Torna su ▲

Introduzione - Il Nuovo Sentiero - Libro di Swami...

Leggi in anteprima l'appassionante introduzione scritta al libro "Il Nuovo Sentiero"

Introduzione - Il Nuovo Sentiero - Libro di Swami Kriyananda

Dalla sua pubblicazione, oltre trent’anni fa, Il Sentiero è apparso in molte lingue e numerose edizioni. Di recente l’ho riletto e ho deciso che, dopo così tanti anni, un po’ di revisione editoriale gli avrebbe giovato.

Sebbene lo stesso tempo sia trascorso anche per me, portandomi ora all’età di ottantadue anni, ho deciso di non offrire al lettore un resoconto aggiornato della mia vita.
Essenzialmente, infatti, questo libro non è mai stato inteso come un’autobiografia, ma piuttosto come un racconto della mia vita con Paramhansa Yogananda. Il mio scopo fondamentale era quello di narrare la sua vita dalla prospettiva di un discepolo, poiché sentivo che, così facendo, avrei soddisfatto un’esigenza che era stata trascurata.

Ho accennato in questo libro alla profonda umiltà che aveva spinto Yogananda, nella sua autobiografia, a parlare più degli altri grandi santi che aveva conosciuto, piuttosto che di se stesso.
In effetti, leggendo la sua autobiografia, il lettore comune potrebbe trarre l’impressione che l’autore stesso non fosse neppure un maestro, ma semplicemente un ricercatore spirituale sincero e devoto che aveva avuto la fortuna di incontrare tutti quei santi.

Ciò che ho fatto, quindi, è stato completare la storia della sua vita da un punto di vista obiettivo. In questo senso, avrei potuto intitolare questo libro Il vangelo di Paramhansa Yogananda, se non fosse per il fatto che ho scritto anche altri libri che contengono centinaia di suoi detti.

Questo libro è anche, e principalmente, un seguito dell’autobiografia di Yogananda, che, come mi è stato riferito, è diventata l’autobiografia spirituale più venduta di ogni tempo ed è tuttora, dopo oltre sessant’anni, uno dei libri spirituali più venduti nel mondo.

Le vicende che hanno reso la mia vita simile a una saga hanno un valore universale, in quanto sono state soprattutto una ricerca della verità. Di conseguenza, questo libro riguarda più i princìpi che le persone o gli eventi.

La mia storia, narrata in dettaglio nella Prima Parte, ha inizio con la mia ricerca giovanile, che si svolse in molte direzioni: nella scienza, nella politica, nell’arte, nella letteratura, nel teatro, nella religione, nella filosofia e (finalmente) nella spiritualità. Spero che quest’opera possa far risuonare nei lettori qualche corda sensibile, perché ciò di cui ho parlato in queste pagine è una ricerca di fondamentale importanza nella vita di ogni uomo.

Un giorno un discepolo chiese a Yogananda: «Lascerò mai il sentiero spirituale?».
«Come potresti?» gli chiese il Maestro. «Ogni persona al mondo è sul sentiero spirituale».

Questo libro è un tentativo di dimostrare la verità di quelle parole.

Incontrai Paramhansa Yogananda il 12 settembre 1948, all’età di ventidue anni. Avevo appena letto la sua autobiografia ed essa mi aveva ispirato a prendere il primo pullman che attraversava il  Paese (da New York a Los Angeles, dove lui viveva). Quel libro mi aveva toccato così profondamente che le prime parole che rivolsi a Yogananda, per me inconcepibili anche solo una settimana prima, furono:

«Voglio essere vostro discepolo»

Il Guru deve aver compreso quanto fosse disperato il mio desiderio delle verità che egli aveva da condividere, poiché mi accettò come discepolo e monaco in quello stesso incontro. Da quel momento in poi ho vissuto con lui per i restanti tre anni e mezzo del suo soggiorno terreno, e ho servito lui e la sua opera per tutta la mia vita.

Swami Kriyananda
Pune, India
31 gennaio 2009

 

Swami KriyanandaTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

(J. Donald Walters | 1926 - 2013)

Swami Kriyananda

SWAMI KRIYANANDA, fondatore delle comunità Ananda, è stato uno degli ultimi discepoli diretti del grande maestro Paramhansa Yogananda, grande mistico e autore di Autobiografia di uno Yogi.

Kriyananda ha affermato per oltre sessant'anni il principio dell'unione fra Oriente e Occidente e ha diffuso in tutto il mondo gli antichi principi dello Yoga e gli insegnamenti spirituali della più elevata tradizione indiana per la realizzazione del Sé, rendendoli pratici e fruibili in ogni ambito dell'esistenza. Divenuto discepolo nel 1948 di Paramhansa Yogananda (autore di Autobiografia di uno yogi), Kriyananda ha diffuso gli insegnamenti del suo Maestro, mostrandone l'applicazione in ogni ambito dell'esistenza: gli affari, i rapporti con gli altri, il matrimonio, l'arte, l'educazione, la vita comunitaria. Su precisa richiesta del suo Guru ha dedicato la sua vita all'insegnamento e alla scrittura, aiutando un grandissimo numero di persone a sperimentare interiormente la gioia e la presenza di Dio. Autore estremamente prolifico, Kriyananda ha scritto oltre 150 libri, pubblicati in ventotto lingue in novanta Paesi, ha tenuto conferenze in tutto il mondo e ha composto più di quattrocento brani musicali, per ispirare una visione elevata dell'esistenza. Kriyananda è stato anche il fondatore delle otto comunità Ananda - negli Stati Uniti, in Italia e in India - vere e proprie "Città di Luce" basate sulla pratica quotidiana della pace interiore e sul principio di "una vita semplice con alti ideali".
Swami Kriyananda ha lasciato il corpo all'età di 86 anni  il 21 aprile 2013 ad Ananda Assisi. La sua Luce e il suo messaggio di pace e amore continueranno sempre a risplendere e a ispirare moltissime anime, ovunque.

 

 

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Il Nuovo Sentiero - Libro

La mia vita con Paramahansa Yogananda

Swami Kriyananda

(3)
€ 20,00
Disponibilità: Immediata

Libro - Ananda Edizioni - Marzo 2013 - Maestri dal mondo

Fin dalla sua prima uscita negli anni Settanta, Swami Kriyananda ha conquistato migliaia di lettori in tutto il mondo con il Sentiero, l'affascinante resoconto delle esperienze di vita dell'autore a fianco di uno dei giganti... scheda dettagliata