare talune teorie come fondate e indiscutibili o nel negarne altre come assurde o impossibili.

Così, sta nascendo una nuova civiltà. I costumi, le dottrine e la crudeltà stanno tramontando, facendo spazio alla visione, alla fede e al servizio. L’umanità si affranca dai ceppi della tradizione e le scorie del materialismo si consumano, mentre il pensiero si libera e la verità si rivela a tutto campo a una moltitudine stupita.

Il mondo intero assiste all’alba di una nuova coscienza, di un nuovo potere e di un’inedita realizzazione delle risorse presenti all’interno del sé. L’ultimo secolo è stato testimone del progresso materiale più fenomenale di tutta la storia. Il secolo attuale produrrà i più grandi progressi mai registrati nel campo del potere mentale e spirituale.

La fisica ha scomposto la materia in molecole, le molecole in atomi, gli atomi in energia, e a Sir Ambrose Fleming è toccato il compito di scomporre questa energia in mente. In un suo discorso presso la Royal Institution, egli afferma:

«Nella sua essenza ultima,
l’energia può essere incomprensibile per noi,
eccetto che in quanto dimostrazione del diretto funzionamento
di ciò che definiamo come Mente o Volontà».

 

Charles HaanelTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Charles Haanel Charles Haanel (1866-1949), americano, è stato un uomo d’affari di successo e autore di svariati libri, in cui vengono illustrate le idee e i metodi da lui utilizzati per conseguire il successo nella vita.

La sua opera più famosa è The Master Key System (La Chiave Suprema), che offre ventiquattro lezioni settimanali per raggiungere la grandezza: un testo tanto famoso e apprezzato oggi come quando è stato pubblicato per la prima volta. I suoi libri su come ottenere il successo sono dei best Seller in tutto il mondo, dopo The Master Key Sistem ha scritto "Mental Chemistry" e "The New Psychology".

 

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

La Chiave Suprema - Libro

The master key system - 24 Lezioni per raggiungere la Grandezza

Charles Haanel

(35)
Bestseller
€ 4,90 € 9,80 (-50%)
Disponibilità: 3 giorni

Libro - BIS Edizioni - Marzo 2013 - Creare la propria realtà

Spesso le situazioni e l'ambiente ci dominano e siamo in balia della "corrente", fino a quando comprendiamo le regole e i principi che governano il naturale fluire delle cose. Oggi nel mondo non c'è tanta elettricità quanta... scheda dettagliata